29/03/2018

Giuro che non siamo morte e non abbiamo abbandonato il nostro blog solo che in questo periodo, sia per lavoro, sia per studi, non riusciamo ad essere così presenti.

Scusateci e torneremo al più presto da voi!

Redazione Romance e non solo

giovedì 31 agosto 2017

Recensione: La mappa che mi porta a te di J.P Monninger


Buon pomeriggio a tutti!
Oggi vi parlo di un romanzo fresco fresco di stampa che riscalderà il vostro rientro dalle vacanze:
La mappa che mi porta a te di J.P. Monninger


Trama:
L’amore ci trova. Sempre. È l’estate dopo la laurea, quella della libertà e dei progetti, quando il futuro ti inebria con le sue infinite possibilità e la vita sembra invitarti a percorrere mille strade diverse. Quell’estate, al termine del college, Heather parte per l’Europa con le amiche del cuore. È un viaggio zaino in spalla, alla scoperta della magia del vecchio continente, i romanzi di Hemingway a farle da guida da una capitale all’altra. Ad attenderla al suo ritorno negli Stati Uniti c’è un avvenire già accuratamente tracciato: un impiego sicuro, l’inizio di una carriera importante, le aspettative della famiglia. Ma su un treno notturno da Parigi ad Amsterdam, ecco, inaspettato, l’incontro con Jack, capace in un istante di cambiare il corso del suo viaggio e della sua vita. Jack non segue gli schemi. Lui, la carriera e le aspettative, se le è lasciate alle spalle senza rimpianti. Ora sta attraversando l’Europa seguendo un itinerario annotato in un vecchio taccuino: apparteneva a suo nonno che, dopo aver combattuto nella Seconda guerra mondiale, si era concesso di conoscere meglio quei Paesi prima di tornare in America. Per Jack, quel diario è un tesoro prezioso e non esita a condividerlo con la ragazza che lo ha conquistato in un istante. È così che le traiettorie di Heather e Jack si uniscono, in un viaggio dell’anima che è scoprirsi e amarsi, vedere con gli stessi occhi spettacoli mozzafiato, nutrirsi di poesia, suoni, profumi. È un’estate unica, in cui tutto è un sogno possibile. Ma quando, come ogni estate, volgerà al termine, Heather e Jack dovranno decidere se restare compagni di viaggio per la vita o tornare alle rotte prestabilite. Sul loro destino pesa un segreto. E sarà la più grande prova d’amore.

Recensione:

Quando mi sono ritrovata tra le mani la copia staffetta di questo romanzo devo ammettere che a riguardo ne sapevo poco e niente se non che uno dei miei autori preferiti, Nicholas Sparks, lo aveva definito “romantico e indimenticabile”.
Così mi sono immersa nella sua lettura...e non ne sono più uscita!
La mappa che mi porta a te di J.P. Monninger è uno di quei romanzi che non ti aspetti, fresco dolce e spensierato nella prima metà, intenso e amaro nella seconda.
Gioia e lacrime si confondono tra le pagine scandite dal ritmo dei sentimenti.
Protagonista del romanzo è Heather, una giovane americana che assieme alle sue due migliori amiche, dopo aver conseguito il diploma di laurea è partita per il classico viaggio in Europa on the road.
Heather è una brava ragazza, ottima studentessa ha davanti a sé un futuro già ben delineato con un lavoro nella city che la attende al rientro dalle vacanze in una prestigiosa banca e un ottimo stipendio.
Heather non organizza mai nulla senza la sua fedele agenda degli appuntamenti…fino all’incontro con Jack.
Jack ed Heather si incontreranno per caso sul treno Parigi-Amsterdam e tra loro scoccherà subito la scintilla.
Jack è l’opposto di Heather, disorganizzato, estroverso e avventuriero sta ripercorrendo i passi del nonno di ritorno dalla II Guerra Mondiale appuntati su un taccuino. 
Da questo momento in poi tutti i piani del viaggio organizzato dalle ragazze andranno in pezzi e inizierà per loro un viaggio alla scoperta non solo dell’Europa ma anche del loro cuore.
Una storia ben scritta che conquista.
Percorrendo i km europei vedremo la nostra protagonista, e non solo lei ma anche le sue amiche, maturare, diventare adulte.
L’amore stesso tra Heather e Jack non è la classica storia passionale che spesso ritroviamo nei romanzi young adult, Jack non è un cattivo ragazzo da portare sulla retta via, tutto il contrario.
I momenti che i due ragazzi passeranno insieme saranno indimenticabili….ma un evento inaspettato li attende all’aeroporto per tornare in America…
Un romanzo che fa riflettere sull’ineffabilità del destino, della vita, sull’importanza di vivere al massimo ogni istante. Ogni momento.
I personaggi, anche quelli secondari sono molto ben caratterizzati, le ambientazioni sono curate e anche a noi leggendo sembra di scorgere, dal finestrino del treno, i vari paesaggi che si stagliano di fronte agli occhi dei protagonisti.
La scrittura di J.P Monninger è semplice ma al tempo stesso non banale, soprattutto poco prima della rivelazione fatale il lettore avrà la sensazione che qualcosa sta succedendo ma l’autore è bravo a non dare certezze e quindi a creare un senso di insicurezza circa il proseguimento della storia.
Sicuramente un romanzo più che consigliato!


 
A presto,


mercoledì 30 agosto 2017

Rubrica Www Wednesday Arimi #17

Buonasera a tutti!
Eccoci qui con la nuova puntata della rubrica Www Wednesday


In questa rubrica risponderò a tre semplici domande:


  • Cosa stai leggendo?
  • Quale libro hai finito di recente?
  • Quale sarà la tua prossima lettura?


Cosa stai leggendo?


Questo interessante saggio lo alterno tra un libro e l'altro perché passare da una storia di un romanzo ad un altra a volte mi crea il blocco del lettore, in questo modo credo di aver risolto^^

Come romanzo invece sto leggendo:



Quale libro hai finito di recente?
Ho terminato stamattina Seta di Baricco

Quale sarà la tua prossima lettura?
Se non cambierò idea credo proprio che leggerò L'ultima dei Neanderthal^^


E voi cosa state leggendo?
A presto,

lunedì 28 agosto 2017

Prossime uscite

Buongiorno a tutti lettori di Romance e non solo e bentornati dopo la pausa estiva del blog!
Come consuetudine Settembre è un mese ricco di uscite, per cui ve ne presento qualcuna davvero interessante^^




















La narratrice sconosciuta di Brunonia Barry

La narratrice sconosciuta è l’attesissimo seguito de La lettrice bugiarda. Brunonia Barry ritorna alle atmosfere suggestive di Salem e con un sapiente gioco di colpi di scena dà vita a una storia in cui il confine tra passato e presente si annulla. Perché c’è una sola verità, e scoprirla è la prima regola per fare giustizia e rinascere ancora più forti.

Data di pubblicazione: 7 Settembre 2017
Prezzo: 18,60 €

Il buio è appena calato avvolgendo Salem nel suo manto scuro. Callie ha sette anni appena ed è sola sulla scogliera che domina la baia. Non dovrebbe essere lì. È troppo pericoloso. Poi all’improvviso sente uno strano grido e lo spettacolo che si presenta ai suoi occhi la lascia senza parole: tre donne sono state uccise. Solo Rose, la più anziana del gruppo, riesce a scappare e a portare Callie in salvo.
Sono passati vent’anni da quel terribile evento. Anni in cui Callie ha fatto di tutto per dimenticare e vivere una vita il più possibile normale. Ha promesso a sé stessa che non avrebbe più messo piede a Salem, il luogo dei suoi incubi. Eppure, sente che per lei è arrivato il momento di tornare là dove tutto è cominciato. Perché un ragazzo è stato trovato senza vita, e prima della fine un grido ha squarciato il cielo nero. Quello stesso grido che ha sentito da bambina e torna sempre a tormentarla. Ora non può permettere che Rose venga condannata per qualcosa che non ha commesso. La Rose che lei conosce, e che anni addietro le ha salvato la vita, non avrebbe mai osato fare del male a nessuno. Ne è sicura. Così come ne è sicuro l’ispettore Rafferty, incaricato di occuparsi del caso. A Callie allora non resta altra scelta che far luce sulla verità. Una verità che ha radici in quella terribile notte sulla scogliera, dove si è compiuto un destino ancora avvolto nel mistero e che ora ha bisogno di essere svelato. Costi quel che costi.
 

Tutto cambia di Elizabeth Jane Howard
La saga dei Cazalet: 5, ultimo capitolo

Data di pubblicazione: 18 Settembre 2017
Prezzo: 20,00 €


E alla fine sono arrivati gli anni Cinquanta. Quando la Duchessa viene a mancare, porta via con sé gli ultimi frammenti di un mondo che sta scomparendo: quello della servitù in casa, della classe sociale, della tradizione. È il mondo in cui i Cazalet sono cresciuti. Louise, ormai divorziata, resta invischiata in una relazione pericolosa, mentre Polly e Clary faticano a conciliare il matrimonio e la maternità con le loro idee e ambizioni. Hugh e Edward, ormai sessantenni, si sentono mal equipaggiati per questo mondo moderno; mentre Villy, da tempo abbandonata dal marito, alla fine deve imparare a vivere in maniera indipendente. Ma sarà Rachel, che ha sempre vissuto per gli altri, a dover affrontare la sfida più difficile... A Natale tutte le vicende convergono, e una nuova generazione Cazalet si ritrova a Home Place. Solo una cosa è certa: niente sarà mai più lo stesso.

La vendetta degli dei di Jennifer L. Armentrout
4° capitolo della serie Covenant

Data di pubblicazione: 7 Settembre 2017
Prezzo: 16,00 €

Alexandria ha sempre avuto paura di due cose: perdere se stessa dopo il Risveglio, ed essere ridotta in servitù per mezzo dell’elisir. Ma l’amore è sempre stato più forte del fato e Aiden è pronto a dichiarare guerra all’Olimpo e al lato oscuro di Alex pur di riaverla con sé.
Intanto il mondo è sull’orlo del caos. Gli dei hanno già ucciso una moltitudine di persone e potrebbero distruggere intere città nel tentativo di impedire ad Alex di cedere il suo potere a Seth, il primo Apollyon, rendendolo così l’invincibile Sterminatore di Dei. E interrompere l’oscuro legame tra lei e Seth non è l’unico problema, perché la sola persona che potrebbe sapere come arginare il disastro è morta da secoli. Ad Alex e Aiden non resta dunque che penetrare negli Inferi per parlare con lei e poi trovare il modo di tornare indietro. È un’impresa disperata e i pericoli in agguato sono inimmaginabili, eppure non esiste altro modo per impedire a Seth di diventare lo Sterminatore… o ad Alex di prendere il suo posto.

Ultime notizie sull'evoluzione umana di Giorgio Manzi
…siamo i padroni (incontrollati) del pianeta, ma dentro di noi c’è sempre quel bipede barcollante che, intorno a 2 milioni di anni fa, iniziò a sviluppare un cervello abnorme e poi, circa 200 mila anni or sono, divenne Homo sapiens e si diffuse ovunque

Data di pubblicazione: 31 Agosto 2017
Prezzo: 16,00

Pillole di evoluzione umana. Da prendere una alla volta o anche tutte insieme. Per aiutarci a comprendere meglio noi stessi e il posto dell’uomo nella natura. Da Lucy ai Neanderthal, dall’enigmatico Homo naledi a Ötzi: attraverso una serie di istantanee scattate nel panorama della paleoantropologia degli ultimi anni, con la piacevole e sapiente guida di un noto scienziato-divulgatore, conosceremo i nostri parenti estinti e i tanti antenati che abbiamo nel tempo profondo. Un puzzle complesso e avvincente le cui tessere sono come pagine strappate di un libro da restaurare, quello della nostra preistoria.

Siate ribelli, praticate gentilezza di Saverio Tommasi
Crescete pure ma rimanete piccole, figlie mie. Fate dispetto a chi vi vorrebbe senza sogni pericolosi.

Data di pubblicazione: 5 Settembre 2017
Prezzo: 16,90 €

In una lettera alle sue figlie, tra pappe dai colori indecenti e cambi di pannolini in alta quota, terribili gaffe e momenti di grande tenerezza, Saverio affronta i temi che più gli stanno a cuore: la tolleranza, i diritti dei più deboli, la lotta per l'uguaglianza, la denuncia di qualunque forma di razzismo e fascismo, i pericoli della rete. Con grande spontaneità, toni appassionati e talvolta irriverenti, Saverio Tommasi ci regala il gesto d'amore più grande che un uomo possa fare per i propri figli: raccontarsi davvero, a costo di abbassare qualunque difesa.

A presto,














venerdì 4 agosto 2017

Recensione "Eterna" di Victoria Alvarez

Buongiorno a tutti,
oggi sono qui con voi in questa giornata rovente a parlarvi di un romanzo che ho finito di leggere...
Mi ricordo che, di questo libro, mi ha incuriosito molto la sua copertina tanto che l'ho preso senza leggere la trama... Quando ho letto l'ambientazione mi sono sentita un po' in dubbio sulla scelta, ma poi si è rivelata una buona lettura come speravo inizialmente...


Trama:
Londra, 1888.
Annabel Lovelace è cresciuta nel cimitero di Highgate, e non conosce nulla al di fuori delle sue alte mura. Abbandonata a soli quattro anni dalla madre, ha come unico affetto la cara zia Heather. Senza di lei non potrebbe affrontare il terribile zio Tom, custode del cimitero. A sei anni, dopo aver sofferto di cuore sin dal primo anno di vita, il medico di famiglia le prescrive una medicina che dovrà accompagnarla per sempre... Sei gocce di digitale purpurea per mantenerla in vita, sei gocce rosse come il sangue che la strapperanno alla morte. Insieme alle preziose gocce, arriverà per Annabel una sorpresa sconvolgente, che marcherà la sua esistenza fino alla fine dei suoi giorni. È in grado di comunicare con l’aldilà, di dare voce a coloro che l’hanno persa per sempre. Dieci anni dopo, Annabel è divenuta la medium più affermata del Paese, attirando l’interesse e le invidie dell’aristocrazia londinese. Se da un lato i suoi poteri verranno utilizzati da Scotland Yard per risolvere i casi più intricati, dall’altro la porteranno ad avvicinarsi a una presenza oscura e intrigante, alla quale non potrà fare a meno di legarsi... E per rimanergli accanto, sfiderà il tempo e lo spazio, fino a varcare la soglia stessa della vita.

La mia recensione:
Eterna è un romanzo molto particolare dato che la nostra giovanissima protagonista ha un potere veramente incredibile legato all'assunzione di un medicinale che la aiuterà a vivere e di cui diventerà completamente dipendente.

Annabel Lovelace è una giovane ragazza abbandonata da piccola dalla madre e cresciuta dallo zio e dalla zia che lavora come custode in un cimitero.
La bambina ha avuto fin dalla giovane età disturbi al cuore e da allora deve assumere ogni giorno sei goccie di digitale purpurea per poter continuare a vivere una vita normale...
Ma la sua infanzia sarà tutto tranne che normale...
Annabel non ha mai giocato con nessun bambino, gli unici amici che ha avuto nella sua infanzia erano persone che poteva vedere solo lei e scoprirà poco dopo di avere un potere molto particolare: ha la capacità di vedere e parlare con i defunti, può aiutare le persone che sono morte a trasmettere un messaggio ai suoi cari vivi e ha risolvere i problemi che li trattengono in questo mondo per poter andare avanti.

Questo potere fa molta gola allo zio che inizierà ad usarlo per potersi arricchire e rendere importante nella sua comunità fino a quando Annabel non sarà in grado di aiutare una coppia di persone importanti e per non rischiare di essere picchiata dallo zio, scapperà insieme alla zia Heather.

La storia si sposta avanti di dieci anni dove vediamo Annabel come una giovane donna che è diventata una delle medium più importanti di Londra dove tutti corrono per essere aiutati solo da lei.

Tornerà a farle visita un personaggio molto importante che ha avuto un ruolo decisivo nella sua vita da ragazzina e che dovrà aiutare e farsi aiutare da lui a risolvere un ultimo ed intrigato caso.

Un romanzo dalla scrittura molto fluida e semplice, a tratti leggermente lenta, ma mai noiosa. Personaggi molto interessanti e coinvolgenti.
Un romanzo da leggere con calma e su cui riflettere. Non lo consiglio come romanzo da leggere sotto l'ombrellone perchè è un po' troppo corposo.

 1/2

E voi? Lo avete letto?

A presto


Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?