neve

sabato 23 gennaio 2016

Recensione "Un oscuro risveglio" di Gena Showalter

Buon pomeriggio a tutti,
eccomi qui con voi cari lettori a parlare di un romanzo che ho finito di leggere e di cui sono rimasta molto stupita ed entusiasta! Il primo romanzo di una serie che, stranamente, sembra essere una serie interrotta... Va bè... vediamo comunque il mio pensiero su questo volume!

UN OSCURO RISVEGLIO di Gena Showalter

Casa Editrice: Leggereditore
Pagine: 300
Prezzo: 10,00€
Data di pubblicazione: Febbraio 2013
Codice ISBN: 978-88-6508-296-6

Trama:
Mia Snow è una cacciatrice di alieni assoldata dal Dipartimento di polizia di New Chicago ed è la ragazza perfetta per quel lavoro sporco. Resistente e sexy, si è guadagnata ogni cicatrice combattendo un nemico sfuggente e imprevedibile. Per mano loro, ha già perso suo fratello, e ora, mentre indaga su una serie di omicidi, il suo compagno Dallas viene colpito e lotta per la vita. E solo un uomo ha il potere di guarirlo, ed è alto, sconosciuto ed estremamente sexy... e ha anche il potere di trascinare Mia in un gioco di seduzione elettrizzante e pericoloso. Lui è Kyrin en Arr, un alieno sospettato di omicidio, un tipo poco raccomandabile. Per salvare Dallas, Mia camminerà sul filo del rasoio, rischiando il distintivo e anche la vita... e avvicinandosi a una rivelazione sconvolgente che rischia di mandare in frantumi tutto quello in cui ha sempre creduto.

La mia recensione:
Un oscuro risveglio è il primo romanzo della Alien Huntress, una storia ambientata a New Chicago dove ci sono i cacciatori di alieni pronti a catturare, interrogare e, quando serve, uccidere gli alieni che mettono in pericolo la vita della gente comune.

Mia Snow è tra le cacciatrici più infallibili, capace di trovare indizi dove altri non guarderebbero neanche. La sua carriera sembra procede al meglio finché il suo collega Dallas viene colpito in una lotta, lei non sa cosa fare per salvarlo e risvegliarlo dal coma.
Finché scopre che l'unico ad aiutarlo e che può guarirlo è un personaggio molto enigmatico e particolare, un personaggio che fin da piccola è stata educata ad odiare e con cui dovrà fare un patto per ottenere un po' del suo sangue per curare Dallas.

Una cosa con cui Mia deve convivere è anche la potente attrazione che scorre tra lei e Kyrin fin dal primo momento in cui si scontrano: un tipo poco raccomandante accusato di omicidio, ma pronto ad aiutare il prossimo con il giusto incentivo, ovviamente, e disposto a tutti per salvare la sorella catturata dalla polizia.

C'è qualcosa di molto più oscuro, però, che minerà tutte le certezze di Mia che riguardano il suo passato e solo convincendo suo padre a confessarle, potrà scoprire cosa si nasconde dietro l'odio del genitore nei confronti degli alieni e di tutto quello che Mia fa e decide.

All'inizio, quando avevo letto la trama, non mi ispirava minimamente... mi sembrava il classico romanzetto da non prendere troppo seriamente, invece si è rivelata una bella chicca.

Un personaggio femminile forte e determinata, un personaggio maschile misterioso e affascinante, una guerra tra bene e male e l'inizio dell'accettazione della razza aliena tra la gente.

Questa serie ha tutte le carte in regola per attirare l'attenzione di tutti e questo primo capitolo ha certamente centrato il bersaglio!



*Alien Huntress Series*
1. UN OSCURO RISVEGLIO
2. Enslave Me Sweetly
3. Savor Me Slowly
4. Seduce the Darkness
5. Ecstasy in Darkness
6. Dark Taste of Rapture

Voi lo avete letto? Che ne pensate?

A presto


2 commenti:

Elisa Vangelisti ha detto...

ciao arianna, di solito le trame investigative mi attirano poco, ma se i personaggi sono di spessore e il mix tra loro merita, me lo segno! grazie :)

Arianna1989 ha detto...

A me è piaciuto molto =)

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?