neve

martedì 31 gennaio 2017

Come scegliete cosa leggere?

Buongiorno a tutti,
oggi sono qui con un post un po' diverso dal solito... Invece di proporvi l'anteprima oppure la recensione di un romanzo, vorrei parlare con voi di una cosa...

Vi è mai capitato che, dopo aver finito un libro, non avete la minima idea di cosa andare a leggere poi?

A quasi continuamente... A volte mi ritrovo davanti alla libreria per ore a guardare i libri che mi fissano minacciosi dagli scaffali perchè vogliono essere letti, ma io non ho idea di quale leggere prima di un altro...

Ci sono volte, invece come attualmente, che so per certo cosa andrò a leggere dopo la mia lettura attuale... Se volete scoprire cosa sto leggendo in questi giorni, cliccate QUI!

Voi come vi comportate in questi casi? Vi basate sull'ispirazione del momento oppure avete uno schema che seguite di volta in volta?

Vi posso solo far ridere, dicendovi, che nell'ultimo periodo le mie decisioni avvengono dopo la scelta di due romanzi, uno da mia mamma e uno da mia sorella. Sul mio profilo di Goodreads.com (per chi vuole spiare la mia libreria, cliccate QUI) ho una lista di romanzi etichettati come TO READ ovvero libri ancora da leggere e dopo aver visualizzato il numero totale di libri presenti, faccio scegliere a sorte due numeri alle mie fortunate vallette... Il numero che ognuna di loro sceglie corrisponderà ai due romanzi tra cui io dovrò scegliere la mia prossima lettura...

Un po' strano come metodo, ma al momento funziona...

E voi? Che metodo utilizzate?

A presto



domenica 29 gennaio 2017

Recensione "Sui passi di Elizabeth Gaskell" di Mara Barbuni

Buona domenica a tutti!
Oggi vi parlo di un libro edito dalla Casa Editrice Jo March che ho apprezzato davvero tanto:




Recensione:

Sui passi di Elizabeth Gaskell è un’opera che ripercorre, tramite le armoniose parole di Mara Barbuni, la vita della grande autrice attraverso i luoghi frequentati, le case abitate e gli incontri avuti con grandi personalità dell’epoca e persone comuni.

Mara Barbuni ha saputo regalare a noi lettori un romanzo minuzioso, attento ai particolari e davvero interessante rendendo ogni pagina ricca di emozioni.

Quattordici brevi capitoli, accompagnati da altrettante foto
evocative, compongono la biografia.

La donna che emerge dalle pagine del libro è una scrittrice sempre in movimento, dall’infanzia a Knutsford al trasferimento a Manchester, i frequenti viaggi in Francia, ad Heidelberg, Roma e numerose altre mete europee.

Come afferma Franco Moretti, < la geografia è un aspetto decisivo dello sviluppo e dell’invenzione letteraria >.

Ed infatti i luoghi visitati dalla Gaskell si rifletteranno nella sua produzione letteraria, un aspetto interessantissimo approfondito da Mara Barbuni con la quale oltre ai numerosi viaggi dell’autrice inglese ripercorreremo anche la sua produzione letteraria, elemento imprescindibile nella vita di Elizabeth.


Ma Elizabeth Gaskell non è solo una talentuosa scrittrice, è anche moglie devota e soprattutto mamma attenta ai bisogni delle figlie nonché membro attivo della comunità.

Una vita piena quella dell’autrice e apparentemente felice anche se spesso l’animo di Elizabeth cadeva in momenti oscuri risentendone anche fisicamente.

Importanti amicizie hanno segnato i passaggi fondamentali della sua vita, prima fra tutte quella con Charlotte Bronte, a cui nel libro è dedicato un intero capitolo e il rapporto controverso ma solido con Charles Dickens.

Ho apprezzato moltissimo l’inserimento nella biografia di numerose lettere della Gaskell, indirizzate soprattutto ad amiche che rivelano appieno la sua personalità.

Una donna pragmatica, attiva ed energica ma anche fragile rispetto all’opinione del suo pubblico che le procurerà non poche sofferenze.

Un libro che consiglio non solo agli appassionati come me dell’autrice ma anche a chi vuole scoprirla e conoscere le sue opere prima di leggerle.

Ne rimarrete ammaliati!

Come sempre la casa editrice Jo March ci regala una perla letteraria e la passione e dedizione di Mara Barbuni sanno rendere pienamente giustizia alla scrittrice inglese troppo spesso dimenticata.



A presto,





mercoledì 25 gennaio 2017

Rubrica Www Wednesday Arimi #1

Buon pomeriggio a tutti!
Eccoci qui con la prima puntata dell'anno della rubrica Www Wednesday




In questa rubrica risponderò a tre semplici domande:


  • Cosa stai leggendo?
  • Quale libro hai finito di recente?
  • Quale sarà la tua prossima lettura?

Cosa stai leggendo?



Sto leggendo questi due libri, "La verità sul caso Harry Quebert" mi sta piacendo molto, è un libro che nonostante la mole (oltre 700 pagine) si fa divorare.
"La regina delle nevi e altri racconti" invece è il romanzo che ho scelto per il mese di gennaio per la challenge One Book a Month ideata da Valentina del canale Youtube Spiccycullen.
Vi lascio il link al video dove parla della Challenge nel dettaglio così se vi piace potete partecipare anche voi^^



Quale libro hai finito di recente?


Ho finito "I pirati del lago" di Mariangela Camocardi e presto pubblicherò la recensione =)

Quale sarà la tua prossima lettura?

Io scelgo i libri sempre in base all'umore per cui è difficile fare previsioni ma credo che leggerò una recente uscita Garzanti....

Con questo è tutto!
E voi cosa state leggendo?

A presto,


domenica 22 gennaio 2017

Book Haul Dicembre-Gennaio (Arianna)

Buongiorno a tutti e buona domenica =)
oggi sono qui perchè ho pensato bene di rubare il banner creato da Arimi e di approfittarne per parlarvi delle entrate in libreria del periodo Dicembre-Gennaio (principalmente sono regali di Natale e Compleanno), un paio di gadget a tema e un paio di romanzi acquistati da me...



Se tra tutti i romanzi che vedere c'è un volume che vi attira in particolar modo non esitate a chiedermi una possibile recensione! Tempo permettendo inizierò quello che vi interessa =D




Partendo dalla pila di sinistra troviamo:

Una bellissima agenda con il Big Bang in copertina che mi è stata regalata per il compleanno!

ANIMALI FANTASTICI: DOVE TROVARLI - Screenplay Originale di J. K. Rowling

Il Magizoologo Newt Scamander arriva a New York con l’intenzione di rimanerci soltanto per una breve sosta. Ma quando la sua valigia magica finisce nelle mani sbagliate e alcuni dei suoi animali fantastici scappano, sono guai per tutti…
Ispirato dal manuale scritto da Newt Scamander e usato dagli studenti di Hogwarts, Animali Fantastici e dove trovarli segna il debutto nella sceneggiatura di J.K. Rowling, autrice dell’amatissima saga di Harry Potter, conosciuta in tutto il mondo: un trionfo della fantasia, un’avventura epica allo stato puro, con un cast di personaggi e creature magiche indimenticabili.
Un libro irrinunciabile sia per chi è già un appassionato del Magico Mondo di J.K. Rowling, sia per chi vuole scoprirlo.

Il film Animali Fantastici e dove trovarli è stato distribuito nei cinema nel novembre 2016.

HALF BAD di Sally Green

La magia esiste, ed è spaccata da una guerra millenaria. Appartenere a un fronte definisce il ruolo di ciascuno nel mondo, garantisce compagni e alleanze; ma soprattutto decide chi sono i nemici, che vanno giustiziati senza rimorso. Nathan vive in una zona grigia: figlio di una maga Bianca e dell'Oscuro più terribile mai esistito, cresce nella famiglia materna, evitato da tutti, vessato dalla sorellastra, perseguitato dal Concilio che non si fida di lui e anno dopo anno ne limita la libertà, fino a rinchiuderlo in una gabbia. La stessa guerra che divide il mondo della magia si combatte nel cuore di Nathan, in perenne bilico tra le due facce della sua anima, che davanti alla dolcezza di Annalise vorrebbe essere tutta Bianca, e invece per reagire alle angherie si fa pericolosamente Nera. Ma è difficile restare aggrappato alla tua metà Bianca quando non ti puoi fidare della tua famiglia, della ragazza di cui ti sei innamorato, e forse nemmeno di te stesso.

SOPHIE SUI TETTI DI PARIGI di Katherine Rundell

La mattina del suo primo compleanno, una bambina galleggia nella custodia di un violoncello sulle acque della Manica. A raccoglierla è Charles, un eccentrico ma premuroso scapolo inglese, che decide di prendersi cura di lei. Una cura un po’ speciale, perché Charles usa i libri come piatti e permette a Sophie di scrivere sui muri. Per questo, quando la ragazzina compie tredici anni, i servizi sociali minacciano di metterla in un istituto. Allora Charles e Sophie fuggono a Parigi in cerca della madre di lei, con un solo indizio in mano: la targhetta sulla custodia del violoncello che l’ha salvata dal naufragio. L’impresa non è affatto semplice, ma Sophie troverà sui tetti di Parigi un aiuto inaspettato.

MISS PEREGRINE: LA CASA DEI RAGAZZI SPECIALI di Ransom Riggs

Quali mostri popolano gli incubi del nonno di Jacob, unico sopravvissuto allo sterminio della sua famiglia di ebrei polacchi? Sono la trasfigurazione della ferocia nazista o qualcos’altro, qualcosa di vivo e ancora pericoloso? Jacob decide di attraversare l’oceano per scoprire il segreto racchiuso tra le mura della casa in cui, decenni prima, avevano trovato rifugio il nonno Abraham e altri orfani scampati all’orrore della Seconda guerra mondiale. Soltanto in quelle stanze abbandonate e in rovina, rovistando nei bauli pieni di polvere e reperti di vite lontane, il ragazzo potrà stabilire se i racconti del nonno, traboccanti di avventure, di magia e di mistero, siano stati solo invenzioni, buone a turbare i suoi sogni notturni. O se, invece, in quelle parole ci sia almeno un granello di verità, come suggerisce la strana collezione di fotografie d’epoca che Abraham custodiva gelosamente. Possibile che i bambini e i ragazzi ritratti in quelle immagini ingiallite, bizzarre e inquietanti, fossero davvero speciali, dotati di poteri straordinari, forse addirittura pericolosi? Possibile che quei bambini siano ancora vivi, e che si preparino a fronteggiare una minaccia oscura e molto più grande di loro? Miss Peregrine. La casa dei ragazzi speciali, un caso letterario internazionale, ha venduto più di un milione e mezzo di copie in tutto il mondo.

PER SEMPRE CON TE di Katie McGarry (Thunder Road #2)

La diciassettenne Breanna può essere definita con due parole: semplice e responsabile. Per lei il rispetto delle regole è tutto, finché una notte non rimane invischiata in una situazione di cyberbullismo per un suo comportamento non proprio da prima della classe, in cui Thomas "Rasoio" Turner ha il ruolo principale. Il suo mondo perfetto e ordinato, così, viene scosso dal profondo. Thomas "Rasoio" appartiene al club motociclistico dei Reign of Terror dove le brave ragazze come Breanna non sono contemplate. Ma quando capisce che lei è sotto ricatto per una foto compromettente in cui loro due compaiono insieme, decide che è arrivato il momento di mettere da parte le regole non scritte dei Terror. I due fanno un patto: Rasoio tirerà fuori Breanna dal brutto guaio in cui si è cacciata; lei, in cambio, lo aiuterà a venire a capo di un mistero interno al club, di cui nessuno ha intenzione di parlare. Dopo di che ognuno riprenderà la propria vita. Ma più passano del tempo insieme e più il feeling tra loro aumenta, senza che nessuno dei due possa fare qualcosa per contrastarlo. Rasoio e Breanna si troveranno entrambi costretti a camminare ognuno sul filo delle proprie regole per poter scoprire chi sono, che cosa vogliono e dove andranno in un futuro non troppo lontano.

UNA SFIDA COME TE di Katie McGarry (Pushing the Limits #3)

Ottimi voti, stile impeccabile e una carriera di successo: ecco cosa si aspettano tutti da Rachel Young. Specialmente la sua numerosa e assillante famiglia. Ma nessuno sospetta che dietro quella maschera di perfezione si nasconda una ragazza fragile con una lista interminabile di segreti. Segreti inconfessabili come la passione per la velocità e le auto da corsa. O come Isaiah, il bad boy dai penetranti occhi grigi che una notte la aiuta a sfuggire alla polizia. Isaiah rimane subito affascinato dal sorriso dolce e innocente di Rachel, ma l’ultima cosa di cui ha bisogno è rimanere invischiato nei problemi di una ragazza come lei. Quando però una minaccia incombe prepotente sulle loro vite, Isaiah e Rachel sono costretti a collaborare e a partecipare insieme alle corse automobilistiche. Solo così scopriranno quanto in là sono disposti a spingersi per salvare ciò che resta del loro futuro, e del loro cuore.

SCOMMESSA D'AMORE di Katie McGarry (Pushing the Limits #2)

Beth Risk non è abituata a farsi mettere i piedi in testa da nessuno, ma stavolta non ha scelta: deve tornare a vivere nella sua città natale insieme allo zio Scott, altrimenti lui rivelerà alla polizia il segreto di sua madre. E se la verità saltasse fuori, la donna finirebbe in prigione. Perciò Beth è costretta a cedere al ricatto, anche se questo significa sacrificare la propria felicità e abbandonare i suoi due migliori amici, Noah e Isaiah. Ryan Stone è una promessa del baseball e un brillante scrittore. La sua “perfetta” famiglia, però, nasconde un segreto, qualcosa che non ha mai rivelato a nessuno, nemmeno al gruppo di amici con cui è solito divertirsi giocando a sfidarsi alle imprese più pazze. L’ultima scommessa riguarda la bellissima e scostante studentessa che si aggira come un pesce fuor d’acqua nei corridoi della scuola. A Ryan non piace perdere e ce la mette tutta per riuscire nell’impresa di portarla fuori... ma ciò che nasce per gioco si trasforma ben presto in un’attrazione a cui né lui né Beth sapranno resistere. Dopo il successo di Oltre i limiti, un nuovo intenso romanzo di Katie McGarry.


In questa foto:

Pokèmon Sole per Nintendo 3DS che mi sono fatta regalare da mamma =) Ho un piccola passione da un po' di anni per i Pokémon... piccola piccola U_U (nasconde tutti i giochi e gadget a tema dietro il divano) I LOVE PIKACHU *_______*

LEGGENDE DELLE DOLOMITI a cura di Carlo Signorini

In tempi antichi su queste incantate terre convivevano pacificamente differenti popoli di diverse razze e culture, ognuno con il proprio Castello o Palazzo e vasti territori da amministrare. Tra loro regnava la pace...

DEMON'S POWER di Gena Showalter (Lord of the Underworld #12)

Spinto alla morte dal demone della Sfiducia, Baden ha passato millenni in purgatorio. Ora è tornato, ma a che prezzo? Sottomesso al sovrano degli Inferi, deve convivere con una presenza oscura dentro di sé, che non gli permette di sopportare alcun contatto diretto con un altro essere vivente e che lo sta rapidamente trasformando in un assassino spietato. Le cose peggiorano quando una missione, impostagli da Ade, va storta e Baden si ritrova a rapire Katarina Joelle nel giorno delle sue nozze. Una nemica da tenere in ostaggio, ma pur sempre una donna dal fascino irresistibile, la sola in grado di placare la bestia feroce che si agita dentro di lui.

REGALAMI UNA FAVOLA di Hester Browne

Amy ha ventiquattro anni e ormai ha capito di essere più brava con le piante che con i ragazzi. Con i fiori è tutto più facile: sa perfettamente che mix di colori scegliere per dare nuova vita a un giardino o quali specie creino un'atmosfera magica anche su un terrazzo di città. Ma far colpo su qualcuno è molto più complicato. Ogni volta che parla con un uomo il viso di Amy assume la sfumatura dei gerani rossi in primavera e la sua bocca farfuglia frasi insensate. Il suo sogno di vivere un amore da favola sembra essere davvero irrealizzabile. Ma durante una festa, in cui come al solito se ne sta in disparte senza parlare con nessuno, Amy incontra due occhi azzurri come petali di un fiordaliso. È amore a prima vista. Leo è il ragazzo che tutte sognano, e, anche se sembra quasi impossibile, ha scelto proprio lei. Con la scusa di farle ristrutturare il suo giardino al centro di Londra, la corteggia con il romanticismo e la passione di un vero gentiluomo. Passano solo pochi mesi e Leo è pronto per farle la proposta che ogni donna aspetta: le chiede di sposarlo regalandole un anello di diamanti che brilla come un intero cielo stellato. Amy non riesce a credere che la sua favola d'amore si stia realizzando. Eppure la strada per la felicità è tutta in salita. Leo non è il semplice ragazzo che Amy crede: è un vero principe, erede al trono. Il suo mondo è fatto di ricevimenti sfarzosi e serate di gala. Per stare accanto a lui Amy deve decidere se è pronta a disegnare una nuova sé stessa rinunciando a quello che è sempre stata. Deve abbandonare i jeans per indossare abiti eleganti e la corona. E più di tutto, deve decidere se è pronta a essere sincera fino in fondo. Perché c'è qualcosa che minaccia il suo sogno. Un segreto che Amy non ha mai confessato a nessuno e che può portare Leo lontano da lei per sempre.

IL CASSETTO DEI RICORDI SEGRETI di Lynda Rutledge

Sono vent'anni che Faith Bass Darling non si fa vedere in giro: da quando, perso il figlio in un tragico incidente e abbandonata dalla figlia dopo l'ennesimo litigio, ha sbattuto la porta in faccia a tutti, Dio compreso, per ritirarsi nel silenzio della sua grande dimora. Al riparo, per quanto possibile, dal dolore. Ma l'ultimo giorno del millennio, allo scoccare della mezzanotte, sente proprio la voce di Dio annunciarle che è giunta la sua ora. E così, a settant'anni e malata di Alzheimer, ma con il suo inconfondibile portamento regale e una Lucky Strike senza filtro tra le labbra, spalanca l'antica villa per vendere in giardino i suoi averi. Autentiche lampade Tiffany, pezzi d'antiquariato più unici che rari, tutti i preziosi di casa Bass: la famiglia più ricca della città, fondatrice della banca e della città stessa, portatrice della ferrovia e dell'elettricità in quell'angolo del Texas. Mentre i vicini fanno man bassa di cimeli a prezzi stracciati, sua figlia Claudia, informata di quella follia da una vecchia amica, decide seppur con riluttanza di tornare. Lì, di fronte a quei frammenti del passato messi in piazza, simboli di tutto ciò da cui era fuggita, si scopre a rimpiangere una pendola a forma di elefante che ha cullato morbide sere d'infanzia, uno scrittoio dai cassetti nascosti in cui metteva al sicuro i segreti di bambina, un anello che per generazioni ha tramandato la promessa di amore eterno.

TRA DUE MONDI di Jennifer L. Armentrout (Covenant #1)

Gli Hematoi discendono dall'unione di dei e mortali, e i figli di due Hematoi di sangue puro hanno poteri di origine divina. I nati dall'unione tra i figli degli Hematoi e i mortali, invece... be', non proprio. I Mezzosangue hanno solo due possibilità: venire addestrati per diventare Sentinelle con il compito di combattere e uccidere i daimon o diventare servitori nelle dimore dei Puri. La diciassettenne Alexandria preferirebbe rischiare la vita lottando piuttosto che sprecarla pulendo i pavimenti, ma non è detto che ci riesca. La sua condotta, infatti, è tutt'altro che irreprensibile. Ci sono diverse regole che gli studenti del Covenant, come lei, devono seguire e Alex ha dei problemi con tutte, ma soprattutto con la numero 1: le relazioni tra i Puri e i Mezzosangue sono proibite. Sfortunatamente, lei è attratta da Aiden, bellissimo e... Puro. Comunque innamorarsi di Aiden non è il suo più grande problema, rimanere in vita abbastanza a lungo e diventare una Sentinella invece sì. Se fallirà nel suo compito, dovrà fronteggiare un futuro più terribile della morte o della schiavitù: diventerà un daimon, e Aiden le darà la caccia. E quella sarebbe una vera disgrazia.

MULTIVERSUM di Leonardo Patrignani (Multiversum #1)

Alex vive a Milano. Jenny vive a Melbourne. Hanno sedici anni. Un filo sottile unisce da sempre le loro vite: un dialogo telepatico che permette loro di scambiarsi poche parole e che si verifica senza preavviso, in uno stato di incoscienza. Durante uno di questi attacchi i due ragazzi riescono a darsi un appuntamento. Alex scappa di casa, arriva a Melbourne, sul molo di Altona Beach, il luogo stabilito. Ma Jenny non c’è. I due ragazzi non riescono a trovarsi perché vivono in dimensioni parallele. Nella dimensione in cui vive Jenny, Alex è un altro ragazzo. Nella dimensione in cui vive Alex, Jenny è morta all’età di sei anni. Il Multiverso minaccia di implodere, scomparire. Ma Jenny e Alex devono incontrarsi, attraversare il labirinto delle infinite possibilità. Solo il loro amore può cambiare un destino che si è già avverato.

UN LIBERTINO DAL CUORE DI GHIACCIO di Lisa Kleypas (The Ravenels #1)

Devon Ravenel, incallito donnaiolo, è lo scapolo più affascinante di Londra e ha appena ereditato una contea. II suo nuovo ruolo sociale gli impone però responsabilità inattese .... E anche qualche sorpresa: la sua nuova proprietà, infatti, è gravata dai debiti e per di più nella dimora ereditata vivono le tre sorelle del defunto conte e una giovane, bellissima vedova, Lady Kathleen Trenear. Presto tra i due scoppia la passione, ma la donna conosce bene i tipi come Devon. Riuscirà a non consegnare il proprio cuore all'uomo più pericoloso che abbia mai conosciuto?

TUTTA LA VERITA' SU ALICE di Jennifer Mathieu

Alice Franklin: Tutti sanno chi è e tutti si domandano se è vero quello che ha fatto...
Tutti sanno che Alice è andata a letto con due ragazzi a una festa. E quando Brandon Fitzsimmons – il quarterback della scuola, bello e famoso – muore in un incidente d’auto, viene fuori che si stava mandando messaggi piccanti con Alice. A scuola già si diceva che Alice fosse una ragazza facile, una poco di buono, e il bagno delle ragazze è costellato di insulti anonimi a lettere cubitali: «Ha abortito lo scorso semestre», «è disposta a fare di tutto per le risposte dell’esame di matematica». Così, dopo la morte di Brandon, la macchina del fango impazzisce. Ma la vita di Alice è davvero nota a tutti? Oppure molti proiettano su di lei i loro più torbidi segreti? Qual è la verità? Solo lei può saperla…


Mi sono regalata questo fantastico astuccio di Pikachu... Dopotutto l'astuccio che usavo a casa era tutto rovinato U_U Il mio topino giallo *__________*

Mentre la dolcissima pecorella che vedete vicino all'astuccio mi è stata regalata dalla mamma della mia sorellina di blog!! Mamma che dolce sei *____* (sia la pecorella, sia la mamma di Arimi!)

E per finire, un auto regalo che mi è arrivato pochi giorni fa...


Arimi mi ha fatto conoscere tempo fa la serie tv ONCE UPON A TIME... Non ci vuole molto a capire che sono diventata OUAT dipendente, vero?!?!? Forza Capitan Swan!!!!!

Basta... ora mi do un contegno U_U

Buona giornata a tutti!!!


venerdì 20 gennaio 2017

Recesione "Le emozioni difettose" di Laurie Halse Anderson

Buongiorno a tutti =)
eccomi qui a recensirvi la mia terza lettura del mese di Gennaio... Ho adorato due romanzi di quest'autrice, Speak e Wintergirl per la grandissima capacità dell'autrice di dire in maniera nuda e cruda la reale situazione emotiva dei suoi personaggi...

Oggi vedremo la storia di Kate Malone attraverso le pagine di...

LE EMOZIONI DIFETTOSE di Laurie Halse Anderson

Casa editrice: Giunti
Collana: Y
Pagine: 304
Prezzo: 14,50€
Data di pubblicazione: 5 Ottobre 2011

Trama:
Kate Malone frequenta l’ultimo anno di liceo ed è bravissima in chimica. Ha fatto domanda di ammissione all’università più importante del paese e, in attesa della lettera di risposta, corre a più non posso, di notte e di giorno. Corre per punirsi, per annullarsi, per non sentire l’ansia e la rabbia che le aggrovigliano le viscere e per fuggire da quel dolore che ha il nome di sua madre, morta molti anni prima.
Quando però la casa dei vicini viene distrutta da un incendio, Kate è costretta a fermarsi per affrontare con coraggio se stessa e una realtà del tutto inaspettata.

Un’altra prova magistrale di Laurie Halse Anderson, scrittrice pluripremiata e considerata una delle dieci autrici di YA più influenti nel mondo, tra le pochissime capaci di descrivere il complicato universo dei teenager.

Ed ecco a voi un piccolo estratto dal romanzo...
Aspetto che tutti siano andati a dormire, poi m’infilo le scarpe da ginnastica ed esco. Le file di case che costeggiano la strada sono le pareti di un labirinto da cui sto cercando di uscire. È come se il mio respiro provenisse da un altro corpo. Ho paura di aprire la bocca e dire qualcosa, perché potrei mettermi a urlare. Mi sento come se mi avessero tagliato in tanti piccoli pezzi di Kate che sono tutti uguali a me, corrono come me, parlano come me, si comportano come dovrebbero, ma si sono persi in questo labirinto. Kate Cattiva – che mi sta sempre addosso – dice che il labirinto è sempre stato lì, sono io che adesso riesco a vederlo per la prima volta perché porto le lenti a contatto. Kate Buona non fa che dire cose senza senso, è ora di andare a dormire.
La mia recensione:

Nuovo romanzo, nuovo problema adolescenziale affrontato!

In tutti i romanzi di Laurie Halse Anderson, almeno quelli che ho letto finora (Speak - Le parole non dette - la mia recensione qui; Wintergirl - la mia recensione qui), ci ritroviamo sempre a seguire i problemi adolescenziali di qualche ragazza in maniera così profonda e dettagliata, da sembrar quasi di essere tu stessa la protagonista che prova tutto questo.

Ne "Le emozioni difettose" facciamo la conoscenza di Kate Malone, un'adolescente con la passione per la chimica che frequenta l'ultimo anno del liceo e che spera a tutti i costi di entrare nella meravigliosa MIT, l'Istituto di Tecnologia del Massachusetts, dove spera di riuscire a seguire le orme della madre, venuta a mancare anni prima.

La protagonista ha una personalità molto particolare, talmente singolare da credere che esistano due Kate: la Kate Buona, l'alunna attenta in classe, la figlia esemplare di un prete e una sorella amorevole nei confronti del fratellino ammalato di asma e allergie varie; dall'altro lato c'è la Kate Cattiva che vorrebbe non avere tutte le responsabilità della casa sulle spalle e che vorrebbe essere lei accudita più che accudire qualcuno.

Accanto a lei vediamo amici e un fidanzato che il più delle volte trova più una seccatura che altro, allora si ritrova a correre, macina chilometri a perdifiato per dimenticare le incombenze che l'aspettano a casa, l'ansia per quella lettera con la risposta della scuola che non arriva, il terrore di non sentirsi adeguata...

Tutto ad un tratto, il corso della vita di Kate, specialmente dopo che una notte la casa dei suoi vicini viene distrutta da un incendio e, con disappunto della giovane, il padre invita la figlia dei vicini e il fratellino a vivere da loro finché non verrà ricostruita la loro abitazione. Peccato che la ragazza in questione sia Teri, la ragazza che la terrorizzava alle medie quando la picchiava praticamente tutti i giorni e tutt'ora, al liceo, col la sua stazza e prepotenza.

Come se questo non fosse abbastanza pesante, la lettera del MIT finalmente arriva, ma non con la risposta tanto agognata dalla nostra Kate e la ragazza vedrà tutti i suoi sogni e desideri più grandi svanire come neve al sole, in un batter di ciglia dove tutto il suo futuro sembrava certo e concreto, si crea e poi diventa il suo incubo personale

Tutto sembra andare a rotoli, niente è più come Kate aveva programmato e si ritrova con un pugno di mosche in mano, visto che era certa della sua ammissione al MIT da non aver provato a chiedere in nessun altro istituto la possibilità della sua iscrizione a loro.

Vedremo come Kate dovrà tentare venire a patti con le sue due metà per capire cosa fare, in quel momento di sconforto dove non sa a chi appoggiarsi o a chi chiedere consiglio... Tutto sembra remare contro di lei, ma un avvenimento tragico per Teri, aiuterà Kate ad aprire gli occhi e a rendere meno "difettose" le sue emozioni, iniziando a capire che se un sogno non si avvera, non bisogna mollare tutto e commiserarsi, ma bisogna avere la forza di capire cosa si vuol fare della propria vita e crearsi nuovi sogni da inseguire, nuovi obiettivi da raggiungere.

Questo romanzo, come per gli altri che ho letto dell'autrice, ha una tematica molto forte e la Anderson ha una grandissima capacità di espressione da rendere tutto fin troppo realistico e all'apparenza duro che volente, o no, devi accettarla e devi saperla gestire al meglio delle tue capacità.

Un buon libro che aiuta a riflettere, anche se l'ho trovato leggermente sottotono rispetto a Speak e a Wintergirl... Non so... Ho fatto più fatica a finire di leggere questo romanzo e ho dovuto riprendere alcuni passaggi per capire bene il momento del cambiamento di uno stato d'animo del personaggio o di un particolare evento che mi era sfuggito alla prima lettura...

1/2

E voi che ne pensate?
Lo avete letto? Concordate con me?

A presto


giovedì 19 gennaio 2017

Recensione: Diciottovoltevirgolatre di Stefano Simeone


Buongiorno a tutti!
Oggi vi parlo di una graphic novel davvero particolare:
















Recensione

Diciottovoltevirgolatre di Stefano Simeone è una graphic novel graffiante e dal forte impatto emotivo.

Leggere quest’opera è stata veramente un’esperienza particolare.

La trama racconta la storia di Francesca e delle diciottovoltevirgolatre della sua vita in cui si è innamorata.

Per cui la graphic novel è suddivisa in tante finestre sulla vita di Francesca che ci raccontano i suoi momenti più speciali dalla nascita fino all’età adulta passando per la giovinezza e la maturità regalandoci un finale veramente toccante.



Anche il linguaggio usato dai personaggi è relativo alla fase della vita e quindi troveremo ad esempio un linguaggio infantile per una Francesca bambina ed uno più colorito per una Francesca adolescente, periodo ampliamente esplorato nel libro.

Ciò che ho apprezzato molto è stato il modo di affrontare diverse problematiche che caratterizzano la vita e le sue varie età senza mai risultare pesante, rendendo appieno con dialoghi essenziali gli stati d’animo dei personaggi.



E così vedremo Francesca affrontare tante avversità, soprattutto da adolescente, in particolare grande spazio è dato ai rapporti umani, di amicizia e d’amore e alla difficoltà di portarli avanti senza delusioni.

Dominanti sono i colori, infatti sono parte integrante della storia nel rendere al lettore le emozioni dei protagonisti, e così troveremo spesso tavole monocolore che ai nostri occhi invece appariranno variopinte di sentimenti.

L’unico punto che purtroppo non ho apprezzato, ma in questo caso si tratta di un gusto puramente personale, è stato lo stile dei disegni dai tratti poco dettagliati e dagli sfondi spesso assenti.

Una graphic novel nel complesso molto ben fatta, curata nell’edizione come tutte le opere pubblicate dalla Bao Publishing.

Un’opera che fa riflettere e pone moltissime domande a cui ognuno di noi è chiamato a rispondere dentro di sé.



Consigliata!


   


A presto,



venerdì 13 gennaio 2017

Recensione "La prima volta per sempre" di Sarah Morgan

Buongiorno a tutti,
eccomi qui con la seconda recensione di questo mese... Mi sono ripromessa di fare questo fioretto: finché non ho recensito sul blog il romanzo letto, non posso iniziare a leggerne uno nuovo!
Per ora funziona ;)

LA PRIMA VOLTA PER SEMPRE di Sarah Morgan

Casa Editrice: HarperCollins Italia
Pagine: 353
Prezzo: 14,90€ (cartaceo) / 6,99€ (ebook)
Data di pubblicazione: 09/02/2016
Codice ISBN: 978-8869050770

Trama:
È un'estate di prime volte per Emily Donovan. Nel momento in cui mette piede sul traghetto che la porterà a Puffin Island insieme alla nipotina di cui ora si deve prendere cura, le è ben chiaro in mente che niente sarà più come prima e che la sua vita sta per cambiare drasticamente. Come potrà tenere al sicuro una creatura così fragile e indifesa come la piccola Lizzy? E come riuscirà a convivere con il panico irrazionale che l'assale di fronte all'oceano su un lembo di terra che ne è completamente circondato? Eppure, inspiegabilmente, l'isola comincia a operare la sua magia ed Emily, respiro dopo respiro, riscopre sicurezza, fiducia e serenità. E un uomo che le fa battere forte il cuore.

A Ryan Cooper basta un solo sguardo per capire che la nuova arrivata nasconde più di un segreto in quegli occhi bellissimi e guardinghi, e meno ancora per riconoscere che l'alchimia tra lui ed Emily è fortissima. E pericolosa. Eppure il carismatico proprietario del locale yacht club sa di non avere scelta. Negare l'attrazione tra di loro è solo una perdita di tempo. Meglio abbandonarsi alla corrente di desiderio e vedere dove li porterà.

La mia recensione:

Questo romanzo è il primo della serie ambientata a Puffin Island, dove parleremo di un trio di amiche che si reputano sorelle e la scoperta del loro lieto fine.

In questo libro parleremo di Emily, una ragazza che lavorava nel campo del marketing per far espandere le aziende con idee innovative e sempre di tendenza, che ha dovuto lasciare tutto per prendersi cura della nipotina Lizzy, la figlia di sua sorella.

Per Emily non sarà per niente facile capire cosa sia meglio per la bambina su qualsiasi cosa, visto che ha avuto un'infanzia difficile a causa di una madre poco responsabile e non ha avuto quasi alcun contatto con la madre della nipote. Come figura importante nella sua vita c'era stata Kathleen, una parente della sua amica Brittany, venuta a mancare tempo prima, e sarà quest'ultima che le presterà il cottage dove andrà ad abitare con la bambina per tenerla lontana ed isolata dalla stampa che cerca di fare un nuovo scoop ogni volta che c'è la possibilità per scoprire quanto più possibile, dalla bambina, su cosa sia successo alla famosa mamma di quest'ultima.

Peccato che in tutto questo ci sia un punto molto dolente per Emily da sopportare, ovvero la sua completa fobia e terrore per il mare e la sua incapacità di superare la cosa, anche quando Lizzy vorrebbe solo andare in spiaggia a giocare con la sabbia e il suo nuovo secchiello rosa.

Tutto quello che vorrebbe Emily è essere lasciata in pace per non rischiare che parlando con qualcuno si venga a conoscere qualcosa della bimba che poi venga rivelata alla stampa. Questo proposito viene rovinato fin da subito quando alla porta del cottage si presenta Ryan, un vecchio amico di Brittany che ha promesso alla loro amica comune, di tenere d'occhio la situazione e aiutare Emily come può.

Un romanzo dalla trama classica dove c'è la ragazza in fuga e il ragazzo che casualmente passa di lì, inizia ad interessarsi finché il tutto non sfocia in amore con tanto di cuori rossi svolazzanti...
Però c'è da dire che Sarah Morgan ha un modo di scrivere che attira sempre l'attenzione sulla storia e anche per una trama "già vista, già letta" trova il modo di sorprenderti e rendere piacevole la lettura.

Una cosa che ho trovato simile ad un romanzo che ho già letto, sempre scritto da lei, è la somiglianza tra Emily ed Elise (non solo per il nome xD), la protagonista di "All'improvviso la scorsa estate". Tutte e due sono donne con un passato difficile, una a causa della madre, e una a causa di un uomo, ma sono entrambe donne che hanno avuto problemi in passato, ma sono personaggi forti, determinati in quello che fanno, che non accettano l'aiuto del primo che passa, ma devono prima passare un controllo sull'affidabilità... Solo dopo tutto questo concedono all'altra parte di vedere e capire cosa provano e tentare di avvicinarsi maggiormente a loro.

Un romanzo molto bello anche perchè dopo aver letto un po' di capitoli ti sembra di essere realmente a Puffin Island con tutto loro grazie all'atmosfera e alla sensazione di pace e famiglia che ti rimane dentro sia dopo aver parlato dei protagonisti, sia di tutti gli altri personaggi secondari.





*Puffin Island Trilogy*
1. LA PRIMA VOLTA PER SEMPRE
2. Qualcosa di meraviglioso
3. Natale a Puffin Island

E voi? Lo avete letto? Che ne pensate?

A presto



giovedì 12 gennaio 2017

Recensione: Ekho. Mondo specchio Hollywood – Barcellona

Buongiorno a tutti!
Oggi vi parlo di una recente graphic novel pubblicata dalla Bao Publishing



Recensione:



Ekho. Mondo specchio Hollywood – Barcellona è la seconda graphic novel scritta da Christophe Arleston, disegnata da Alessandro Barbucci e colorata da Nolwenn Lebreton che vede come protagonisti Formicola Grattuglia e il suo compagno di avventure Yuri Podrov e comprende i due volumi francesi che seguono le avventure nelle città di Hollywood e Barcellona del mondo specchio Ekho.

Formicola Grattuglia, nel primo volume, si trovava su un volo per New York quando d’improvviso, insieme al suo vicino di posto Yuri, si è ritrovata nel mondo specchio.

Un mondo similissimo alla Terra, con le stesse città e gli stessi monumenti ma al tempo stesso sorprendentemente diverso.

Infatti nel mondo specchio ci sono i Draghi come mezzo di trasporto, non c’è traccia di elettricità o tecnologia e tutto viene gestito da degli animaletti intelligenti e mostruosi allo stesso tempo: i Preshaun, totalmente dipendenti per mantenere il proprio autocontrollo dal tè.

Formicola, da quando è approdata in questo mondo parallelo ha acquisito la straordinaria capacità, riguardo la quale i Preshaun stanno indagando, di essere posseduta dallo spirito di un defunto che ha qualcosa in sospeso.

Sarà compito dei nostri protagonisti risolvere l’enigma per permettere allo spirito del defunto di riposare in pace.

In questo volume in particolare formicola verrà posseduta da una nota star, Norma Jean, nel primo episodio – Hollywood­ e da un gatto, avete capito bene =), nel secondo episodio Barcellona.

Ovviamente nulla è facile e i nostri eroi si ritroveranno in situazioni tanto assurde quanto pericolose.

Una graphic novel veramente divertente che unisce mistery, ironia e seduzione per una storia degna di nota.

I disegni di Barbucci sono sublimi, mi piace molto lo stile di questo autore e i suoi personaggi dai tratti precisi e ricercati rendono la lettura della graphic novel una vera gioia per gli occhi.

Anche gli sfondi sono curati e ricchi di particolari rendendo ogni tavola una piccola opera d’arte.

La storia è originale e una caratteristica che ho apprezzato molto è l’introduzione nel fumetto di moltissimi personaggi noti, in questo volume vedrete addirittura Harry Potter!

L’edizione è curata nel dettaglio e la carta è di elevata qualità.

All’inizio del libro troviamo una pagina raffigurante tutti i personaggi corredati di una piccola descrizione, molto utile per chi non ha letto il primo volume.
Inoltre una piccola curiosità delle edizioni Bao, che io apprezzo tantissimo, e non nego che appena ho un nuovo volume tra le mani vado subito a sbirciare, è l’interpretazione del loro logo che ogni disegnatore fa a fine libro, una vera chicca!


  


Gli autori:


Christophe Arleston, alias Christophe Pelinq, è uno sceneggiatore di fumetti nato nel 1963 a Aix-En-Provence (Francia). Dopo aver passato l’infanzia tra Madagascar e Francia, ritorna e si stabilisce a Aix-En-Provence nel 1981, dove ottiene una maturità scientifica. Successivamente si laurea in giornalismo al CTMC di Marsiglia e inizia a lavorare nel campo del giornalismo e delle comunicazioni a Parigi e nella sua città natale. Si rivolge quindi verso la sua vera passione, il fumetto, e nel 1992 appaiono grazie alle edizioni Soleil le sue due prime serie importanti: Les Maîtres cartographes e Léo Loden. Poco dopo inizia a pubblicare la sua serie più celebre Lanfeust de Troy , seguita nel 1997 dalla serie Trolls de Troy, che insieme gli varranno ben tre premi “Meilleur album jeunesse” (1998, 2000, 2002) al Festival internazionale del fumetto di Angoulême. Sempre nel 1997 crea l’atelier Gotffredom con altri celebri fumettisti come Tarquin, Latil e Pellet. Dedicatosi negli anni a diversi generi – storico, fantascientifico, poliziesco, culinario-familiare – sempre conditi da umorismo, con BAO Publishing pubblica Ekho,Ekho New York e Lord of burger.

Alessandro Barbucci (1973) debutta in Disney appena diciottenne, e diviene presto una delle colonne portanti di PKNA (Paperinik New Adventures) oltre a creare, insieme a Barbara Canepa ed Elisabetta Gnone il successo planetario W.I.T.C.H. Cura il design del cast di Paperino Paperotto e poi, sempre in coppia con la co-creatrice Barbara Canepa, crea per Soleil Sky Doll. Con Red Whale, i due realizzano e coordinano la serie Monster Allergy. Nel 2010 esce in tutta Europa il suo nuovo lavoro, fortemente influenzato dall’estetica manga, Chosp, oltre al primo volume della serie della quale è stato inizialmente copertinista e character designer, Lord of Burger. È inoltre disegnatore della serie Ekhö – Mondo Specchio, scritta da Charles Arleston e pubblicata in Francia dalla Casa editrice Editions Soleil e in Italia da BAO Publishing


A presto,


Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?