neve

lunedì 31 ottobre 2011

Happy Halloween for all!!

E con questo ultimo post della giornata vorremmo augurare a tutti voi che ci seguite un buon Halloween =)

Mi raccomando!!! Spaventate più gente possibile e buona caccia ai dolcetti =D

da


Dark Light e la Luna Nera di Giulia Cavalieri D'Oro

Buongiorno a tutti =)
eccomi qui con voi per parlarvi di un romanzo che ho conosciuto tramite un forum creato dall'autrice stessa =)

Il forum in questione si chiama Dark Light Official Forum.


Il romanzo che mi ha particolarmente incuriosito in questo forum è il primo romanzo di una serie fantasy/dark pubblicato dal Gruppo Albatros il Filo.

Come tematica, poi, mi sembrava attinente ad Halloween ^__^ quindi mi piacerebbe farvela conoscere =)

DARK LIGHT E LA LUNA NERA di Giulia Cavalieri D'Oro

Casa Editrice: Albatros
Collana: Nuove Voci
Pagine: 235
Prezzo: 15,50€
Data di pubblicazione: 2011
Codice ISBN: 978-88-567-3976-3

Aggiungi questo romanzo alla tua libreria o wish list su aNobii.com

Trama:
Giorgia Violet, giovane redattrice di una rivista di moda, ha fatto un sogno insolito... un incubo inspiegabile, che la perseguiterà a lungo. Durante quella che doveva essere una serena escursione fuori porta, lo rivivrà sulla sua pelle insieme a suo fratello Enrico e alla sua migliore amica Susy Marin. Da quel momento i tre giovani inizieranno a cambiare fisicamente e non solo, trasformandosi in vampiri. Gabriele Cuoredidrago, misterioso ma complice, svelerà loro la nuova natura in cui si sono tramutati e le conseguenze della metamorfosi. Questo stravolgimento esistenziale non riguarda solo Giorgia, Susy ed Enrico, ma anche le malcapitate vittime delle tre giovani creature della notte... Non potendo più vivere in mezzo alla gente "normale", si impone ai tre giovani la necessità di fondare un regno in cui risiedere e accogliere le creature come loro. Dark Light risorgerà di nuovo. Una scrittura leggera e scorrevole, che con fantasia costruisce un mondo fatto di mistero e tenebra.

*DARK LIGHT SERIES*
1. Dark Light e la Luna Nera
2. pubblicazione prevista per il 2012

L'autrice

Giulia Cavalieri D'Oro è nata a Torino il 26 settembre del 1992 e vive Settimo Torinese. Frequenta l'ultimo anno all'Istituto Agrario "C. Ubertini" di Caluso.

A presto

Recensione "Come una rosa d'inverno" di Jennifer Donnelly

Buongiorno a tutti!!
Ecco qui la mia recensione di un libro veramente bello!! Una lettura completa, non facile da trovare di questi tempi...

Come Una rosa d'inverno di Jennifer Donnelly


Casa Editrice: Sonzogno
Pagine:880
Prezzo: 21.50 Euro
Isbn: 9788845425103

Trama:

La storia inizia sulle sponde del Tamigi, è l'anno 1900: le desolate strade dei sobborghi londinesi non sono il luogo adatto per una ragazza per bene come India Selwyn Jones, una bellezza aristocratica il cui animo generoso la spinge ad abbracciare grandi ideali. Ha scelto di essere medico e, grazie all'ambiente in cui è cresciuta e alla stima dei suoi insegnanti, potrebbe esercitare la professione nei più prestigiosi ospedali della città. Ma India ha la testa dura e vuole portare aiuto dove ce ne è più bisogno, tra i poveri e i disperati. Proprio in questi sordidi vicoli, tra ladri, prostitute e sognatori, India si trova a dover curare, salvandogli la vita, il più famoso gangster di Londra, Sid Malone, cinico, spietato, conturbante. Malone è l'esatto contrario dell'elegante fidanzato di India, una stella nascente del Parlamento inglese. Nonostante la repulsione per un uomo che rappresenta tutto ciò che lei detesta, poco alla volta India si lascerà attrarre dalla complessa personalità del malvivente, intrigata dal suo misterioso passato. Inevitabilmente, pur cercando di resistere ai loro sentimenti, i due si ritrovano l'uno nella braccia dell'altro. È un amore appassionato, sconveniente, in cui l'estasi si alterna alla sofferenza, e che provoca distruzioni quali non avrebbero mai potuto immaginare. Spaziando da Londra al Kenya, fino alle remote e selvagge coste della California, Come una rosa d'inverno è un'avventura mozzafiato, un'epopea romanzesca, ricca di personaggi e situazioni, da gustare pagina per pagina, dove il piacere di una narrazione "classica" si combina con la sensibilità di uno sguardo contemporaneo.

La mia recensione:

In questo secondo romanzo della trilogia delle Rose Jennifer Donnelly conferma tutta la sua bravura dando vita ad una storia con la “S” maiuscola.

Un libro che ti entra nel cuore!

Protagonista è la bella India Selwyn Jones, una ragazza che proviene da una famiglia ricca, aristocratica.

Ma questo per Lei non è un vanto, anzi...decide di abbandonare tutto per dedicarsi unicamente allo studio, alla sua passione per la medicina.

India è una donna forte, determinata, decisa nelle scelte.

Lei non vacillerà mai colta dai dubbi ma sa perfettamente come tracciare la sua linea di vita.
Ma si sa la vita è qualcosa di misterioso, imprevedibile, e il destino farà incontrare alla nostra protagonista un uomo apparentemente opposto a lei: Sid Malone, un boss, un uomo a capo della malavita cittadina che certamente non eccelle nella sua condotta morale.

Ma qualcosa scatterà tra di loro, un amore passionale ma al tempo stesso carico di dolore e sofferenze li travolgerà ed India saprà trovare le chiave giusta per aprire il cuore di Sid, per ricordargli che la vita è bella, va vissuta intensamente e scopriremo che dietro agli occhi di ghiaccio dell'uomo si nasconde un animo gentile e vulnerabile.

Ma in questo libro non troveramo solo questi due personaggi, l'autrice infatti ha saputo creare un intreccio di persone, fatti storici, scoperte scientifiche veramente intricato ma che piano piano si svelerà al lettore con chiarezza di dettagli veramente notevole.

E così scopriremo che Sid Malone non è altri che Charlie, il fratello di Fiona, la protagonista del libro di apertura della trilogia:i giorni del tè e delle rose.

Continueremo a seguire le avventure quindi di Fiona e del sue Joe che hanno creato una famiglia, si amano ma continuano a non essere pienamente contenti della loro esistenza...come se ci fosse un tassello mancante nel puzzle della vita.

Stile narrativo sublime, caratterizzazione dei personaggi completa, registro lessicale ineccepibile fanno di questo romanzo un libro imperdibile!!

In “Come una rosa d'inverno” ritroviamo tutto il gusto dei classici, emozioni forti, sentimenti umani, reali.

Un romanzo che tratta temi molto importanti, la povertà, il diritto alla saluta, alla pulizia alla vita.
Il diritto di essere donna.

Ed infatti le donne che prendono vita nella storia non sono fragili, indecise, malleabili dagli uomini ma hanno un carattere forte, amano, soffrono e gioiscono con tutte se stesse.

La scruttura della Donnelly è pura poesia, i paesaggi evocati prendono vita tra le pagine come un'antica fotografia.

Una saga familiare, ripercorrendo la vita di questi tre fratelli percorriamo anche la storia dell'epoca, con tutte le conquiste e le sconfitte che l'uomo fece in quel periodo.

Un libro molto scorrevole, trovo che questo punto sia essenziale per un romanzo così lungo la cui lettura non risulta mai pesante o noiosa.

Insomma un libro da non lasciarsi sfuggire!!





La trilogia è così composta:
1) I Giorni del tè e delle rose (2003)
2) Come una rosa d'inverno (2011)
3)The Wild rose (non ancora pubblicato)

L'autrice:
Jennifer Donnelly vive a Brooklyn con il marito, la figlia e un levriere.
È cresciuta nello Stato di New York, nella contea di Westchester.
I giorni del tè e delle rose è il suo primo romanzo.

A presto!!

Arimi

Recensione "Licantropi - I figli della Luna" di Simonetta Santamaria - Luigi Boccia

Buongiorno a tutti!!
Stasera si festeggerà Halloween e quindi ho pensato di parlarvi di un libro “in tema”.

Licantropi - I figli della Luna di Simonetta Santamaria - Luigi Boccia


Casa Editrice: Gremese
Pagine:192
Prezzo: 19.50
Data di pubblicazione. 7 Ottobre 2011
ISBN 978-88-8440-665-1

Trama:
Dalla storia alle leggende, dal folklore alla letteratura, al cinema e alla musica: una guida completa in ogni suo aspetto in 192 pagine con più di 150 illustrazioni, notizie documentate e curiosità provenienti da tutto il mondo, che intende fornire una ricostruzione approfondita e dettagliata del fenomeno della licantropia

Il licantropo è generalmente considerato un essere spaventoso, dotato di una forza soprannaturale e di un istinto predatorio, che assume il suo aspetto ferino nelle notti di luna piena. Ma come è nata questa credenza? E in che modo è giunta fino a noi? Un testo che parte dalle risposte a queste domande per proporre una ricostruzione approfondita e dettagliata del fenomeno della licantropia, analizzato anche nei suoi aspetti meno noti. Dall’origine del mito del lupo mannaro alla sua rivisitazione cinematografica, dall’uomo-lupo nella letteratura mondiale alle leggende che lo circondano, un’inedita presentazione di una delle creature fantastiche più popolari di tutti i tempi.

La mia recensione:
Sono stata molto contenta di avere avuto l'opportunità di recensire questo libro e sicuramente lo consiglio a tutti Voi.

Licantropi non è un romanzo, bensì un saggio su queste creature tanto fantastiche quanto reali.

Devo dire che pensavo di conoscere abbastanza su questo argomento e invece mi sono dovuta ricredere, ero all'oscuro riguardo molte cose, soprattutto su eventi storici veramente accaduti ed opportunamente documentati in questa pubblicazione.

La prima cosa che risalta, tenendo fra le mani questo volume è la sua edizione.

La copertina è rigida e il testo conta 190 pagine. Il tutto risulta compatto e manegevole.

Una volta aperto il libro poi avrete davanti agli occhi un tripudio di immagini, testi, curiosità ecc. che vi cattureranno.

Un'edizione quindi davvero molto curata, per cui non vi fate impressionare dal prezzo, che a prima vista può sembrare abbastanza alto, il libro li vale tutti!! Ci tengo a sottolineare poi che è interamente a colori!

Una piccola “enciclopedia” da tenere sempre a portata di mano per togliersi ogni curiosità o dubbio riguardo i licantropi.

Riprendendo le parole dell'introduzione che si trova nel libro: “Uno degli obiettivi di questo saggio è quindi sfatare le “false credenze” che sono state create dai film, riportando la figura del lupo mannaro al suo originale folklore, antropologicamente ben più interessante del mito cinematografico, ve lo garantiamo.”

E per quanto possa valere ve lo garantisco anch'io che ho letto tutto il libro d'un fiato!
Leggendo questo libro affronterete un percorso storico, dai miti greci a quelli romani a quelli delle popolazioni italiche.

Fatti accaduti realmente, aggressioni misteriose....fino ad arrivare al mondo dei libri, del cinema e della musica passando attraverso i continenti del nostro pianeta.

Insomma una lettura imperdibile!




A presto!!

sabato 29 ottobre 2011

Anteprima "Afterlife" di Claudia Gray

Buongiorno a tutti =D
eccomi qui con voi per parlarvi del romanzo conclusivo di una romantica serie young adult contornata di vampiri e spettri...

Sto parlando di...

AFTERLIFE di Claudia Gray

Casa Editrice: Mondadori
Collana: I Grandi
Pagine: 324
Prezzo: 17,00€
Data di pubblicazione: 2 Novembre 2011

Trama:

*Attenzione agli spoiler*

Bianca e Lucas hanno superato qualsiasi ostacolo per difendere il loro amore, anche la morte. Non solo la morte. Bianca è diventata uno spettro e Lucas è stato trasformato in ciò che ha combattuto per tutta la vita: un vampiro. Ma sono ancora insieme. Mentre aspetta che Lucas riapra gli occhi per la prima volta da non-morto, Bianca pensa che nulla potrà ormai separarli, ma sa già che al risveglio dovranno fare i conti con la sua feroce sete di sangue. Non rimane che rifugiarsi a Evernight, la prestigiosa accademia dove i vampiri imparano a confondersi tra gli umani e dove è nato il loro amore. Ma, ancora una volta, tra i corridoi di Evernight niente è come sembra, e la spietata rivalità tra spettri e vampiri minaccia di esplodere. C’è di nuovo una posta in gioco, forse più alta di prima: qualcosa per cui combattere, qualcosa che vale più della vita.

*Evernight Series*
1. Evernight
2. Stargazer
3. Hourglass
4. AFTERLIFE
Cari lettori non disperatevi però!! =D Questa serie finirà ma l'autrice ci rallegrerà la notizia con un romanzo autoconclusivo incentrato interamente sul personaggio di Balthazar.
L'autrice

Claudia Gray è lo pseudonimo dell’autrice newyorkese Amy Vincent. Prima di iniziare a scrivere ha cambiato un sacco di lavori: è stata avvocato, giornalista, disc-jockey e cameriera. Per creare il mondo di Evernight, Stargazer, Hourglass e Afterlife ha tratto ispirazione dai suoi interessi e dalle cose che la appassionano, come le vecchie case abbandonate, i classici del cinema, lo stile vintage e la storia.

A presto

Anteprima "Tempest" di Julie Cross

Buon pomeriggio a tutti =)
oggi sono qui per presentarvi l'anteprima di un romanzo che troveremo in libreria a partire dal 3 Novembre 2011.

Un viaggio mozzafiato in una New York surreale,
tra presente e futuro, dove nulla è come sembra
e le coincidenze del passato
possono diventare i nodi irrisolti
del presente.

TEMPEST di Julie Cross

Casa Editrice: Fanucci Editore
Collana: Teens International
Pagine: 384
Prezzo: 9,90€
Data di pubblicazione: 3 Novembre 2011

Trama:
Manhattan, 2009. Il diciannovenne Jackson Meyer è dotato della facoltà di viaggiare nel tempo. Una mattina, due uomini fanno irruzione nella camera della sua fidanzata Holly e le sparano; Jackson assiste impotente alla scena e, in preda al panico, salta nel tempo, ma si ritrova bloccato nel 2007, senza più riuscire a tornare nel presente. Così decide di rivivere il passato per cambiarlo, in modo che Holly non sia più in pericolo. Tornando ancora più indietro negli anni, Jackson scopre importanti segreti su di sé e la sua famiglia: le persone che ritiene più vicine sono in realtà pericolosamente diverse da quello che sembrano... Ma non è tutto: Jackson effettua due viaggi in un futuro non meglio precisato, in cui una misteriosa bambina di nome Emily gli mostra una New York totalmente devastata, mentre Manhattan sembra galleggiare in una dimensione surreale e perfetta. Jackson sarà costretto a prendere decisioni sconvolgenti che potranno compromettere per sempre la sua vita e quella di chi ama profondamente...

L'autrice

Julie Cross è una giovane scrittrice e blogger statunitense. Ama i film di Stephen King, la saga diTwilight e tutti i libri di HarryPotter. Tempest è il suo primo romanzo, in corso di pubblicazione in Francia,Germania, Regno Unito, Portogallo, Russia e Thailandia. La casa di produzione Summit Entertainment, che ha prodotto la saga di Twilight, ha acquisito i diritti cinematografici per Tempest per un prossimo film.

Blog ufficiale dell'autrice

A presto

venerdì 28 ottobre 2011

In My Mailbox (40)

Salve a tutti :)
oggi sono qui per parlarvi della rubrica del venerdì^^
La rubrica è "In My Mailbox".

Eh si :D oramai ne avrete sentite tante con questo nome :) infatti ho voluto crearne anche io una mia, in collaborazione con Libera del blog PAROLE E PENSIERI IN LIBERTA'...

Indovinate chi ha creato il banner?? Esatto!!! La maghetta Methos :D
Come tutti voi sapete la rubrica è stata creata da Kristi del blog The Story Siren e di solito postata il sabato... ma noi siamo ribelli e andiamo controcorrente postandola di venerdì ^_^

In cosa consiste questa rubrica? Semplicissimo :)

In questa rubrica vi parleremo dei libri che abbiamo trovato nella nostra cassetta delle lettere, che posso essere stati mandati da case editrici, da autori/autrici, comprati, scambiati, catena di lettura, regali ricevuti, presi in biblioteca...

RICEVUTI DALLE CASE EDITRICI

MELODIA AL CREPUSCOLO di Christine Feehan

Grazie LeggerEditore!!


Kate ha deciso di tornare a Sea Haven, e non è solo la sua famiglia a riportarla a casa… Anche per lei è giunto il momento di guardare il proprio destino negli occhi. È una scrittrice di successo e una grande viaggiatrice, ma ora ha bisogno di fermarsi. Un mulino abbandonato le sembra il luogo adatto per ricominciare, e così decide di trasformarlo in una libreria.

L’affascinante Matt Granite si offre di aiutarla nei lavori di ristrutturazione; l’amore che cova in segreto per lei lo spingerebbe a far di tutto pur di starle accanto. C’è qualcosa che lo attira inesorabilmente, e non si tratta solo della sua voce dolce e sensuale.

Quando una scossa di terremoto fa cedere le fondamenta del mulino, Kate sente che una forza maligna e centenaria è stata liberata… ed è lì per lei. Nonostante Matt la segua giorno e notte, Kate sa che questo non basterà a proteggerla, e che sarà necessario raccogliere i poteri di tutte le sorelle Drake per sconfiggere l’oscurità che minaccia di cancellare per sempre la tranquillità di Sea Haven.

IL BACIO DELLA NOTTE di Sherrilyn Kenyon

Grazie Fanucci!!

Wulf Tryggvasen è un antico guerriero vichingo che possiede un vantaggioso, ma estremamente irritante, potere amnesico. A causa di questa sua singolarità, nessuno tra quelli che lo incontrano può ricordarsi di lui dopo soli cinque minuti. E questo, se da un lato gli facilita i piacevoli incontri notturni, dall’altro gli rende quasi impossibile costruire una relazione significativa; e senza un vero amore, come ogni Cacciatore della notte sa bene, non potrà mai rientrare in possesso della sua anima, a meno che non conoscerà di nuovo la forza della passione...

WARM BODIES di Isaac Marion

Grazie Fazi Editore!!

R è un ragazzo in piena crisi esistenziale: è uno zombie. Non ha ricordi né identità, non gli batte più il cuore e non sente il sapore dei cibi, ma nutre molti sogni. La sua capacità di comunicare col mondo è ridotta a poche, stentate sillabe, ma dentro di lui sopravvive un intero universo di emozioni. Un universo pieno di stupore, di nostalgia. Un giorno, mentre ne divora il cervello, R assaggia i ricordi di un ragazzo. Di lì a poco, per lui cambierà ogni cosa; intreccia una relazione con la ragazza della sua vittima, Julie, e sarà per lui un’esplosione di colori nel paesaggio grigio e monotono che lo circonda. Perché l’amore per lei lo trasformerà in un uomo (e in un morto) diverso, più combattivo e consapevole. Di qui avrà inizio una guerra feroce contro i suoi compagni d’un tempo, e una rinascita, le cui conseguenze saranno del tutto inimmaginabili…

REFLECTIONS di Francesca Gonzato Quirolpe

Grazie Pedragon Editore!!

Rachele è una ragazza bellissima ma molto insicura, incapace di vivere con coraggio i propri sentimenti. Non sa di essere una mirror e non immagina che in una dimensione parallela vive il suo doppio: una lover orgogliosa e tenace, diversa da lei soltanto per la pelle color lilla e le protesi da combattimento generate dal suo corpo. Quando Rachele inizia, tra mille paure, a vivere una travolgente storia d’amore con l’affascinante Tommaso, infrange la legge che governa i mondi dei lover e dei mirror. Ci penserà la magnifica creatura venuta dall’universo alieno a svelarle come funzionano le emozioni umane, attraversando, per farlo, lo spazio immenso che le divide.

RICEVUTI DAGLI AUTORI

LE RUNE DEL TEMPO di Jamila Bertero

Anno di Luce 1200. Irlender non era mai stato così in pericolo come da quando Re Gourler era salito al potere.
Era giunto il momento che il casato della Rosa Blu partisse alla volta di Xarmar, nelle Terre del Nord, per fermare la sua avanzata.
Ad Elorim, nelle Terre di Silivren, del Bianco Bagliore, la principessa Celsien si trovava a dover governare il regno senza alcun aiuto.
Celsien si renderà ben presto conto che dovrà andare in aiuto all'esercito di suo padre, Re Thalon, per cercare di sconfigge il nemico.
Nel suo viaggio verso Nord incontrerà amici inattesi, una sorella, perduta quando era troppo piccola per ricordare, e ...forse anche l'amore.
L'Arcimaga Silme le confesserà il potere racchiuso nelle Rune del Tempo, i magici bracciali detentori della straordinaria energia dello scorrere del tempo, nel suo imperturbabile cammino.
Il destino di Irlender sarà nelle mani di Celsien, la Profezia sta per avverarsi ...Il sangue del malvagio, salverà l’amore. Non si può più attendere ...le Rune del Tempo stanno per trasfigurarsi.

COMPRATI

DEMON'S SECRET di Gena Showalter

I Signori degli Inferi: seducenti guerrieri immortali, legati da un'antica maledizione che nessuno è mai riuscito a infrangere...

Un guerriero tormentato dai demoni... Una spietata cacciatrice

Custode del demone dei Segreti, Amun conosce i pensieri più oscuri di chi gli sta accanto e, per non tradire le persone che ama, ha scelto di non parlare. Ma proprio per questo ora si trova in condizioni disperate, al punto che l'unica via di scampo ormai sembra la morte. Finché non incontra Haidee, una spietata Cacciatrice prigioniera nella fortezza di Budapest. Lei è l'unica in grado di alleviare le sue sofferenze, e chissà perché, anziché odiarlo è attratta da lui. Ma oltre al corpo, sarà disposta a concedere ad Amun anche la sua anima, e ad affrontare la collera di un micidiale avversario per salvarlo?

A presto

Anteprima: "Il cacciatore di Aquiloni" di Khaled Hosseini "la graphic novel"

Buon Pomeriggio!!
Una notizia che farà piacere a molti:
Il bestseller di Khaled Hosseini diventa graphic novel.

Casa editrice: Piemme
Pagine:
136
Prezzo: 9.90 Euro

Li abbiamo immaginati, Amir e Hassan. Abbiamo corso con loro nella polvere dell’Afghanistan. Abbiamo condiviso l’indimenticabile storia di un’amicizia che supera ogni barriera e imparato la differenza tra etnia Pashtun e Hazara. Oggi, una graphic novel ci riempie gli occhi di quei volti e di quei paesaggi finora solo pensati.

Trent’anni di storia afgana - dalla fine della monarchia all’invasione russa, dal regime dei Talebani fino ai giorni nostri -, rivivono nel tratto e nella sceneggiatura delle pagine a fumetti di Fabio Celoni: fumettista “navigato”, diplomato alla Scuola del fumetto e dell’illustrazione di Milano, da vent’anni collabora con la Walt Disney Company disegnando Topolino, Paperino, Paperinik e “cugini” vari, e con Sergio Bonelli Editore nello staff del fascinoso Dylan Dog, per il quale nel 2005 ha realizzato il suo primo albo completo, “Il vecchio che legge”. Al suo fianco, come colorista e illustratrice, la giovane Mirka Andolfo, già collaboratrice per Geronimo Stilton.

Interamente pensata e realizzata in Italia la grapic novel de Il cacciatore di aquiloni è già stata venduta in 10 Paesi, tra cui gli Stati Uniti.

Dal bestseller internazionale di Khaled Hosseini, ormai diventato un classico con una storia editoriale che è una vera e propria case history nell’editoria contemporanea – oltre 2milioni di copie vendute e 100 settimane in classifica solo in Italia, tradotto in 30 Paesi, 1° nella classifica bestseller del New York Times per 51 settimane e 1° in quella del Publishers Weekly per 49, portato sul grande schermo dalla Dreamworks -, il romanzo a fumetti che ritrae su tavole a colori la cultura di una paese martoriato dalla violenza e dai conflitti che ancora lotta per la pace.


Appuntamento al Lucca Comics dedicato alla graphic novel

Domenica 30 ottobre, ore 12.00

Sala Incontri Palazzo Ducale – Lucca (Lucca Comics & Games)
Partecipano Roberta Bianchi (art director), Tommaso Valsecchi (sceneggiatore), Fabio Celoni (disegnatore), Mirka Andolfo (colorista)

Inoltre:
Mercoledì 2 novembre, ore 18.00

Il Circolo dei Lettori, via Bogino 9 – Torino
Partecipano Tommaso Valsecchi (sceneggiatore), Fabio Celoni (disegnatore), Mirka Andolfo (colorista).
Interviene Fabio Geda

Autori:
Khaled Hosseini, nato in Afghanistan nel 1965 e trasferitosi in seguito negli Stati Uniti, dove prima di dedicarsi alla scrittura ha lavorato come medico, è fra i più letti e apprezzati autori contemporanei.
Il suo primo libro, Il cacciatore di aquiloni, pubblicato nel 2003, è divenuto un caso editoriale internazionale, rimasto per oltre cinque anni nella bestseller list del New York Times e pubblicato in 48 Paesi. Un successo replicato con il secondo romanzo, Mille splendidi soli, pubblicato nel 2007.
Dopo un viaggio in Afghanistan come volontario dell’UNHCR (l’Agenzia per i Rifugiati delle Nazioni Unite), Hosseini ha dato vita alla Khaled Hosseini Foundation, un ente non profit che fornisce aiuto umanitario alla popolazione afghana.

Fabio Celoni è autore di fumetti, disegnatore, sceneggiatore, illustratore, copertinista, saggista. Dal 1991 collabora con Walt Disney Company, disegnando storie a fumetti e copertine per le varie testate. Dal 2000 collabora con Sergio Bonelli Editore, entrando nello staff di Dylan Dog come disegnatore e sceneggiatore.
Per Star Comics, è coautore di diverse miniserie di successo, per le quali lavora anche come disegnatore, sceneggiatore e copertinista.
Vincitore di numerosi riconoscimenti, dal 1992 a oggi ha esposto le sue opere in 16 mostre, collettive e personali.

Mirka Andolfo (Napoli, 1989) è colorista e illustratrice. Attualmente collabora con Piemme (“Geronimo Stilton”) e con ReNoir Comics, per cui ha colorato diverse copertine, albi, e sta illustrando dei libri per l’infanzia. Sta inoltre colorando un albo per la casa editrice Glénat.
È co-fondatrice dello Studio Parlapà.

Sceneggiatura Tommaso Valsecchi
Direzione Artistica Roberta Bianchi


A presto,

In My Mailbox (40)

Buon pomeriggio a tutti :)
oggi sono qui per parlarvi della rubrica del venerdì^^
La rubrica è "In My Mailbox".

Eh si :D oramai ne avrete sentite tante con questo nome :) infatti ho voluto crearne anche io una mia, in collaborazione con Libera del blog PAROLE E PENSIERI IN LIBERTA'...


Indovinate chi ha creato il banner?? Esatto!!! La maghetta Methos :D
Come tutti voi sapete la rubrica è stata creata da Kristi del blog The Story Siren e di solito postata il sabato... ma noi siamo ribelli e andiamo controcorrente postandola di venerdì ^_^

In cosa consiste questa rubrica? Semplicissimo :)

In questa rubrica vi parleremo dei libri che abbiamo trovato nella nostra cassetta delle lettere, che posso essere stati mandati da case editrici, da autori/autrici, comprati, scambiati, catena di lettura, regali ricevuti, presi in biblioteca...

Allora questa settimana nella mia cassettina ho trovato questi bei libri!!


A presto,

Nuova uscita:"Tomba di famiglia" di Katarina Mazetti

Buongiorno cari lettori!!
Vi voglio parlare di una nuova uscita per la Elliot Editore.
Si tratta del seguito del libro "Il tizio della tomba accanto"

Tomba di famiglia di Katarina Mazetti

Cosa ne è stato di Desirée e Benny, protagonisti della bizzarra storia d’amore tra una bibliotecaria e un allevatore di vacche narrata ne Il tizio della tomba accanto? Arriva anche in Italia l’atteso seguito di uno dei maggiori successi della narrativa svedese e internazionale degli ultimi anni.


Casa Editrice: Elliot
Collana: Scatti
Pagine
: 230
Prezzo: 16.00 Euro
Data di pubblicazione: 19 Ottobre 2011
ISBN:9788861922433

Trama:

Ne Il tizio della tomba accanto avevamo lasciato Desirée e Benny decisi a fare un figlio, con la promessa di non rivedersi mai più se il tentativo non avesse avuto buon esito. Ma quando il test di gravidanza si rivela negativo, la delusione è talmente grande che non possono fare a meno di ritentare, a prezzo di bugie e sotterfugi nei confronti di Anita, la cugina con cui Benny vive ormai da quasi un anno. Il secondo tentativo però va in porto e, dopo qualche esitazione, Desirée vende il suo appartamento in città e va a vivere con Benny. Il bambino, Arvid, nasce in agosto, proprio nel bel mezzo della falciatura del fieno, e Benny si perde il parto, ma ben presto la vita si trasforma per lui in un idillio: Desirée s’impegna a diventare la perfetta moglie di un allevatore e, anche se a febbraio è già incinta di nuovo, quando lui si rompe una gamba gli subentra nella mungitura, portandosi dietro Arvid su un seggiolino. Nonostante le buone intenzioni, però, per la donna non sarà affatto semplice seguire il lavoro della fattoria ed essere madre, alla fine, di ben tre pargoli. La vita diventa presto una lunga e sfiancante corsa a ostacoli che mette a dura prova la tenuta della giovane coppia. Riusciranno ancora una volta i sentimenti a sopravvivere alle fatiche della quotidianità oppure il matrimonio è davvero la tomba (di famiglia) dell’amore?

Hanno scritto del suo libro precedente:

«Un’incantevole e divertente storia d’amore»
THE TIMES

«Comico, irriverente, poetico, commovente»
Valeria Parrella, GRAZIA

«Questo libro affronta con romanticismo e humour lo scontro tra due mondi apparentemente inconciliabili»
Benedetta Marietti, D LA REPUBBLICA DELLE DONNE

L'autrice:
KATARINA MAZETTI, nata in Svezia nel 1944, è stata prima insegnante e poi giornalista. Autrice di libri per bambini e per adulti, ha ottenuto un successo straordinario con il romanzo Il tizio della tomba accanto (Elliot, 2010), tradotto in numerosi paesi e da cui è stato tratto un film.

A presto,

Anteprima "Innamorarsi a Manhattan" di Kate Parker

Buongiorno a tutti =)
oggi sono qui con tutti voi per parlarvi di un romanzo dalla trama intrigante che troveremo in libreria a partire dal 3 Novembre pubblicato dalla Leggereditore

INNAMORARSI A MANHATTAN di Kate Parker

Casa Editrice: Leggereditore
Collana: Narrativa
Pagine: 304
Prezzo: 10,00€
Data di pubblicazione: 3 Novembre 2011
Codice ISBN: 9788865081310

Aggiungi questo romanzo alla tua libreria o wish list su aNobii.com

Trama:
Un uomo e una donna, i loro destini sembrano essere già scritti. Lei è un’infermiera pediatrica con il mito di Audrey Hepburn, lui uno scrittore di successo che ha dimenticato cosa significa sognare. Poi l’incontro da Tiffany, uno sguardo e il tempo si ferma. In un attimo le loro vite vacillano, ed entrambi intravedono la possibilità di un futuro diverso, senza però riuscire a mettersi in gioco fino in fondo. Il loro momento è intenso, ma sembra che siano destinati a separarsi e a non vedersi mai più. Un anno dopo si ritrovano, protagonisti di un romanzo del quale toccherà a loro scrivere il finale... Riuscirà la magia di Tiffany a trasformare un semplice istante in qualcosa di speciale che durerà per sempre? Un romanzo delicato e profondo, che risplende a ogni pagina. Una storia che ci ricorda il potere dell’amore, e la meraviglia che si nasconde dietro un incontro inaspettato che può stravolgere una vita intera e forse dare felicità a chi osa rischiare fino all’ultimo respiro.

Clicca sul banner qui sopra per leggere un estratto del romanzo

L'autrice

Kate Parker ha sempre vissuto a Manhattan, New York, città che adora. Per questo che ha scelto di ambientare il suo romanzo d'esordio proprio fra le strade che l'hanno vista crescere. Kate ha deciso di dedicarsi alla scrittura per due motivi: realizzare un sogno che nutriva sin da bambina, e trasmettere ai suoi lettori la voglia di provarci, di crederci sempre e comunque. Le sue sono storie di persone comuni, disposte a tutto pur di lottare per ciò in cui credono. Lo stile limpido, l'accurata descrizione psicologica dei personaggi e la capacità di far rivivere sulla pagina emozioni forti e indimenticabili, conquisteranno le lettrici, per non abbandonarle più in questo primo libro di una trilogia.

A presto

giovedì 27 ottobre 2011

Anteprima "Folle Estate" di Giulio Pinto + intervista

Buongiorno a tutti =)
eccoci qui con tutti voi per parlarvi di un romanzo di uno scrittore emergente =)

Il libro di cui vi vorremmo parlare è...

FOLLE ESTATE di Giulio Pinto

Casa Editrice: Albatros Editore
Collana: Nuove voci
Pagine: 360
Prezzo: 19,50€
Data di pubblicazione: 2011
Codice ISBN: 9788856742473

Aggiungi la scheda del romanzo alla tua libreria o wish list su aNobii.com

Trama:
La folle estate è quella di Silvia, insegnante in un liceo statale e nella scuola privata di proprietà familiare, e di Samuele, poliziotto a suo modo "integerrimo". I due amanti vivranno avventure fuori del normale, tra corse di cavalli, tesori trafugati, truffe e leopardi "da compagnia".

Che ne pensate??

E ora vorremmo proporvi l'intervista che abbiamo fatto all'autore ^__^

A e A: Ciao Giulio e grazie per essere stato così gentile ad accettare di fare un’intervista sul nostro blog. Quindi per prima cosa… Benvenuto su Romance e non solo ^^… ti va di presentarti ai nostri lettori?
Giulio: Grazie a te. Mi chiamo Giulio Pinto, ho trentatré anni e proprio in questi giorni sto finendo di scrivere la tesi di laurea sulla poetessa Alda Merini.

A e A: La tua passione per la scrittura è nata da poco o è una passione che hai coltivato nel corso degli anni?
Giulio:E’ nata parecchi anni or sono. L’idea di scrivere questo romanzo mi è venuta nel 1998.
La storia è infatti ambientata tra il 1997 e il 1998. Ho terminato il libro solamente una dozzi-
na di anni dopo. Ho realizzato l’editing (con la collaborazione dell’editor della casa editrice) ancor dopo, per l’appunto tra i primi di gennaio e i primi di febbraio di quest’anno.

A e A: Cosa ti ha indotto a scegliere di scrivere un romanzo come “Folle estate”e non iniziare, magari, la carriera scrivendo romanzi fantasy o altro?
Giulio:L’ho scritto perché sentivo il bisogno di esteriorizzare qualcosa. Non ho mai pensato di scrivere una fantasy, perché non sentivo di poter realizzare nulla di originale a tal riguardo.
Il che non significa che un domani non possa pensare di provarci, ma questo potrebbe av-venire solamente qualora credessi di realizzare una storia fantasy che non proponesse esclu-sivamente personaggi stereotipati e una trama molto classica.

A e A: Ti va di raccontarci come ti è nata l’idea da cui è nato il romanzo? Cosa ci dobbiamo aspettare, come sensazioni, dalla lettura del tuo romanzo?
Giulio:Galeotto fu il giorno in cui una mia cugina, vedendomi molto affascinato, e non indignato come lo son i più, per l’andazzo delle scuole parificate dai diplomi facili, mi consigliò di scrivere un libro a tal riguardo.
Inizialmente pensavo a una storia molto più breve, che poi ho deciso di ampliare facendola vertere su vari campi, con episodi che hanno la trasgressione come comune denominatore, e son tutti ascrit-ti nelle vicende di una coppia. Ho deliberatamente scelto di scrivere un libro rompendo gli schemi stereotipati.
Solitamente le scuole private ove ci si diploma facilmente, i beoni, coloro che in generale violano le leggi vigenti e i dettami della morale comune, son visti con sdegno. Io ho invece scelto di mostra-re questi elementi con leggerezza e con una sorta di compiacimento. L’ippica è di solito vista come una sorta di bisca dove i cavalli e chi li conduce sostituiscono fiche, roulette, carte e varie macchine da gioco. Io ne ho invece parlato raffigurandone l’immagine che se ne ha vedendola da dietro le quinte, con le gioie, i dolori e le fatiche che cagiona agli addetti ai lavori.
Il libro mostra un clima goliardico pieno d’ironia, ma come tra gli ingredienti della pastafrolla per realizzare un dolce spesso è presente un pizzico di sale, così il mio romanzo a volte presenta episodi drammatici che son costituiti da taluni personaggi realmente esistenti od esistiti che si son resi pro-tagonisti di singole uccisioni e stragi varie, passando a volte alla storia come brave persone. C’è verso di questi una denuncia che vuol esser molto degna di nota proprio per il pulpito dal quale ar-riva, che son i discorsi della coppia protagonista, costituita da due giovani che, nonostante le ri-spettive professioni (funzionario della Polizia di Stato lui e insegnante di lettere lei) siano rispet-tabilissime, non esitano a violare le leggi vigenti (e hanno amici e conoscenti che vivono nell’ illegalità), ma nonostante ciò trovano riprovevoli i delitti di cui si son macchiati certi personaggi. Se gridi sempre “al lupo!” alla fine sei poco credibile, ma la coppia non biasima le azioni illecite incruenti, e non potrebbe essere altrimenti, perché, come detto, spesso ne è anch’essa protagonista insieme alle persone con le quali interagisce. Ritengo quindi che la delazione di due personaggi che vivono all’insegna del “vivi e lascia vivere” sia molto più rimarchevole di quella che potrebbero fa-re puritani che critichebbero aspramente una persona pure se non si è allacciata le scarpe.
Un libro di questo tipo può lasciare le più svariate sensazioni, per alcuni può essere interessante, per altri noioso e/o da condannare perché immorale, ma ritengo che leggendo qualsiasi libro ciascu-no abbia sensazioni ben differenti, perché, parafrasando Vita spericolata di Vasco Rossi, vi dico che ognuno ha il suo viaggio e ognuno è diverso, ovvero considera ogni cosa in base alla propria indole e alla vita che ha vissuto.

A e A: Nella scelta del genere con cui hai pubblicato i tuoi libri ti sei ispirato ad un autore in particolare che ti piace particolarmente? Se si, chi?
Giulio:No, ho volutamente realizzato un romanzo sui generis senza ispirarmi a qualcuno.

A e A: In questi anni si è particolarmente diffuso la pubblicazione di libri riguardante il paranormale (vampiri, licantropi, demoni, angeli…). Non hai mai pensato di scrivere un libro interamente di questo genere?
Giulio:Recentemente ho letto un romanzo vampiresco che mi è piaciuto davvero molto: La danza delle marionette, di Luca Buggio, e, a dirla tutta, l’ho citato pure nella mia tesi collegandolo alla silloge poetica di Alda Merini La carne degli angeli. Inoltre so bene che le fantasy son in questi anni molto commerciali, soprattutto se vertono sui vampiri. Ciononostante la fantasy non è il mio genere lette-rario preferito, e vi confesso che quando sento nominare la parola vampiro la mia mente corre prima all’accezione di mammifero dell’ordine dei chirotteri, e solo successivamente alla figura mitologica dello spettro che di notte va a cibarsi di sangue, divenuta molto popolare dopo il celeberrimo ro-manzo di Bram Stoker. Nonostante ciò, come ho detto prima, un domani i libri che vertono su storie fantastiche potrebbero interessarmi molto di più, e in un futuro remoto non escludo di cimentarmi a scriverne uno.
E’ bene esser piuttosto aperti a nuovi generi e a nuove esperienze, come lo è la mia cantante prefe-rita, Katherine Jenkins, che canta praticamente di tutto, dalla musica leggera a quella lirica, passan-do per l’inno del Galles quando gioca la nazionale di rugby.
Vi dirò di più. Cito una parola del titolo del vostro blog: romance. E’ un genere letterario anglosas-sone rappresentato da romanzi cavallereschi, fantasiosi e mitologici, vicini all’odierna fantasy; mentre il mio libro, avendo personaggi che hanno un nome, un cognome, una famiglia, una profes-sione, non son dotati di poteri soprannaturali e quindi non son incompatibili con la realtà, si sposa più col genere letterario ad esso antitetico, ovvero col novel, che è all’origine del romanzo moderno e parla di personaggi e situazioni verosimili. Tuttavia questi personaggi, soprattutto i due protagoni-sti, si rivelano ben diversi da come dovrebbero essere per la posizione che occupano nella società.
Possono quindi in un certo senso avvicinarsi, pur rimanendovi a debita distanza (perché hanno ca-ratteristiche eccentriche ma non inverosimili), proprio al genere fantasy.

A e A: Durante la scrittura dei tuoi romanzi, il luogo dove ti rifugi a scrivere deve essere silenzioso? O preferisci un sottofondo di musica? Hai un’atmosfera particolare che ti aiuta a rilassarti durante la scrittura?
Giulio:Dipende dal mio stato d’animo e dalle difficoltà che posso avere nel momento in cui scrivo. A vol-te preferisco stare in silenzio, altre volte la musica può invece esser da me gradita.

A e A: Quali sono i tuoi progetti futuri o idee in cantiere? Naturalmente solo se puoi e vuoi renderlo noto ai lettori ^^
Giulio:Ho iniziato un nuovo romanzo, che con Folle estate ha ben poco a che spartire. In seguito mi piacerebbe scrivere un altro libro che fosse il seguito di Folle estate.

A e A: Bene con questo è tutto… Ti ringraziamo di cuore per la tua disponibilità Giulio. In bocca al lupo per il tuo lavoro. C’è qualcosa che vorresti ancora aggiungere?
Giulio:Certo: un caloroso saluto ad Arianna, ad Arimi e a tutti i frequentatori di questo blog.

Grazie ancora a te Giulio e a presto

In uscita oggi, 27 Ottobre, per la Casa Editrice Nord

Buon pomeriggioa tutti!!
Da oggi in libreria per la Casa Editrice Nord:

Il nuovo, attesissimo capitolo della serie che ha venduto 14 milioni di copie in tutto il mondo

Awakened

Casa Editrice: Nord
Pagine: 404
Prezzo: 16.50 Euro
Data di pubblicazione: 27 Ottobre 2011

Trama:

Mi chiamo Zoey Redbird e, da quando Heath è morto, mi sento come svuotata: noi due stavamo insieme da sempre, da prima che io ricevessi il Marchio e diventassi la novizia vampira più dotata della Storia. Senza di lui, non credo che troverò mai la forza necessaria per sconfiggere Neferet e i suoi alleati. Per questo ho deciso di prendere il posto di Sgiach – la regina dei Guerrieri – e di restare sull’Isola di Skyle. Solo in questo luogo sperduto, infatti, potrò finalmente dimenticare il dolore…

Mi chiamo Stevie Rae Johnson e sono la prima Somma Sacerdotessa Rossa. Sono una vampira molto potente, ma non abbastanza per impedire a Neferet di sterminare la razza umana. Ecco perché devo assolutamente convincere Zoey a tornare alla Casa della Notte: senza di lei siamo spacciati! E devo pure metterla in guardia: Neferet ha richiamato in vita Heath, ma lui non è più il ragazzo che tutti noi conoscevamo. È una marionetta priva di volontà, il cui unico scopo è uccidere Zoey Redbird…

Le autrici:
P.C. Cast è nata a Watseka, Illinois, ma ha trascorso parte della sua giovinezza in Oklahoma, imparando ad amare i cavalli da corsa e la mitologia. Dopo il liceo, si è arruolata nell’Aeronautica ma, nel frattempo, ha continuato a nutrire la sua passione per la narrativa, alla quale adesso si dedica quasi interamente, alternandola al lavoro di insegnante. Vive a Tulsa con la figlia, due cani e un gatto viziatissimo.

Kristin Cast è sua figlia e frequenta l’University of Tulsa, dove studia Comunicazione. La parola scritta l’ha sempre affascinata: al liceo, era direttore del giornale della scuola e adesso è un’autrice a tutti gli effetti.
I romanzi con protagonisti Zoey e i vampiri della Casa della Notte hanno ottenuto un enorme successo in tutto il mondo e la serie è diventata un fenomeno di culto.

Il bacio e il sortilegio
Per salvare Terre D’Ange da una terribile minaccia,
Imriel de la Courecl dovrà chiedere aiuto
alla più famigerata traditrice del regno:
sua madre…

Casa Editrice: Nord
Pagine: 384
Prezzo:18.00 Euro
Data di pubblicazione: 27 Ottobre 2011

Trama:
Dopo aver vendicato la morte della moglie, Imriel è libero di tornare a casa, dove lui e Sidonie rendono finalmente pubblica la loro relazione. La regina Ysandre, però, non può permettere che la delfina di Terre D’Ange si fidanzi col figlio della famigerata Mélisande Shahrizai, la donna che per ben due volte aveva cercato d’impadronirsi del regno e che poi era svanita nel nulla. Perciò, come segno della propria fedeltà, Imriel dovrà consegnare la traditrice alla giustizia, altrimenti Sidonie sarà diseredata.
Grazie ai suoi legami con la Gilda Invisibile – una setta segreta ramificata in tutto il mondo – il giovane riesce a scoprire il nascondiglio della madre però, proprio quando si prepara a partire, giunge a corte Astegal, l’ambizioso principe di Cartagine. Con un subdolo incantesimo, Astegal assoggetta al suo volere tutti gli abitanti di Terre D’Ange, compresa Sidonie, che accetta persino di sposarlo. Essendo l’unico rimasto immune, il principe mriel si trova quindi costretto a chiedere aiuto al solo uomo che possa spezzare il potentissimo sortilegio: Ptolemy Solon, governatore della remota isola di Cytherea, nonché amante di Mélisande Shahrizai…

L'autrice:
Jacqueline Carey è nata nel 1964. Dopo essersi laureata in Psicologia e in Letteratura inglese presso il Lake Forest College, ha viaggiato a lungo e, successivamente, ha deciso di diventare una scrittrice, pubblicando numerosi racconti, varie opere di saggistica e infine la trilogia di romanzi incentrata su Phèdre  Il dardo e la rosa (Nord, 2005), La prescelta e l’erede (Nord, 2006) e La maschera e le tenebre (Nord, 2007) , che ha suscitato l’entusiasmo del pubblico e della critica americani, tanto da rimanere nella classifica del New York Times per più di un mese. Dopo Il trono e la stirpe (Nord, 2009), Il sangue e il traditore (Nord 2010), Il principe e il peccato (Nord 2010) e La sposa e la vendetta (Nord 2011), Il bacio e il sortilegio e La spada e la promessa concludono la saga dedicata a Imriel, principe del magico regno di Terre D’Ange.

A presto:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?