neve

mercoledì 26 aprile 2017

Rubrica Www Wednesday Arimi #8

Buongiorno a tutti!
Eccoci qui con la nuova puntata della rubrica Www Wednesday



In questa rubrica risponderò a tre semplici domande:

  • Cosa stai leggendo?
  • Quale libro hai finito di recente?
  • Quale sarà la tua prossima lettura?

Cosa stai leggendo?


Quale libro hai finito di recente?


Quale sarà la tua prossima lettura?

Sono indecisa tra questi due romanzi:

















A presto,







lunedì 24 aprile 2017

Traveller blogtour: Intervista collettiva ad Alexandra Bracken!

Buonasera a tutti!!!
Oggi tappa straordinaria del nostro blogtour del romanzo Traveller di Alexandra Bracken!!
Infatti io e le altre splendide ragazze dei blogger che hanno partecipato al blogtour abbiamo avuto l'occasione di poter intervistare l'autrice che ci ha rivelato delle chicche riguardo la sua duologia!


Ed ecco a voi l'intervista =)

Arimi - Romance e non solo:
Qual è stato il primo personaggio a prendere forma? Sei stata ispirata da qualcuno in particolare o è frutto di pura immaginazione?
Alexandra Bracken:
Nicholas è stato il primo personaggio che ho conosciuto, Etta è stata un po' un mistero per me per molto tempo. Lui è audace, una persona appassionata con una storia tragica, penso che lui fosse pronto per avere una storia sentita. Etta, come persona e nella mia esperienza nello scrivere di lei, era molto più misurata e attenta.
Nessuno di loro è ispirato a una persona reale o a un personaggio particolare, ma devo confessare che ho creato Etta come una Newyorkese perché sebbene io non ami vivere a New York, amo i miei compagni che vi abitano. Hanno un ottimo modo di affrontare qualsiasi cosa accada e sanno andare avanti con le loro vite, penso che sia una caratteristica utile da avere per un viaggiatore nel tempo.
Accettare cose paradossali e andare avanti!

Miss Marilux- Sognando Leggendo:
Nei tuoi libri parli del viaggio nel tempo, se potessi viaggiare nel tempo, in quale età vivresti e perché?
Alexandra Bracken:
Pensavo di volere vivere nel XVIII secolo, soprattutto perché sono interessata ai periodi di grande cambiamento... ma, ecco, non sono sicura che avrei fatto grandi cose in passato. Sono allergica a molti animali, amo bere acqua pulita, sono super dipendente dalla medicina moderna, e si, penso che mi sarebbe mancato troppo lo zucchero(Sono debole, lo so!) . Credo che preferirei andare avanti nel tempo invece. Amo molto gli spoilers! Insomma mi piacerebbe pianificare la mia vita prima dell’arrivo dell’Apocalisse!

Selly - Leggere Romanticamente:
Come mai hai deciso di scrivere una serie time travel? Ti sei ispirata a qualcosa/qualcuno in particolare?
Alexandra Bracken:
Ho sempre amato la storia e volevo sfidare me stessa provando qualcosa di nuovo che avrebbe potuto incorporarla! Dopo aver finito di scrivere la serie The Darkest Mind, ho cominciato a giocherellare con un'idea che avevo avuto come studentessa universitaria presso il College di William & Mary. La mia scuola era a una estremità del Colonial Williamsburg, che è una “rievocazione vivente” del 18° secolo, proprio nel periodo della guerra di indipendenza americana. Mentre ci si passa in mezzo, si confronta costantemente la propria vita e le proprie credenze con la vita e le credenze che avevano in quel periodo, si tratta di un'esperienza molto interessante! Inizialmente, Etta sarebbe dovuta andare indietro nel tempo soltanto nel 18° secolo e rimanere a Manhattan, ma ho deciso che volevo provare a testare i miei limiti e le ho fatto visitare quanti più periodi di tempo e posti diversi possibili. Mi sono ritrovata a fare una tonnellata di ricerche divertenti (se non l'avevate già capito, sono una nerd totale per la storia!! E' stato il mio paradiso!) e a esplorare molte culture diverse.

Glinda- Atelier dei libri:
Oltre ai viaggi nel tempo e all’avventura, la tua serie è caratterizzata da una bellissima storia d’amore. Se Nicholas ed Etta dovessero descriversi a vicenda usando solo tre parole, cosa direbbero e perché?
Alexandra Bracken:
Ooooh, amo questa domanda! Penso che Etta direbbe di Nicholas che è fermo, eroico e affascinante. Mentre Nicholas descriverebbe Etta dicendo qualcosa di semplice e dolce, tipo: lei è il mio cuore.

Grazie mille a tutte per avermi ospitato e buona lettura!

A presto!!

mercoledì 19 aprile 2017

Recensione "Talon" di Julie Kagawa

Buongiorno a tutti e bentornati sul blog!
Oggi sono qui con tutti voi per parlarvi di una delle mie letture del mese di Marzo e di cui sono molto contenta, visto che mi ha colpito con la sua trama e mi ha veramente colpito rispetto alla mia bassa aspettativa che avevo, pensando che fosse un romanzetto che non aveva né capo né coda.
Ma vediamo ora nei particolari...


Trama:
Ci fu un tempo in cui i draghi furono cacciati fino quasi all'estinzione dai cavalieri dell'Ordine di San Giorgio. Da allora, nascosti sotto sembianze umane, i draghi di Talon sopravvissuti al massacro si sono moltiplicati e hanno acquisito maggiore forza e astuzia nel corso dei secoli: non manca molto a quando saranno pronti a diventare i padroni del mondo, senza che gli esseri umani nemmeno se lo immaginino. Ember e Dante Hill sono gli unici esemplari di draghi fratello e sorella, addestrati per infiltrarsi nella società degli uomini. Ember non vede l'ora di vivere come una teenager qualunque e godersi quell'unica estate di libertà che le sarà concessa, prima di ricoprire il ruolo a lei destinato dentro il regno di Talon. Ma l'Ordine è sulle loro tracce per terminare quanto non era stato fatto nel passato: annientarli tutti. Il cacciatore di draghi Garret Xavier Sebastian, però, non può uccidere, a meno che non sia sicuro di aver trovato la propria preda. E niente è certo quando si tratta di Ember Hill.

La mia recensione:

Primo romanzo di una serie sui draghi che non mi aveva mai entusiasmato molto, ma dopo aver letto questo volume mi sono dovuta ricredere.

Protagonisti di questa storia sono Ember e Dante Hill, fratello e sorella che si stanno addestrando per nascondersi e ambientarsi nel mondo umano. Eh si... loro infatti sono due draghi, creature che sono state perseguitate e uccise dall'Ordine di San Giorgio da migliaia di secoli e quindi nel corso degli anni hanno dovuto ingegnarsi per poter sfuggire a queste carneficine.

Fino all'età di sedici anni vengono addestrati alla loro futura missione di ambientarsi nel mondo umano per potersi confondere e non insospettire nessuno, ma niente di questo è facile visto che la loro "parte" drago tende a prendere il sopravvento in ogni momento di pericolo. Perchè c'è una cosa che non va mai scordata: "i draghi non sono prede di nessuno. Loro sono i predatori e creature da temere".

Per Ember e Dante questa fuga da Talon, anche se solo per un'estate, sarà un modo di poter evadere da tutte le loro responsabilità, un'unica estate dove potranno non preoccuparsi di niente e potranno comportarsi come una qualsiasi adolescente.

Ma non tutto va come si spera, specialmente se un paio di agenti speciali dell'Ordine sono alla ricerca degli ultimi sopravvissuti della razza dei draghi e pochi di quest'ultimi sopravvivono se incrociano la strada di Garret Xavier Sebastian, uno dei più giovani e intraprendenti soldati che non fallisce mai una missione.

Un romanzo dalla trama incalzante, scrittura semplice, intuitiva, ma molto coinvolgente che ti fa finire il romanzo in massimo 2 o 3 ore...

Personaggi molto interessanti specialmente quello di Ember che deve trovare ogni volta nuove strategie per non farsi scoprire dagli amici che si è creata in questa vacanza e diventare sempre più forte per poter sopraffare la temuta insegnante inviata da Talon proprio per lei che la sta preparando al futuro compito che avrà all'interno della loro società.

Molto interessante il personaggio di Garret, visto che il romanzo è strutturato in modo che ci sono sia capitoli con lui come narratore, sia altri di Ember, abbiamo modo di conoscerlo meglio durante la narrazione: la sua determinazione nelle missioni, la sua capacità di individuare il pericolo...

Il personaggio che mi è piaciuto di meno è stato quello di Dante Hill, il fratello di Ember, perchè mi ha ricordato troppo Caleb di Divergent e il suo modo di essere il "lecchino" dei capi o di chi detiene il potere... Spero soltanto di ricredermi e di sbagliarmi su di lui leggendo i seguiti della serie.

Personaggio di margine, ma molto interessante è sicuramente Cobalt, un drago che è scappato da Talon e quindi reputato un rinnegato dalla sua gente che proverà ad aprire gli occhi ad Ember su cosa veramente succede nella capitale dei draghi e se tutto quello che dicono corrisponde al vero...

Interessante romanzo che ci preannuncia una serie veramente interessante e degna di essere seguita...





*Talon Series*
1. TALON
2. Rogue - I ribelli di Talon
3. Soldier - I segreti di Talon
4. Legion (pubblicazione in lingua originale 25/04/2017)
+ 1 libro in pubblicazione

E voi? Lo avete letto? Che ne pensate?

A presto


martedì 18 aprile 2017

Blogtour Traveller di Alexandra Bracken

Buongiorno a tutti lettori!

Eccoci arrivati all'ultima tappa del blogtour dedicato al romanzo Traveller di Alexandra Bracken, libro conclusivo della duologia a tema time travel.

Le sorprese però non terminano qui, infatti il 24 Aprile, in contemporanea su tutti e quattro i blog che hanno organizzato l'evento potrete leggere un'intervista esclusiva fatta all'autrice, non mancate!



Traveller di Alexandra Bracken


Casa Editrice: Sperling & Kupfer
Pagine: 480
Prezzo: 18.90 €
Data di pubblicazione: 18 Aprile 2017

Trama:

Etta Spencer non sapeva di poter viaggiare nel tempo fino al giorno in cui si è ritrovata a chilometri e secoli di distanza da casa sua. Ora, di nuovo sola, in un luogo e in un tempo a lei sconosciuti, lontana dal ragazzo che ama e derubata dell'unico oggetto che avrebbe potuto proteggere la linea temporale e salvare sua madre, Etta deve fare i conti con una scioccante rivelazione. Una verità in grado di mettere in discussione tutto quello per cui ha combattuto fino ad ora, e che potrebbe cambiare pericolosamente per sempre il suo futuro. 

La nostra tappa prevede un fantastico Dream cast^^ 
Spero vi piaccia!


DREAM CAST


Candice Accola in Etta Spencer

Spencer è una talentuosa violinista e la sua vita trascorre tranquillamente fra note e concerti finchè all'improvviso non si trova letteralmente catapultata su di una nave pirata del XVIII secolo nel mezzo dell'Oceano scoprendo di possedere la capacità di viaggiare nel tempo.


Jesse William in Nicholas

Protagonista maschile del romanzo Nicholas è il capitano della nave su cui si ritrova Etta.
Un ragazzo con valori di altri tempi, galante e premuroso.
Viaggerà nel tempo con Etta e insieme scopriranno cosa significa amare.


Willa Holland in Sophia Ironwood

Sophia ostacolerà in tutti i modi Etta e la metterà più volte in pericolo di vita.
Spietata e vendicativa in realtà dietro una facciata dura nasconde un animo fragile e insicuro.
Come tutta la sua famiglia possiede la capacità di viaggiare nel tempo.


Alan Dale in Cyrus Ironwood

Capostipite della famiglia Ironwood è un uomo cinico e spietato.
Pronto a sacrificare chiunque pur di raggiungere i suoi scopi.


Kelly Rutherford in Rose Linden

Madre di Etta ha nascosto alla figlia tutta la verità sulla loro famiglia e sul potere di viaggiare nel tempo pensando di poterla tenere lontana dai rischi e per poter tenere lontani da loro gli Ironwood.

Spero vi sia piaciuto!
Se vi siete persi le altre tappe potete leggerle:


A presto,











giovedì 13 aprile 2017

In arrivo: Paper Princess di Erin Watt

Buongiorno a tutti lettori!
Oggi una notizia che sicuramente in molti stavate aspettando^^
Abbiamo una data e la copertina ufficiale del primo volume di una serie che ha già fatto battere il cuore a moltissime lettrici d'oltreoceano:

Paper Princess di Erin Watt sarà in libreria il 30 Maggio



Pagine: 320
Prezzo: 14.90

I romanzi della Royal Series saranno pubblicati dalla Sperling & Kupfer a partire da maggio.
Ma andiamo a scoprire qualcosa di più al riguardo.
Innanzitutto Erin Watt è uno pseudonimo dietro al quale si celano le sue autrici new adult  Elle Kennedy e Jen Frederick.
A quattro mani hanno dato vita alla storia di Ella,  che si troverà ad avere a che fare con cinque irresistibili e ricchissimi fratelli: i Royals.
Un romanzo che ci promette una ventata di aria fresca nel mondo delle letture per giovani adulti!

La trilogia The Royals series è così composta:

1. Paper Princess
2. Brocken Prince
3. Royal Palace

Non ci resta che attendere e scoprirne di più!

A presto,




martedì 11 aprile 2017

Recensione Dominant di Irene Grazzini


Buongiorno a tutti,
oggi vi propongo il mio parere sul primo libro di una nuova serie distopica dalla trama avvincente che mi ha catturata fin dalle prime pagine:


Trama:
Claire ha trascorso i suoi primi sedici anni sotto la Cupola, l’enorme barriera alimentata a energia geotermica che protegge la City dall’esterno, il Mondo di Fuori, una landa inospitale e pericolosa sconvolta dalla più violenta glaciazione di cui si abbia memoria. Claire è una Dominante, appartiene cioè a quella razza eletta cui spetta il merito di aver liberato la città dalla minaccia dei Recessivi. Ora il destino ha deciso di sconvolgerle l’esistenza, presentando alla porta del suo Loculo una ragazza sconosciuta, ferita, che ha bisogno di aiuto. Da quel giorno, la vita di Claire si trasforma in una fuga disperata e rocambolesca dai Vigilanti e dai loro terribili robot, i Mastini, perché quella ragazza misteriosa è una Recessiva, e aiutarla significa commettere il più grave dei reati, quello di alto tradimento. Attraverso un mondo inospitale, reso sterile dal ghiaccio e dall’odio, tra bufere di neve che sferzano enormi città e maestose rovine, Claire scoprirà che il confine tra giusto e sbagliato è più labile di quanto abbia mai creduto. Una trama avvincente, un viaggio sorprendente in un futuro forse non così lontano.

La mia recensione:
Dominant di Irene Grazzini è il primo volume di una nuova saga distopica.

Fin dalle prime pagine lo stile fluido e scorrevole dell’autrice mi ha letteralmente catturata tra le nevi della sua storia e devo ammettere che questo libro è stata una piacevole scoperta!

Ambientato in un futuro dove catastrofici cambiamenti climatici e glaciazioni mondiali hanno reso il nostro pianeta un luogo inospitale alla vita, gli umani si sono così adattati in delle City organizzate verticalmente, isolate dal gelo esterno.


In questa distopia, una razza Dominante, dai caratteri fisici scuri, si è imposta su una razza Recessiva, caratterizzata da un fenotipo chiaro che apparentemente sembra totalmente estinta.
Nella City la vita è scandita da ritmi precisi, ognuno ha un suo ruolo definito, non esiste famiglia, amicizia, amore.

Il fine ultimo è quello di far prosperare la specie dei Dominanti per cui ogni sforzo è rivolto allo sviluppo e al mantenimento di essa.

Protagonista della nostra storia è Claire, una dominante sedicenne, un eccellente studentessa nelle materie scientifiche che vive tranquillamente la sua vita scandita dalle regole ferree della City.

Un giorno però, si imbatterà per caso in una Recessiva ferita, una ragazza che si è introdotta furtivamente nella City per rubare delle barre di energia, vitali per la vita della sua specie rilegata al freddo e al gelo fuori della City.

Claire così scoprirà una verità sconosciuta e per qualche ragione il suo istinto le suggerirà di aiutare la Recessiva, Eleonor, invece di denunciarla condannandola a morte certa.

Ma aiutandola si macchierà di un peccato capitale e verrà lei stessa condannata.

Per fortuna l’inaspettato aiuto di Eleonor  la salverà e le due ragazze fuggiranno insieme dalla City in una rocambolesca corsa contro i vigilanti ed i loro mastini elettronici.

Una volta fuori dalla City Claire scoprirà un mondo nuovo, costruito sui resti dell’antica Londra, quello dei Recessivi, si farà accettare da loro, si integrerà e troverà quella famiglia e quegli amici che mai avrebbe pensato di poter avere un giorno.

Ma lo scontro con i Dominanti non si farà attendere, Claire infatti è una ragazza speciale, dotata di un’eccezionale conoscenza scientifica e la City non si rassegnerà a lasciarla andare….

Un romanzo ben scritto, il mondo creato dalla Grazzini è curato nel dettaglio e la caratterizzazione dei personaggi è ottima.

Il legame profondo che piano piano si crea tra Claire e Eleonor è veramente molto bello e scalda il cuore in un mondo completamente ghiacciato.

Nel finale due colpi di scena, uno prevedibile in quanto l’autrice semina indizi per tutto il romanzo riguardo ad esso, ma l’altro totalmente inaspettato vi lasceranno con il fiato sospeso in attesa del prossimo volume.

Io non vedo l’ora di averlo tra le mani…la sua uscita è prevista per Giugno!!
Assolutamente consigliato!

 

A presto,


 


lunedì 10 aprile 2017

Giveaway The 100!

Buongiorno a tutti lettori del blog!
Oggi siamo qui in vostra compagnia perché è passato a trovarci in anticipo il Coniglietto Pasquale con un regalo per una persona fortunata di voi che potrà aggiudicarsi una copia di questo romanzo che ci è arrivato in omaggio dalla Casa Editrice Rizzoli!

GIVEAWAY TIME!


Molti di voi (non io n.d.Arianna) ne avranno sicuramente sentito parlare anche per la serie TV che è stata tratta da questi romanzi, ma che a detta di Wikipedia seguono due trame completamente diverse!

Non possiamo darvi molte informazioni sulla scrittura dell'autrice o altro, ma vi lasciamo qui sotto una piccola biografia dell'autrice e i dati del romanzo in palio! Leggete tutto il post fino alla fine per scoprire come provare a vincere la copia del romanzo!

Partiamo a parlare un po' dell'autrice...

Kass Morgan è cresciuta a Brooklyn, New York, fino all'età di dieci anni, per poi trasferirsi con la famiglia a Santa Monica in California. Ha conseguito una laurea in Inglese e Storia all'Università Brown, ottenendo poi una laurea magistrale in Letteratura del XIX secolo presso l'Università di Oxford, in Inghilterra. Inseguito, Morgan è tornata negli Stati Uniti per lavorare a New York come redattrice nella pubblicazione di libri per ragazzi.
Lì, aiutata dal Book-Packager e produttore televisivo Alloy Entertainment, Morgan inizia a sviluppare l'idea di un libro che racconti le vicende di cento criminali adolescenti mandati da una Stazione spaziale sulla Terra, per verificarne l'abitabilità a causa di una guerra termonucleare, avvenuta secoli prima. Nonostante fosse stato scritto solo il primo libro, il canale statunitense The CW, ne fu subito interessato e iniziò ad adattarci una serie televisiva, chiamata The 100.


THE 100 - HOMECOMING di Kass Morgan

Casa Editrice: Rizzoli
Pagine: 336
Prezzo:
Data di pubblicazione: 09/02/2017
Codice ISBN: 9788817092425

Trama:
Nuove navicelle arrivano sulla Terra, in fuga dalla stazione spaziale a corto di ossigeno. I 100 sono pronti ad accogliere i fortunati sfuggiti a una morte certa. Tra i nuovi arrivi ci sono vecchi amici come Glass e Luke, che ritrovano così Clarke e Wells. C’è anche il temibile Vice Cancelliere Rhodes, però, che intende ristabilire il regime di terrore instaurato sulla stazione spaziale, senza sconti per nessuno. Bellamy, colpevole di aver causato il ferimento del Cancelliere, è il suo primo bersaglio. In fuga dalla colonia, si rifugia con i suoi amici tra i terrestri. Lo scontro con le truppe di Rhodes è inevitabile. Il Vice Cancelliere sferra un attacco spietato, ma i suoi avversari sono determinati a resistere. È giunto il momento che i 100 si uniscano e lottino per difendere la libertà che hanno trovato sulla Terra.

*THE 100 SERIES*
1. The 100
2. The 100 - Day 21
3. THE 100 - HOMECOMING
4. The 100 - Rebellion (inedito in Italia)

E ora...



Regole per partecipare:
1. Essere follower del blog (controlliamo quindi non fate i furbi)
2. Commentare questo post con un pensiero e commento di senso compiuto
3. Diventare fan della nostra pagina Fb https://www.facebook.com/Romanceenonsoloblog/
4. Lasciare un indirizzo mail al quale sarete contattati in caso di vittoria

Il Giveaway ha inizio il 10/04/2017 alle 10.00 e si concluderà il 16/04/2017 alle 23.59.

Buon giveaway a tutti!!

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?