neve

lunedì 30 luglio 2012

Occhio alle nuove uscite!!

Buon pomeriggio a tutti!!
Oggi vi voglio parlare di alcune  uscite per la Casa Editrice Dalai / La Tartaruga Edizioni veramente interessanti!!
Si tratta per lo più di ripubblicazioni, in edizione tascabile di classici di difficile reperibilità:

In libreria dal 17 Luglio:

Amore e Amicizia di Jane Austen

Pagine: 176
Prezzo: 5.90 €
Trama:
«Sophia era leggermente al di sopra della statura media; con una figura elegantissima. Un soffice Languore le inondava i graziosi lineamenti, ma accresceva la loro Bellezza. Era la Caratteristica del suo Spirito. Era tutta sensibilità ed emozioni.» Così Jane Austen, a soli dodici anni, si accingeva a diventare la geniale narratrice che conosciamo. In questi racconti giovanili troviamo già i temi cari alla scrittrice: gli amori non corrisposti, i viaggi, gli incontri di una giovane educata, inserita nella società inglese contemporanea con i suoi riti e i suoi pregiudizi, ma sono il tono e gli argomenti a sorprendere, rivelando una visione della realtà assai cruda, che nelle opere mature riuscì sempre a velare dietro la perfezione e la limpidezza dello stile.


Il professore di Charlotte Bronte
Pagine:320
Prezzo: 6.90 €
Trama:
Primo romanzo di Charlotte Brontë, Il professore venne pubblicato solo postumo perché giudicato troppo realistico. Un uomo colto e sensibile fugge dalla sudditanza nei confronti del fratello per andare a insegnare in una scuola in Belgio, dove conosce Frances, una ragazza molto giovane e senza mezzi che da allieva diventa insegnante. Dopo alterne vicende, contrattempi e incomprensioni, la storia si conclude con un matrimonio. Dietro il travestimento dell’identità maschile Charlotte Brontë racconta la sua stessa esperienza di insegnamento in Belgio, e l’innamoramento per il suo professore, Monsieur Héger. Un’opera prima in cui si riconosce già il suo tratto sicuro nel dare concretezza psicologica ai personaggi e nel ritrarre fedelmente l’ambiente in cui vivono.

Un sacco di benedizioni di Barbara Pym 

Pagine: 320
Prezzo: 6.90 €
Trama:
Wilmet, donna graziosa, non più giovanissima, felicemente sposata, alla funzione domenicale della vicina parrocchia incontra Piers Longridge, uno scapolo intrigante e seducente. Piers non si è sposato «perché le donne al giorno d’oggi hanno troppe pretese…» Mentre una serie di eventi curiosi e sorprendenti creeranno scompiglio tra i benpensanti amici e vicini, Wilmet deciderà di evadere dalla monotonia della vita coniugale e di frequentare Piers. Condivideranno cenette, confidenze e passeggiate lungo il Tamigi, ma alla fine Wilmet dovrà ricredersi e ammettere che il marito è molto più romantico di quello che pensava.



Giù tra le donne di Fay Weldon 

Pagine: 272

Prezzo: 6.90 €
Trama:
Scarlet è il personaggio chiave della storia. Rimasta incinta alla sua prima esperienza sessuale, cerca di barcamenarsi tra la furiosa indipendenza della madre e l’infelicità di Susan, la sua matrigna. Intorno a Scarlet ruotano le vicende delle varie amiche, la cui vita esiste solo in relazione agli uomini che le schiacciano, le picchiano e le sottomettono ai loro desideri… Storie di donne singolari che cercano di sopravvivere e di riscattare se stesse.

La casa della gioia di Edith Wharton 


Pagine:368
Prezzo:6.90 €
Trama:
New York, inizi del Novecento. Lily Bart sogna da sempre di far parte della buona società, ma per vivere nel lusso – provenendo da una famiglia benestante caduta in disgrazia – deve trovare al più presto un uomo da sposare. Ma come può una ragazza bella e intelligente mantenere la propria integrità morale nei salotti più eleganti di New York? Sfortunatamente Lily si innamorerà di un giovane avvocato dai mezzi limitati, accorgendosi troppo tardi della trappola in cui è caduta: la casa della gioia non è che un mondo fittizio e crudele, che rischierà di portarla alla rovina…

A presto!!


venerdì 27 luglio 2012

Recensione:Piccoli passi di felicità di Lucy Dillon

Piccoli passi di felicità di Lucy Dillon

Casa Editrice: Garzanti
Pagine: 414
Prezzo: 17.60 €
Data di pubblicazione: 2012

Trama:
Seduta sul divano, Juliet ha un solo desiderio: nascondersi. Dalla sua famiglia, dagli amici, da sua madre. E fare finta che suo marito Ben non se ne sia andato per sempre. Ma c'è qualcuno che non ha la minima intenzione di permetterglielo: ha le orecchie spettinate, la coda che scodinzola di continuo e due occhi color nocciola che non smettono di fissarla un momento. Si tratta di Minton, il cane di Ben. Ha bisogno di lei, ora più che mai. Ma non c'è solo lui. C'è anche Coco, il labrador che sua madre ha ben pensato di affidarle per il weekend. Juliet non ha alternative e a malincuore decide di occuparsi di entrambi. Trascinata da questa strana coppia, al parco scopre un mondo nuovo fatto di codici, linguaggi, luoghi suoi propri, dove le persone si chiamano con i nomi dei loro cani: il mondo dei dogsitter. Un mondo che la aiuta a riprendere possesso della sua vita. Piano piano Juliet sente di avere un intuito particolare e un modo tutto suo di farsi capire dai quattrozampe. In men che non si dica, tutti vogliono che sia lei a occuparsi dei loro piccoli amici. Perché a Juliet basta uno sguardo per capire di cosa hanno veramente bisogno. Per tutti loro Juliet ha trovato il segreto della felicità, ora manca solo lei. Ma forse sarà proprio Minton a farle capire la strada, passo dopo passo.

La mia recensione:

“Piccoli passi di felicità” è il secondo romanzo di Lucy Dillon da me letto dopo “Il rifugio dei cuori solitari” e che dire , assolutamente avvincente, pieno di sentimenti, vissuto praticamente con la protagonista durante la lettura mai noiosa, anzi vivace e simpatica, soprattutto vera; insomma un libro che non si può assolutamente dimenticare! 
E' la storia di Juliet, giovane donna rimasta prematuramente vedova che non accetta la perdita del suo amato Ben che conosceva fin da bambina, con il quale ha condiviso moltissime cose belle e brutte e del quale sente una mancanza straziante. 
A nulla servono gli sforzi dei genitori di lei e della sorella Louise per farla uscire dallo stato di totale chiusura in cui è piombata da quel fatale giorno. 
Juliet ora vuole vivere sola con il suo fedele pelosetto Minton, sul divano di casa, tutta tv e dolcetti, una casa che aveva appena acquistato con Ben e che dovevano iniziare ad arredare; praticamente vive fra scatoloni , in questa casa priva di qualunque confort e sicurezza. Nutre Minton ma lei salta pasti ormai da mesi. 
Minton è un simpatico cagnolino, apparteneva a Ben ed era con lui quando per un motivo che dovrete scoprire da soli ebbe un infarto, lontano da casa. 
Minton in questi atroci attimi non ha abbandonato il padrone neppure per un secondo ed ora fa da guardia totalmente devoto a Juliet, teneramente sempre con lei. 
Juliet è una giovane donna divenuta l'ombra di se stessa. 
Ha abbandonato, temporaneamente dice lei, il proprio lavoro per non dover incontrarsi con il mondo esterno, ottima cuoca e organizzatrice di matrimoni, battesimi, feste: ora tutto questo la addolora viverlo e chiusa nel suo riccio si sta lasciando consapevolmente andare. 
Ben era un bravo giardiniere, molto richiesto, amato da tutti, Juliet ora non si preoccupa neppure del suo giardino, curato spesso da suo padre uomo molto presente nella sua vita. 
Ma quando le cose devono capitare, capitano! 
E tutte insieme , come un vortice che la rapisce e piano piano la riporta a nuova vita. 
Basta un semplice corto circuito per costringerla ad uscire di casa per chiedere aiuto ai rumorosi vicini, i Kelly . 
Qui conosce Lorcan , uomo d'animo gentile, ospite della famiglia non si fa pregare due volte e la aiuta a risolvere il suo problema. 
Lorcan è un operaio in gamba lo conosce bene anche la mamma di Juliet, la cara Diane. 
Visto lo stato in cui versa la casa di Juliet, si offre di darle una mano a sistemarla per renderla almeno vivibile e Diane cogliendo al volo l'occasione e con la complicità di Louise, ne approfitta per iniziare una missione “restauro”, di nascosto da Juliet e con l'aiuto di tutti quelli che la figlia evitava ostinatamente, compresi i Kelly. 
E' Diane, altro personaggio bello e dolce , a spronare quasi con la forza Juliet ad uscire. Come? Facile! 
Juliet porta sempre a spasso il suo fido Minton e quindi la mamma le trova altri clienti da far passeggiare nel parco. 
La scusa sarà il rientro di Louise al lavoro: deve lasciare il suo piccolo bimbo alla nonna e non desidera che ci siano animali. 
Juliet “Zia Jools” si occuperà di Coco. Coco è il cane di Diane, un' anziana e paziente labrador e sarà lei la prima “cliente” di Juliet che con disappunto inizierà questa nuova avventura. 
E così Juliet inizierà ad uscire presto al mattino, passare a prendere con Minton, sul camion di Ben, Coco e passeggiare nel parco, molto a lungo. 
Qui conoscerà molte persone, e molti cani anche se lei ostinatamente continuerà, anche se per poco, a mettere cuffiette con musica o testi della Austen per escludere il mondo esterno. Grazie a questo nuovo lavoro avrà la fiducia di molti, andrà nelle case ad accudire gatti quando partono i padroni o a prelevare e riportare cani all'occorrenza. 
Sarà così che conoscerà Michael, padrone attraente di una dolce cagnetta. 
Con lui e Louise ci sarà un colpo di scena ma..è da scoprire! 
Mentre Lorcan su istruzioni di Diane trasforma la casa rendendola speciale, Juliet inizia a sentirsi viva. 
Lorcan diverrà un ottimo confidente, la terrà d'occhio amorevolmente e, chissà come andrà a finire... 
In men che non si dica si avvicina il primo Natale senza Ben. 
Juliet stranamente sta meglio e riflettendo deve ringraziare soprattutto Minton e tutti i cani e gatti oramai divenuti suoi amici. 
Grazie a loro ora quando esce si sente viva ,sorride, sta rinascendo. 
Una vicenda legata a Louise ed un fine anno a dir poco scoppiettante ed anomalo la porteranno a capire che finalmente può iniziare una nuova vita, magari con un nuovo amore, magari con tante belle sorprese da scoprire, in una bella casa finita e soprattutto con l'amore del suo Minton a farle capire che non la abbandonerà mai.
 Il testo è fantastico, mi sono piaciuti i collegamenti al rifugio dei cuori solitari, la lettura è più che scorrevole. 
Non aspetto altro che un nuovo testo di questa dolcissima scrittrice!

   

A presto!!



Recensione: LA MAPPA DEL CIELO di Felix J. Palma

Buongiorno a tutti!! Oggi vi voglio parlare di una nuova uscita: Il seguito de "lA MAPPA DEL DESTINO"

 LA MAPPA DEL CIELO di Felix J. Palma

Casa Editrice: Castelvecchi
Collana: NARRATIVA CONTEMPORANEA
Pagine:652
Prezzo:EURO 19,50

Trama:

È l’estate del 1835, un’estate caldissima. Un uomo annuncia al mondo di avere scoperto che la Luna è abitata da unicorni, uomini pipistrelli e altre fantastiche creature. In breve, quest’affermazione si rivela essere semplicemente una colossale presa in giro, ma nonostante tutto in molti continuano a credere che possa esistere realmente vita extraterrestre sulle stelle. Settanta anni più tardi, Emma Harlow, bisnipote dell’autore della clamorosa beffa, vive nell’alta società newyorkese convinta di essere immune all’amore. E, di fronte alle avances sempre più insistenti del milionario Montgomery Gilmore, arriverà a dichiarare di poter amare soltanto colui che al pari del suo bisnonno riuscirà a convincere il mondo intero che non siamo soli, nell’universo. Per questo, se il suo ricco pretendente vuole davvero il suo amore, dovrà riuscire a riprodurre l’invasione marziana descritta ne La guerra dei mondi di H. G. Wells. Emma però non può immaginare che per Gilmore nulla è davvero impossibile, e così i marziani invaderanno la Terra, anche se questa volta sarà per amore…

La mia recensione: 


Dopo "La mappa del tempo" torna Felix J.Palma con un romanzo corposo e importante, dallo stile ricercato e sicuramente molto curato.

Leggendo questo autore si ha l'impressione di leggere un romanzo ottocentesco, di appendice.

Infatti Palma è molto abile a ricreare proprio la costruzione delle frasi che caratterizzava quel secolo, immergendo non solo i suoi protagonisti ma tutto se stesso nell'epoca vittoriana.

La base della storia è costituita da "La guerra dei mondi" di H.G.Wells, autore che già aveva ispirato il primo romanzo della trilogia.

La trama di questo secondo volume è molto complessa e non entrerò nel dettaglio semplicemente perchè è impossibile raccontarla in poche righe senza sminuirla, perciò vi parlerò delle sensazione che ha suscitato in me leggere questa storia.

Ogni fiume di parole diventa un tortuopso torrente che deve farsi strada in un fitto bosco , e il lettore, a bordo della sua piccola barca deve risalire queste acque impervie.

Sicuramente un romanzo da leggere lentamente e con attenzione, è facile infatti perdere il filo narrativo, ma sapientemente, l'autore in più punti interverrà per darci sostegno e per ricondurci sulla retta via.

Amore, determinazione e ricerca di qualcosa d'altro, di qualcun altro diverso da noi stessi sono i temi principali.

Ogni personaggio del libro non si arrende di fronte alla realtà, si adopera per raggiungere i suoi obiettivi , portare a termine i suoi progetti, i suoi sogni.

Questo è il messaggio che ci vuole secondo me lasciare l'autore: non dobbiamo mai dubitare della ristrettezza dei nostri orizzonti, loro sono come i sogni, infiniti, e solo credendo fermamente in qualcosa potremo realizzarla.

E se non ci riusciremo pazienza, siamo comunque cresciuti nella ricerca di essa e le nostre vedute, le nostre opinioni sono più ampie e più profonde rispetto all'inizio.

Un libro consigliato!

e mezza!

A presto!

martedì 24 luglio 2012

Recensione Serie Fifty Shades of Grey di E.L.James

Salve a tutti =)
come è iniziata la vostra settimana? Movimentata o monotona? Qui da me finalmente il caldo si è un po' attenuato e la giornata è stata decisamente più respirabile del solito... speriamo che continui così per un po' xD odio troppo il caldo xD

Ma passiamo all'argomento di questo post =D oggi sono qui per presentarvi la mia recensione e quindi le mie impressioni sulla serie Fifty Shades, meglio conosciuta in Italia con il nome di Cinquanta sfumature di... (mettete il colore che preferite tra grigio, nero e rosso xD)
Sarà un video complessivo di tutti e tre i romanzi =)

CINQUANTA SFUMATURE DI GRIGIO di E.L.James

Casa Editrice: Mondadori
Collana: Omnibus
Pagine: 552
Prezzo: 14,90€
Data di pubblicazione: 8 Giugno 2012
Codice ISBN: 978880462323

Aggiungi la scheda di questo romanzo sulla tua libreria di aNobii.com oppure su Goodreads.com

Trama:
Quando Anastasia Steele, graziosa e ingenua studentessa americana di 21 anni incontra Christian Grey, giovane imprenditore miliardario, si accorge di essere attratta irresistibilmente da quest’uomo bellissimo e misterioso. Convinta però che il loro incontro non avrà mai un futuro, prova in tutti i modi a smettere di pensarci, fino al giorno in cui Grey non compare improvvisamente nel negozio dove lei lavora e la invita ad uscire con lui. Anastasia capisce di volere quest’uomo a tutti i costi. Anche lui è incapace di resisterle e deve ammettere con se stesso di desiderarla, ma alle sue condizioni. Travolta dalla passione, presto Anastasia scoprirà che Grey è un uomo tormentato dai suoi demoni e consumato dall’ossessivo bisogno di controllo, ma soprattutto ha gusti erotici decisamente singolari e predilige pratiche sessuali insospettabili... Nello scoprire l’animo enigmatico di Grey, Ana conoscerà per la prima volta i suoi più segreti desideri.

Tensione erotica travolgente, sensazioni forti, ma anche amore romantico, sono gli ingredienti che E.L. James ha saputo amalgamare osando scoprire il lato oscuro della passione, senza porsi alcun tabù. Il successo senza precedenti della trilogia Cinquanta sfumature, di cui questo è il primo volume, è iniziato grazie al passaparola delle donne che ne hanno fatto nel mondo un vero e proprio cult. Come un ciclone inarrestabile, la passione proibita di Anastasia e Christian ha conquistato le lettrici prima attraverso la diffusione in ebook, poi in edizione tascabile, ponendosi al primo posto in tutte le classifiche del mondo.


CINQUANTA SFUMATURE DI NERO di E.L.James

Casa Editrice: Mondadori
Collana: Omnibus
Pagine: 594
Prezzo: 14,90€
Data di pubblicazione: 26 Giugno 2012
Codice ISBN: 9788804623243

Aggiungi la scheda di questo romanzo su aNobii.com oppure su Goodreads.com

Trama:
Profondamente turbata dagli oscuri segreti del giovane e inquieto imprenditore Christian Grey, Anastasia Steele ha messo fine alla loro relazione e ha deciso di iniziare un nuovo lavoro in una casa editrice. Ma l'irresistibile attrazione per Grey domina ancora ogni suo pensiero e quando lui le propone di rivedersi, lei non riesce a dire di no. Pur di non perderla, Christian è disposto a ridefinire i termini del loro accordo e a svelarle qualcosa in più di sé, rendendo così il loro rapporto ancora più profondo e coinvolgente. Quando finalmente tutto sembra andare per il meglio, i fantasmi del passato si materializzano prepotentemente e Ana si trova a dover fare i conti con due donne che hanno avuto un ruolo importante nella vita di Christian. Di nuovo, il loro rapporto è minacciato e a questo punto Ana deve affrontare la decisione più importante della sua vita, e può prenderla soltanto lei...


CINQUANTA SFUMATURE DI ROSSO di E.L.James

Casa Editrice: Mondadori
Collana: Omnibus
Pagine: 624
Prezzo: 14,90€
Data di pubblicazione: 13 Luglio 2012
Codice ISBN: 9788804623250

Aggiungi la scheda di questo romanzo su aNobii.com oppure su Goodreads.com

Trama:
Quella che per Anastasia Steele e Christian Grey era iniziata solo come una passione erotica travolgente è destinata in breve tempo a cambiare le loro vite. Ana ha sempre saputo che amarlo non sarebbe stato facile e stare insieme li sottopone a sfide che nessuno dei due aveva previsto. Lei deve imparare a condividere lo stile di vita di Grey senza sacrificare la sua integrità e indipendenza, lui deve superare la sua ossessione per il controllo lasciandosi alle spalle i tormenti che continuano a perseguitarlo. Le cose tra di loro evolvono rapidamente: Ana diventa sempre più sicura di sé e Christian inizia lentamente ad affidarsi a lei, fino a non poterne più fare a meno. In un crescendo di erotismo, passione e sentimento, tutto sembra davvero andare per il meglio. Ma i conti con il passato non sono ancora chiusi...

Questo è il terzo e conclusivo volume della trilogia Cinquanta sfumature, il cui successo senza precedenti è iniziato grazie al passaparola delle donne che ne hanno fatto un vero e proprio cult ponendolo al primo posto in tutte le classifiche del mondo.

La mia recensione:




Cinquanta sfumature di grigio 1/2
Cinquanta sfumature di nero
Cinquanta sfumature di rosso 1/2

L'autrice

E L James, londinese, moglie e madre di due figli, lavora in televisione. Ha sempre sognato di scrivere storie di cui i lettori si sarebbero innamorati, ma ha accantonato fino a oggi questa passione per concentrarsi sulla famiglia e sulla carriera. Alla fine, però, ha preso il coraggio a due mani e ha scritto il suo primo romanzo, Cinquanta sfumature di Grigio, a cui fanno seguito Cinquanta sfumature di Nero e Cinquanta sfumature di Rosso.

A presto

domenica 22 luglio 2012

Recensione:Per l'@more basta un clic di Rainbow Rowell

Per l'@more basta un clic di Rainbow Rowell

Casa editrice: Piemme
Collana Narrativa
Pagine 364
Prezzo € 16,50
Data di pubblicazione 5 giugno 2012
ISBN 978-88-566-2220-1

Trama:

Ci sono confidenze che non possono proprio aspettare la pausa caffè. Lo sanno bene Beth e Jeniffer, colleghe e amiche alla redazione del «Courier». Meno male che c’è la posta elettronica dell’ufficio per discutere ampiamente di fidanzati artisti che si fanno mantenere, allarmi gravidanza, imbarazzanti abiti da damigella per matrimoni in cui non sei mai tu la sposa.Peccato, però, che la direzione del quotidiano abbia deciso di installare un sistema che monitora i computer dei dipendenti per evitare che si facciano i fatti propri nelle ore di lavoro. Ogni volta che un messaggio presenta una parola sospetta, finisce dritto dritto nella casella di posta di un temutissimo, quanto sconosciuto, controllore.La spia che si muove nell’ombra si chiama Lincoln: nerd dall’animo romantico, plurilaureato dal cuore infranto, non s’immaginava certo di dover ficcare il naso nelle e-mail dei colleghi quando ha risposto a un annuncio per un impiego da “addetto alla sicurezza informatica”. Ma se vuole andare via di casa (quando hai ventotto anni e sei americano, vivere ancora con tua madre è praticamente un reato), qualcosa deve pur guadagnare.Per fortuna, la corrispondenza tra Beth e Jennifer, che infrange regolarmente le direttive del giornale, gli tiene compagnia nei monotoni turni di notte. E lui, venendo meno ai suoi obblighi, nel loro caso non manda mai note di rimprovero. Perché le due ragazze sono inoffensive e simpatiche, le loro storie lo divertono e lo appassionano. E perché ben presto si accorge di essere innamorato di Beth, senza averla mai vista. Ormai troppo preso per tirarsi indietro, non gli resterà che vincere la timidezza e uscire allo scoperto: ma come si fa a dichiarare un amore virtuale?
Equivoci, batticuore e colpi di fulmine elettronici. Perché a volte, all’amore, non servono sguardi: basta un clic.

La mia recensione:

“Per l'@more basta un click”, di Rainbow Rowell, è un romanzo semplice e leggero, adattissimo per essere letto durante le vacanze estive e dalla copertina adorabile! 
Non appena ho letto la trama di questo romanzo me ne sono innamorata e non ho potuto fare a meno di leggerlo. 
Devo essere sincera però, le mie aspettative erano un po' troppo alte forse e non sono state soddisfatte totalmente. 
La storia si presenta a dialoghi alternati, infatti da una parte troviamo Beth e Jennifer, due amiche giornaliste e colleghe che durante le ore di lavoro si divertono a scambiarsi confidenze tramite e-mail. 
Dall'altra invece troviamo Lincoln, un giovane plurilaureato in informatica che svolge il lavoro di “supervisore” della rete interna del giornale per cui lavorano Jennifer e Beth. 
Lincoln è soprannominato da tutti la spia in quanto legge la posta degli altri per poi mandare richiami ai colleghi che usano la mail per uno scopo non lavorativo, inoltre nessuno sa chi sia realmente in quanto lavora di notte, quando il resto degli impiegati è a casa per non creare legami affettivi.. 
Le mail di Beth e Jennifer ovviamente sono personali e quindi le due ragazze dovrebbero essere segnalate da Lincoln, il ragazzo però, senza nessun motivo in particolare, si affeziona alle due colleghe, segue con interesse le loro vicende amorose e non e decide di “salvarle” cestinando tutte le loro discussioni. 
E proprio lo scambio di battute fra Jennifer e Beth è il punto forte di questo libro, le due ragazze infatti, parlano di tutti i loro problemi, senza peli sulla lingua e i capitoli che le vedono per protagoniste sono frizzanti, scorrevoli ed ironici. 
I capitoli invece che si focalizzano su Lincoln sono più statici, dalla lettura più lenta e in alcuni tratti noiosa. 
In effetti fino a metà romanzo non succede molto nella storia e tutta la situazione appare abbastanza statica tranne per il fatto che Lincoln piano piano scopre di provare qualcosa di più che semplice simpatia per Beth e finisce per innamorarsi di quella ragazza conosciuta attraverso il web, ragazza che nemmeno sa della sua esistenza e dei suoi sentimenti. 
 Ma a metà romanzo la narrazione subisce una svolta, finalmente le vite di tutti i protagonisti si intrecciano tra loro e la storia si fa più interessante e vivace e in men che non si dica ci porterà alle ultime pagine dove ci attende il tanto sospirato lieto fine, per il quale ho nutrito seri dubbi finchè non l'ho letto. 
Una vicenda sicuramente particolare, che sottolinea l'importanza del destino, quando due persone sono destinate l'una all'altra sono infiniti i modi in cui le loro strade possono incontrarsi... 
Mi è piaciuto anche il modo in cui l'autrice ha gestito l'intera vicenda di Internet che nei giorni in cui è ambiantato il romanzo, ancora non è diffuso come oggi, anzi le aziende lo vedono come un potenziale fattore di disturbo per tutte le attività lavorative e soprattutto sono spaventate dall'imminente Millenium Bag che minaccia di distruggere interi sistemi informatici. 
Leggere di queste vicende è stato come tornare indietro di una decina d'anni... Per finire un piccolo appunto sul nome dell'autrice, Rainbow, veramente singolare! 
Dalla nota bibliografica a fine libro si legge che i genitori lo scelsero in quanto hippie. 
Concludo quindi consigliando questo libro come una piacevole lettura senza troppe pretese.

3 Stelline 

A presto!


venerdì 20 luglio 2012

Nuove anteprime firmate Giunti Y - Luglio 2012

Ciao a tutti =D
si come avete notato mi sto divertendo a fare post cumulativi per quanto riguarda le anteprime così da non stancare troppo anche voi =) faccio bene o no?

Oggi sono qui per presentarvi le due anteprime di Luglio e un bel romanzo che sto per iniziare a leggere che è uscito invece a Giugno per la Giunti.

CACCIA ALLE FATE di Kiersten White

Casa Editrice: Giunti
Collana: Y
Pagine: 432
Prezzo: 12,00€
Data di pubblicazione: 25 Luglio 2012
Codice ISBN: 9788809770751

Aggiungi la scheda di questo romanzo su aNobii.com oppure su Goodreads.com

Trama:
È difficile avere una vita normale quando si ha il dono di riconoscere gli esseri sovrannaturali al primo sguardo. Ma Evie, dopo tante bizzarre avventure, vuole provare a vivere davvero come ogni ragazza della sua età. Questa nuova esperienza però si rivela da subito noiosissima e così, quando l’Agenzia Internazionale per il Contenimento del Paranormale le offre di tornare a lavorare, Evie coglie l’occasione al volo. Ma dopo una serie di missioni disastrose, non è più sicura di aver fatto la scelta giusta. A sciogliere ogni dubbio e a scombussolare il suo cuore tormentato arriva Reth, che riappare dal nulla in tutta la sua sfavillante bellezza fatata. Il suo ex, perfido e insidioso, è tornato per portarle devastanti rivelazioni sul suo passato e l’inquietante notizia di un’imminente battaglia fra le corti delle fate. Una guerra che può far precipitare nel caos l’intero mondo del sovrannaturale, e in cui Evie sembra avere un ruolo fondamentale: lei è davvero troppo speciale per essere normale.
La divertentissima trilogia iniziata con Paranormalmente continua con questo romanzo brillante, originale, romantico e pieno di colpi di scena. Impossibile non innamorarsene.

*Paranormalcy Series*
1. Paranormalmente
2. CACCIA ALLE FATE
3. Endlessly

L'autrice
Kiersten White è nata in Utah, ma vive a San Diego con il marito e i figli. Affascinata dal mondo dei teenager, autoironica sulla sua bassa statura, ed estremamente spiritosa, l’autrice ha regalato ai lettori questa esilarante trilogia comico-paranormale.
Caccia alle fate è l’attesissimo seguito di Paranormalmente (Giunti, 2011), mentre la pubblicazione del terzo e ultimo episodio della serie è prevista per il 2013.


ANGELI TENTATORI - ANGEL FIRE di L.A.Weatherly

Casa Editrice: Giunti
Collana: Y
Pagine: 768
Prezzo: 16,50€
Data di pubblicazione: 11 Luglio 2012
Codice ISBN: 9788809770720

Aggiungi la scheda del romanzo su aNobii.com oppure su Goodreads.com

Trama:
La Chiesa degli Angeli sta diventando sempre più potente e solo Willow, la bella e coraggiosa mezzo angelo, e Alex, il suo premuroso fidanzato nonché spietato Angel Killer, hanno la pos­sibilità di combatterla. È tempo di reclutare altri AK e sconfiggere per sempre il male. In Messico, i due ragazzi incontrano i guerrieri da addestrare, e fra questi c’è Kara, una bellezza esotica riemersa dal passato di Alex. I nuovi arruolati però mostrano una certa diffidenza nei confronti della natura ambigua di Willow, che si troverà a combattere non solo contro gli angeli malvagi, ma anche contro nemici molto più terreni come la gelosia e la mancanza di fiducia da parte della squadra. Infine, a mettere a dura prova Willow arriverà Seb, un misterioso ragazzo sexy e bellissimo, che essendo un ibrido come lei, riesce a comprenderla meglio di chiunque altro. Una tentazione irresistibile anche per una ragazza così «angelica».
Il secondo appassionante capitolo della Angel Trilogy è un’intensa e avventurosa storia d’amore, lealtà e conflitti.

*Angel Series*
1. Angel
2. ANGEL FIRE
3. Angel Fever

L'autrice
L.A. Weatherly è nata nel 1967 a Little Rock, in Arkansas. Autrice di moltissimi romanzi YA, vive ora in Inghilterra col marito, coltivando non solo la grande passione per la scrittura, ma anche quella per le rane e i gatti. Una curiosità: L.A. Weatherly in realtà è uno pseudonimo per Lee Weatherly, che a volte si firma anche Titania Woods.


VAMPIRE MOON. A.A.A. VAMPIRI OFFRESI di J.R. Rain

Casa Editrice: Giunti
Collana: A
Pagine: 272
Prezzo: 9,90€
Data di pubblicazione: 27 Giugno 2012
Codice ISBN: 9788809771260

Aggiungi la scheda del romanzo su aNobii.com oppure su Goodreads.com

Trama:
C’è sempre troppa luce per Samantha Moon, mamma-detective con gli occhiali scuri. Da quando è stata morsa da un vampiro e trasformata in una creatura della notte, ha dovuto dire addio al suo matrimonio, alla deliziosa villetta con giardino, e soprattutto ai suoi magnifici bambini. Ora vive in una desolata stanza d’albergo con i vetri rigorosamente oscurati, e due obiettivi da raggiungere, costi quel che costi: spedire in galera (o all’altro mondo, dipende) i farabutti che si aggirano per la città, e sfruttare il suo sesto senso sempre più affinato per mettere con le spalle al muro quel vigliacco del suo ex marito e riprendersi i figli. Ma la posta in gioco si fa sempre più alta, il lavoro minaccia la sua vita privata e Sam rischia di mandare all’aria anche la tenera (si fa per dire) storia d’amore con Kingsley, il suo misterioso – e spaventoso! – cavaliere. E inoltre, chi si nasconde dietro Zanna, il fedele amico con cui chatta tutte le notti e che conosce i suoi segreti più inconfessabili? E perché all’improvviso Zanna non si accontenta più di scriverle, ma insiste per incontrarla di persona?
Tenace fino allo stremo, romantica malgrado le apparenze, comica senza volerlo, Samantha Moon è la mamma vampira più irresistibile che si sia mai incontrata nelle pagine di un libro.

*Vampire for Hire Series*
1. Moon Dance (Moon dance)
2. VAMPIRE MOON
3. American Vampire
4. Moon Child
5. Vampire dawn
6. Vampire Games (coming soon)
7. Moon Island (coming soon)

L'autore
J.R. Rain, ex investigatore privato, è ora scrittore a tempo pieno. Oltre ad aver pubblicato romanzi mystery e racconti, è autore di sceneggiature per Hollywood.
La serie A.A.A. Vampiri offresi, di cui Moon Dance, il primo capitolo, è già uscito per Giunti, ha venduto solo sul web più di due milioni di copie.

A presto

Recensione e intervista: I custodi della storia

I custodi della storia di Damian Dibben 

Casa Editrice: Corbaccio
Pagine:330 c.ca
Prezzo: 16.40 €
Data di pubblicazione: Maggio 2012
Isbn: 9788863803433

Trama:
Immagina di aver perso la tua famiglia Non solo nello spazio, ma anche nel tempo… I genitori di Jake Djones sono scomparsi: potrebbero trovarsi in qualsiasi punto del tempo e dello spazio. Perché alcuni membri della famiglia Djones custodiscono un segreto incredibile: fanno parte dei Custodi della Storia, una società segreta che viaggia attraverso i secoli per impedire a nemici diabolici di mescolare le epoche e farne addirittura sparire alcune. Alla ricerca dei suoi, Jake si trova catapultato dalla Londra del terzo millennio alla Francia dell’Ottocento alla Venezia del Cinquecento e si ritrova infine a Punto Zero, il quartier generale della società dove conosce un gruppo di straordinari agenti e viene a sapere della famiglia Zeldt e dei suoi piani per distruggere il mondo così come lo conosciamo… Il passato è in pericolo Solo Jake Djones può salvarlo!

La  recensione di Arimi:

I custodi della storia, di Damian Dibbey è un libro che vi porterà in un mondo incantato, dove la realtà supera la fantasia e dove il tempo non è più un ostacolo per l'uomo. 
I protagonisti di questa avventura infatti sono viaggiatori temporali, ma non viaggiano con macchine futuristiche, bensì la capacità di saltare nel tempo è da ricercare nei loro geni, opportunamente attivati da una miscela speciale.
 Prima di viaggiare nel tempo infatti, i nostri eroi devono bere dalla coppa dell'Orizzonte nella quale si trovano, proporzionati in base all'anno in cui si vuole andare, tintura comune più un liquido raro e potentissimo: l'Atomium. 
Tutto questo, all'inizio della storia, è completamente ignorato da Jake Djones, il protagonista che in poche ore, si ritroverà a diventare da un adolescente comune ad un viaggiatore nel tempo, ed anche uno dei più potenti. 
Anche i genitori di Jake sono viaggiatori nel tempo, e assieme ad altre persone come loro, fanno parte dei custodi della storia, una società segreta con il compito di preservare gli eventi della storia, senza cambiarne il corso, per garantire all'umanità un futuro pacifico. 
Ma i coniugi Djones spariscono misteriosamente, e temendo per la vita di Jake l'associazione cui fanno parte lo “rapisce” per iniziarlo a questa nuova realtà. 
E così sia per Jake che per noi lettori, a bordo dell'Escape,un vascello molto speciale, inizierà l'avventura che ci porterà dall'odierna Londra alla Venezia del 1500 passando per la Normandia del 1820 alla ricerca dei genitori scomparsi e non solo. 
Ma Jake, non sarà solo, accanto a lui troveremo una compagnia più che variopinta, dove ogni sorta di personaggio troverà il suo ruolo.
Dalla bella Topazia al piccolo scienziato Charlie e al suo pappagallo. 
Dall'affascinante Nathan alla simpatica Zia Rose. 
Molti misteri dovranno scoprire e numerosi enigmi dovranno essere risolti prima di terminare il viaggio. 
Un libro veramente piacevole da leggere e mai banale. Certamente è rivolto ad un pubblico molto giovane, adatto sia a ragazzi molto giovani ma apprezzabile anche da quelli più grandi che si potranno immedesimare nel protagonista. 
La scrittura è molto semplice, d'impatto. Ciò che ho più apprezzato è stata la ricostruzione storica, veramente ben fatta. 
Leggendo anche a me sembrava di essere tornata indietro nel tempo, l'ambientazione più riuscita secondo me è quella di Venezia, suggestiva e affascinante come solo questa città riesce ad essere. 
Una lettura quindi che consiglio ai giovani ma anche agli amanti dei viaggi nel tempo e dei fantasy in generale. 

    

Ed ora passiamo all'intervista che l'autore di questo libro, Damian Dibbei, ha gentilmente concesso per il nostro blog e i suoi lettori^^


Buongiorno Damian e grazie per essere stato così gentile da accettare un'intervista sul nostro blog. Quindi, benvenuto su "Romance e non solo..." 

Come è nata la tua passione per la scrittura?

Ho sempre amato i libri e in particolare le storie e i film d'avventura.
Ho iniziato a lavorare come sceneggiatore a Hollywood, dove dovevo leggere libri e adattarli in film.
Proprio lì ho pensato che io stesso potevo scrivere un romanzo ed è così che ho iniziato, circa tre anni fa.

Quando è nata la trama de "I custodi della storia" e perchè?

Bene,  ho sempre avuto una passione per le storie d'avventura,  amo anche la Storia perché penso che essa sia  è la  più fantastica di tutti: così tante persone incredibili, eroi, criminali,, tanti eventi che hanno cambiato il corso della storia. Volevo raccontare una storia  realmente accaduta e in qualche modo ho narrato le vicende di tutta la Storia.

Quali sono i suoi prossimi progetti ? Naturalmente solo se poi e vuoi renderlo noto ai lettori... 

Bene, ho appena finito il secondo libro della serie che è ambientato nell'Antica Roma e ora sono in procinto di iniziare il terzo libro che si svolge nell'antica Cina nel XIII secolo,subito dopo il periodo di Gengis Khan. Sto anche scrivendo la sceneggiatura per il primo libro che dovrebbe essere girato in circa un anno di tempo, e questo è molto emozionante.


Con questo è tutto… Ti ringrazio di cuore per la sua disponibilità.
In bocca al lupo per il tuo lavoro.

Grazie a te per le domande!


L'intervista originale in lingua: 

Good morning Damian and thanks for being so kind to grant us an interview. Welcome to our blog “Romance e non solo...”

1. How did your passion for writing start?

I have always loved books and particularly adventure stories and films. I started to work as a screenwriter in Hollywood where I had to read books and adapt them into films. There I thought I, myself could write a novel and that is how I started, about three years ago.

2. When did you conceive the plot of “The history keepers” and why?

Well, as much as I had a passion for adventure stories, I also loved history because I think history itself is the most fantastic story of them all: so many incredible people, heroes, villains, so many events that changed the course of history. I wanted to tell a story that really took place and told somehow the story of the whole history.

3. What are your next projects? Of course if you want the readers to know...

Well, I have just finished the second book of the series which all takes place in the time of Ancient Rome and I am now about to start on the third book which takes place in Ancient China in the XIII century, just after the period of Gengis Khan.I am also writing the screenplay for the first book which is due to be filmed in about a year time, so it’s very exciting.

Well, that's all! I deeply thank you for your time. Good luck for your work!

Thank you for your questions!

A presto!!

giovedì 19 luglio 2012

Recensione:Vampire Empire. La principessa geomante di Clay Griffith & Susan Griffith

Vampire Empire. La principessa geomante di Clay Griffith & Susan Griffith

TORNA VAMPIRE EMPIRE, LA SERIE DI CULTO CHE HA RIVOLUZIONATO LA LETTERATURA DI GENERE

Casa Editrice: Sonzogno
Pagine: 448
Prezzo:Euro 19.00
Data di pubblicazione: Giugno 2012
Isbn: 978-88-454-2526-4

Trama:
Mentre le armate dei vampiri si apprestano a scatenare l'offensiva finale, l'amore tra la principessa Adele e Greyfriar, lo spadaccino mascherato, compromette l'alleanza di Equatoria con la Repubblica americana: scatena infatti le ire del vendicativo senatore Clark, al quale la giovane sovrana si è promessa in sposa. Ma Adele ha ormai preso la sua decisione: affronterà i nemici da sola, sfruttando l'antica arte della geomanzia e piegando al proprio volere le forze più arcane della terra. Affiancata dal vecchio saggio Mamoru, che l'ha introdotta nella sua potente setta segreta, e dall'indomito eroe mascherato, al quale si sente irresistibilmente avvinta, Adele risalirà il corso del Nilo e si avventurerà sulle misteriose Montagne della Luna. Qui la principessa guerriera è attesa da nuove sfide, dovrà sfuggire alle trappole del perfido Cesare e alle mogli combattenti dello spietato re Jaga, alleato con i più temibili clan dei vampiri.

La mia recensione:

Con uno stile narrativo sempre più appassionante e coinvolgente i coniugi Griffith ci accompagnano in questo secondo volume che come preannunciato nel titolo focalizzerà l'attenzione sulla principessa Adele e sull'arte della geomanzia, un potere in bilico tra la coscienza e l'oblio, la realtà e la magia.
Accanto alla principessa troveremo il suo mentore Mamoru, un personaggio già incontrato nel primo libro della serie.
Il personaggio di Mamoro verrà approfondito ma per certi versi resterà comunque un mistero per i lettori.
La storia riprende qualche mese dopo rispetto a quando l'avevamo lasciata, con le nozze di Adele e del senatore americano Clark ormai imminenti.
Nozze imposte in verità più che desiderate alle quali il re di Equatoria, il padre di Adele non può sottrarsi e a malincuore, ne corso di una bellissima cerimonia, consegna la mano della figlia tra quelle dell'insopportabile Clark.
Ma se il sovrano di Equatoria non può fare niente per la figlia c'è qualcun altro che non è disposto a rinunciare a lei: Greyfriar.
In una scena memorabile seguiremo l'affascinante spadaccino nel rapimento consenziente della forte principessa. Da quel momento per i fuggitivi inizierà l'avventura che li porterà in Egitto, tra le calde atmosfere del Cairo, posto non proprio ideale per un vampiro come il principe Garreth.
Ma l'amore è più forte di ogni cosa e lo sosterrà nei momenti più difficili.
Nel frattempo, mentre i nostri eroi sono in fuga un evento gravissimo si verificherà ad Equatoria, i vampiri attaccheranno e faranno molte vittime, anche tra le cariche più alte del regno.
Riuscirà Adele a salvare il suo Paese?
Intrighi, tradimenti e avventure prenderanno il sopravvento in un susseguirsi di colpi di scena che ci faranno arrivare con il fiato sospeso fino alla fine.
Un volume che ho apprezzato molto, anche se un po' sottotono rispetto al primo.
Infatti in questo secondo volume della saga, molto spazio è lasciato alla principessa Adele per entrare definitivamente nel cuore dei lettori, la seguiremo imparare la geomanzia, diventare potente e soprattutto diventare donna.
Ma lei non è una donna qualsiasi, ha la responsabilità di una nazione sulle spalle e questo graverà su moltissime scelte.
Se interi capitoli sono dedicati ad Adele e alla sua crescita lo stesso non si può dire per Greyfriar.
Lo spadaccino sarà infatti sempre presente al fianco della principessa ma verrà messo in secondo piano da lei.
Il suo carattere, forse anche a causa del forte caldo sarà molto smorzato, ho faticato a riconoscere in lui l'affascinante figura del principe mascherato che avevo trovato nel primo volume.
L'amore tra i due protagonisti sarà dato per scontato, non verrà approfondito, manca totalmente la parte romance che non vedevo l'ora di leggere e spero vivamente che essa verrà ripresa nell'ultimo volume della saga.
Per il resto il volume è sviluppato molto bene, innegabile il talento dei coniugi Griffith e la loro bravura per aver dato vita ad una favola, ad un'avventura assolutamente originale dove senz'altro l'elemento steampunk è l'arma segreta di tanto successo.
Attendo con trepitazione il volume conclusivo!!

   

A presto!!


Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?