neve

sabato 23 novembre 2013

In My Mailbox (Settembre - Ottobre) - Arianna

Buon pomeriggio a tutti,
oggi sono qui per presentarvi i romanzi con i nuovi arrivi nella mia libreria dell'ultimo mese =)




Ringrazio come sempre Methos per il bellissimo banner che ci ha creato =)

Oramai lo saprete tutti, ma è giusto farlo sempre presente che questa rubrica è stata creata da Kristy del blog The Story Siren...

Scusate il ritardo nel postare su blogger, rispetto che su YouTube, di questo video, ma ho avuto problemi con Blogger, dato che non mi lasciava accedere al mio profilo e quando mi lasciava non riuscivo a pubblicare niente... speriamo che ora sia finalmente risolto...

Buona visione!!!



A presto


giovedì 14 novembre 2013

Recensione: Love Game di Rossella Leone

Buon Pomeriggio a tutti!!!
Eccomi qui con una recensione ad un libro frizzantissimo:

 Love Game di Rossella Leone

Casa Editrice: Edizioni Rei
Pagine: 335
Prezzo ebook :5 euro, in offerta a 0,99 su Amazon.it
cartaceo: 16,50 euro
Data di pubblicazione: settembre 2013
ISBN 97888-1427-0321

Trama:
In un piccolo chalet di montagna si radunano, apparentemente solo per una tranquilla vacanza, un gruppo di otto persone; ognuna con un nodo gordiano da risolvere: c’è Tom; un architetto tormentato dal suo passato; Marta, una donna caparbia, in lotta per riconquistare il suo amore; Ariel, una ragazzina incerta su come far ripartire la propria vita; Jak, un cantante in declino che ha perso qualcosa di più della sua carriera; Max, un uomo di successo, deciso a riparare ad un grave torto che ha commesso; Michael, un medico innamorato, intenzionato ad aiutare la sua fidanzata in un folle proposito; Katia, una ragazza distrutta da una delusione d’amore  ed, infine, Ylaria, la sua migliore amica, decisa a compiere la sua vendetta personale.
Una volta in vacanza  Katia scopre, con sgomento, di essere l’unica a non sapere che nello chalet è previsto un gioco di ruolo: il Love Game,  una sorta di recita a soggetto a cui tutti i villeggianti devono obbligatoriamente partecipare. In base al regolamento solo ad alcuni di loro toccherà recitare, ossia orchestrare, senza farsi scoprire, bollenti incontri amorosi, o, al contrario, odio tra i concorrenti.
Si formano due squadre e inizia l’avventura...tra foreste incantate, dichiarazioni inaspettate, balli scatenati.
In un intreccio di bugie e verità Katia riscopre la gioia di sedurre...e di essere sedotta.
Arriva perfino ad innamorarsi di un uomo dolce, simpatico, divertente.
In una parola: PERFETTO.
Salvo poi scoprire che mister perfezione sta per sposarsi....
Katia non sa più che fare e, quando si è quasi convinta a rinunciare a lui,  arriva l’ultimo ordine del Love Game: SABOTARE LE NOZZE.
Deciderà di continuare il gioco...oppure no?

Per leggere i primi capitoli del libro potete visitare il sito web di Love Game:
https://www.facebook.com/booklovegame


La mia recensione:

Love game, libro d'esordio di Rossella Leone è un libro che sprizza energia da tutti i pori.

Classificato come check lit in realtà il romanzo offre molto di più al lettore, immergendolo in un gioco di ruolo,al quale suo malgrado si ritrova a partecipare la protagonista, dove realtà e fantasia si fondono.

L'ambientazione è molto suggestiva, uno chalet tra le Alpi Svizzere che vi farà sognare di trovarvi lì per una settimana di relax.

In Love game conoscerete Katia, la protagonista.
Una ragazza apparentemente felice ma in realtà con il cuore spezzato che la sua amica Ylaria proverà a ricucire.

Un libro ricco di personaggi e sorprese.

Lo stile dell'autrice è giovanile, fresco, proprio come la sua protagonista.
In alcuni punti però ho trovato la narrazione un po' confusa, soprattutto per i primi due capitoli il lettore viene circondato da informazioni su informazioni, tanti personaggi e nomi e magari si può rimanere spiazzati.

Però l'autrice è stata molto brava nel finale, infatti ogni mistero sarà svelato, tutto risulterà lineare e devo essere sincera ho dato una riletta veloce all'intero romanzo e l'ho apprezzato molto di più sapendo in partenza ciò che viene svelato solo alla fine.

Nel complesso sicuramente un buon esordio, un libro che vale la pena di essere letto.

Ultima nota riguardo la copertina, abbastanza da bimba ma comunque carina, non fatevi ingannare, il contenuto è per maggiorenni!

Non posso che fare quindi gli auguri all'autrice per questo suo romanzo in attesa del prossimo.

3 Stelline!!!!

L'autrice:
Rossella Leone nasce a Benevento nel 1979. Sin da piccola si innamora dei libri, che divora voracemente ovunque. E’ una persona creativa che adora stare in mezzo alla gente. Anche per questo per un breve periodo si dedica all’ insegnamento. Ora lavora in banca part-time. Nel tempo libero legge...legge...legge. A volte si rilassa dipingendo quadri.

A presto!!!


giovedì 7 novembre 2013

Anteprima:La locanda di Rose Harbor di DEBBIE MACOMBER

La locanda di Rose Harbor di DEBBIE MACOMBER
Benvenuti a Cedar Cove, luogo dell’anima con vista sull’oceano

Casa Editrice: Sonzogno
Pagine: 256
Prezzo: 16,00
Isbn: 978-88-454-2563-9
Data di pubblicazione: Novembre 2013

Trama:
Dopo la perdita del marito, soldato dell’esercito americano, Jo Marie Rose, senza dare ascolto a chi le consiglia prudenza, decide di lasciare
il lavoro sicuro alla Columbia Bank e di trasferirsi lontano dalla grande città.
Un annuncio, scovato su internet, attira la sua attenzione: è in vendita una pittoresca locanda a Cedar Cove, paesino affacciato sull’Oceano
Pacifico. Con vista sul faro che svetta dal porticciolo naturale, quel luogo è perfetto per ritrovare l’equilibrio che Jo Marie teme di avere smarrito. Stabilitasi in questa oasi di apparente tranquillità, immersa in un paesaggio incantevole, accarezzata da brezze salmastre, la giovane donna sente subito
la sferzata di una nuova energia. Così si mette al lavoro per trasformare la graziosa locanda in un alberghetto, dove dedicarsi con calore all’accoglienza dei clienti e continuare a svolgere le attività predilette: il bricolage, l’arredamento, i lunghi lavori a maglia.
È proprio vero che la vita, per quanto provata dalla sofferenza, può sempre ricominciare.
Quando accoglierà i suoi primi ospiti, infatti, Jo Marie realizzerà con stupore quante sorprese si nascondono tra quelle mura. La vita di ciascuno di loro è un universo al tempo stesso meraviglioso e travagliato: c’è chi cerca l’amore, chi il perdono e chi vuole ritrovare se stesso.
Il B&B Rose Harbor - così Jo Marie chiama la sua locanda - diverrà, per volontà e decisione della sua amabile proprietaria, un luogo dove nessuno che desideri aprire il proprio cuore rimarrà inascoltato.

«L’idea è quella di accogliere molti personaggi in una locanda graziosa, che sia soprattutto un luogo di guarigione e di speranza. Gli ospiti vanno e vengono, ciascuno con la sua storia straordinaria e indimenticabile. E durante il soggiorno si sentono a casa loro. Proprio come vorrei si sentisse il lettore» DEBBIE MACOMBER

DEBBIE MACOMBER
la regina assoluta del romanzo rosa con 150 milioni di copie vendute nel mondo e oltre 100 titoli pubblicati, tutti bestseller.
Oggi vive col marito a Port Orchard, Washington, e pur essendo felicemente nonna, non smette di dedicarsi alla scrittura e ai suoi milioni di fan in tutto il mondo. La locanda di Rose Harbor è il primo romanzo di una serie ambientata a Cedar Cove, località d'invenzione situata sulla costa del Pacifico, già scena di alcuni libri di enorme successo della scrittrice.

A presto,



mercoledì 6 novembre 2013

Giveaway "Albion" di Bianca Marconero - Concluso

Salve cari lettori...
Eccomi qui a decretare la fine del Giveaway per il romanzo "Albion" di Bianca Marconero...


La vincitrice è stata estratta dal sito random.org e, come per gli altri giveaway, contatterò subito in privato la fortunata che avrà tempo tre giorni per rispondermi... In caso contrario provvederò a riestrarre un nuovo vincitore!!

A presto e grazie a tutti quelli che hanno partecipato!


lunedì 4 novembre 2013

Recensione: Per una volta nella vita di Rainbow Rowell

Per una volta nella vita di Rainbow Rowell

Casa editrice: Piemme
Collana: Narrativa
Pagine: 350
Prezzo: 15,50 €
Data di pubblicazione: Ottobre 2013
ISBN: 978-88-566-2777-0

Trama:
Eleanor è appena arrivata in città. La chioma riccia rosso fuoco e l’abbigliamento improbabile, ha lo sguardo basso di chi, in pasto al mondo, fa fatica a sopravvivere. Park ha tratti orientali che ha preso dalla madre coreana e veste sempre di nero. La musica è il suo rifugio per tenersi fuori dai guai. La loro storia inizia una mattina, sul bus che li porta a scuola. Park è immerso nella lettura dei suoi fumetti e perso tra le note degli Smiths, Eleanor si siede accanto a lui. Nessun altro le ha fatto posto, perché è nuova e parecchio strana. Il loro amore nasce dai silenzi, dagli sguardi lanciati appena l’altro è distratto. E li coglie alla sprovvista, perché nessuno dei due è abituato a essere il centro della vita di qualcuno. Tra insicurezze e paure, Eleanor e Park si scambiano il regalo più grande: amare quello che l’altro odia di sè, perché è esattamente ciò che lo rende speciale. Sarà la loro forza, perché anche se Eleanor non sopporta quegli sfigati di Romeo e Giulietta, anche il loro legame deve fare in conti con un bel po’ di ostacoli, primo fra tutti la famiglia di lei, dove il patrigno tiranneggia incontrastato. Riusciranno, per una volta nella vita, ad avere ciò che desiderano?


La mia recensione:

Per una volta nella vita” di Rainbow Rowell è un romanzo dolcissimo sulla forza del primo amore.

Leggendolo si ritorna indietro nel tempo, a quando per la prima si sono sentite le farfalle nello stomaco e anche il più piccolo gesto della persona amata ci faceva sussultare.

Per una volta della vita” è la storia di Eleanor e Park, due ragazzi che vivono in un piccolo paese.

I ragazzi non potrebbero essere più diversi, ma soprattutto ciò che li distingue è il loro vissuto, le loro famiglie.

Park infatti proviene da una famiglia classica, è cresciuto con l'affetto dei genitori e del fratello e seppure i problemi non sono mancati la sua famiglia è solida e unita.

Eleanor invece proviene da una famiglia ormai distrutta.

I genitori si sono separati dopo aver avuto 4 figli e la mamma si è risposata con un uomo instabile e crudele che tratta Eleanor in modo ignobile.

Eleanor vive in ristrettezze economiche, in una casa fatiscente e la vita per la ragazza è veramente dura.

Ma nonostante le apparenti divergenze i due ragazzi si innamoreranno e sfideranno tutto e tutti pur di vivere il loro amore affrontando delle difficoltà che poco si addicono alla loro età.

Per una volta nella vita infatti è si un romanzo dolce, ma anche duro, che ci mostra quanto può essere difficile la vita, che l'infanzia e l'adolescenza non sono uguali per tutti e soprattutto, l'età più bella, quella della spensieratezza purtroppo a molti viene portata via troppo presto.

Eleanor rappresenta uno stereotipo di ragazze e ragazzi che purtroppo devono diventare adulti troppo in fretta, devono affrontare problemi dolorosi e sofferenze di cui non hanno colpa.

Devono subire le scelte sbagliate degli altri.

Nel romanzo troveremo anche il tema del bullismo nelle scuole, vedremo come gli insegnanti spesso non fanno nulla per risolverlo ma minimizzano il problema senza capire che bisogna combattere e espellere questo genere di fenomeni sul nascere.

In un solo romanzo la Rowell è riuscita ad unire temi dolci e romantici con problemi più seri della società creando un intreccio veramente ben riuscito.

La scrittura dell'autrice è scorrevole e perfettamente adattata al testo.

I personaggi principali, Eleanor e Park sono descritti in maniera eccellente, due protagonisti indimenticabili.

La storia è narrata in terza persona a paragrafi alternati tra Park e Eleonor.

Ho molto apprezzato anche l'ambientazione, il romanzo infatti prende avvio nel 1986 e l'autrice ha saputo ricreare perfettamente il contesto dell'epoca dove internet era solo un miraggio, non esistevano gli ipod, gli mp3 e i cd ma la musica si ascoltava con il walkman e le cassette.


Un romanzo indimenticabile, amicizia, amore, rapporti familiari prendono vita in una storia commovente che fa sognare e riflettere.

Un romanzo che non può mancare nelle librerie dei più giovani ma soprattutto in quelle dei più maturi.

Secondo romanzo che leggo di questa autrice e devo dire che è migliorata tantissimo, nella struttura della storia e soprattutto nella forma del testo.

Confrontando infatti questo romanzo con il precedente sono palesi i miglioramenti dell'autrice che se non mi aveva convinta del tutto con “Per l'@more basta un click” mi ha letteralmente conquistata con “Per una volta nella vita”.

Qui potete leggere la mia recensione al libro Per l'amore basta un click
L'autrice:
Si chiama Rainbow perché i genitori erano hippie e si è laureata in giornalismo perché, «quando le uniche due cose che ti riescono bene sono leggere e scrivere, se vuoi anche un’assicurazione sanitaria non ti resta che studiare da giornalista». Vive in Nebraska con il marito e i due figli e cura una rubrica di costume e cultura pop sull’«Omaha World-Herald». Il suo primo romanzo, Per l’@more basta un clic, ha ricevuto un consenso unanime di pubblico e critica negli USA e in UK: “Miglior esordio del 2011” per il «Kirkus Reviews»; “Libro dell’estate 2011” per «Entertainment Weekly»; selezione “Scopri i nuovi talenti” delle librerie Barnes & Noble. Per una volta nella vita è stato segnalato da Amazon tra i migliori libri del 2013 e ha ottenuto 14.000 giudizi su Goodreads, il più popolare forum di lettori.

A presto!!

4 Stelline  (mi scuso se non ci sono le stelline come al solito ma al momento blogger le nasconde =((  )



Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?