neve

domenica 9 dicembre 2012

Un Natale con gli autori emergenti!

Ciao a tutti!!
Ecco qui quattro proposte da parte di autori emergenti!! 
Buone letture^^

CRONACHE SCOLASTICHE  1 – Una giovane reporter alle Medie di Grazia Ciavarella 

Casa Editrice:Chichili Agency Italia
Pagine: 33 –
Prezzo:€ 0,99 e-book
Data di pubblicazione: 15 novembre 2012
ISBN 978-3-8450-1007-6

Trama:

A undici anni Serena Pallini è la più giovane reporter di “Cronache Scolastiche con Fantasia”, il giornalino dell’istituto Dante Alighieri di Santa Monica che frequenta.
La meritata collaborazione con la redazione del giornale, desta invidia in Viola Guerra, sua compagna di classe. Desiderosa di essere al centro dell’attenzione, Viola escogiterà ogni stratagemma per mettere Serena in cattiva luce di fronte alla scuola.
Sarà la sua compagna di banco Mara Martinelli a macchinare un piano strategico, allo scopo di zittire “La Diva” una volta per tutte.
Riusciranno le due amiche a individuare il tallone d’Achille di Viola, per poi usarlo a proprio vantaggio? 
Tra un compito in classe e un’interrogazione, una sfida scolastica a suon di articoli.


 E' attivo su Facebook un giveaway per vincere il primo episodio della serie (al vincitore sarà inviato il secondo episodio, nel caso in cui sia già in possesso del primo).
https://www.facebook.com/events/299408926842608/299419680174866/?ref=notif&notif_t=plan_mall_activity

L'autrice:

Laureata in Scienze Giuridiche, Grazia Ciavarella collabora con diversi portali di cultura e spettacolo e amministra il blog Young Adult lit:http://youngadult-lit.blogspot.it/ , dedicato ai libri per giovani e ragazzi.
Ad aprile 2012 pubblica con Chichili Agency Italia – per il seriale Chick Chick Urrà! – il suo primo e-book dal titolo Come i mass media sanno ingigantirti la storia, un racconto chick-lit.
A novembre dello stesso anno, sempre con Chichili Agency, pubblica CRONACHE SCOLASTICHE – Una giovane reporter alle Medie, primo episodio di un seriale per ragazze il cui sito è http://cronachescolastiche.blogspot.it/


 Il figlio ribelle di Cristina Zavettieri

Pagine: 300 circa.
Trama:
Nel Regno delle Due Sicilie di Ferdinando I di Borbone, si racconta di Federico Dalla Croce, e della bella che rapì il suo cuore, Bianca Di Albano. Tra segreti, guerre e balli in maschera, l’amore che voleva essere consumato e doveva essere ascoltato. Una storia avvolgente e sensuale tra un anticonformista e ribelle baronetto e una dolce quanto pericolosa donzella in una Napoli vivace e tumultuosa.

L'autrice:

Cristina Zavettieri è una giovane donna nata nell'estremo Sud della Calabria, è amante della scrittura e della lettura da sempre, ma anche del disegno e dell’arte tant’è vero che sin da bambina, quando ancora non sapeva scrivere, accompagnava le sue storie ai disegni acerbi dei suoi personaggi. Sul mondo del web è conosciuta per aver scritto diversi anni all'interno della piattaforma di EFP (sito italiano di fanfiction e storie originali). Il Figlio Ribelle è il suo primo romanzo, forse il più conosciuto perché di anteriore pubblicazione, presentata con cadenza settimanale a capitoli come romance sul popolare sito di fanfiction. I generi che preferisce nel mondo della letteratura sono il paranormal, il distopico e il romance storico e contemporaneo.Ha un animo sensibile e sognatore che preferisce stimolare con una buona musica di sottofondo, immergendosi magari nella natura, nei boschi e nelle foreste che – sotto sotto – crede siano incantate.

Sito web dell’autrice: http://cristinakhristh.blogspot.it/
Link diretto alle pagina issuu: http://issuu.com/cristinaz./docs/il_figlio_ribelle_-_di_cristina_zavettieri__1_


PRIMUS, l’uomo che sognava di vivere di Massimo Valentini
Editore: Lettere animate
Genere: New Weird/ Fantascienza
Collana: Nuovi mondi
Pagine: 393
Anno di pubblicazione: 2012
Prezzo di copertina: €15,00 (eBook: €2.49)
ISBN: 9788897801207
EAN: 9788897801207F

Trama:
Chi è Primus? Un uomo che vive solo un periodo difficile o un folle che vede la realtà di tutti i giorni in modo distorto, prigioniero di fantasmi creati dalla sua stessa mente? Le uniche certezze a sua disposizione sono “Celestia”, la grande metropoli dove vive, e il suo lavoro di reporter presso il Mistery Magazine, un mensile di divulgazione. Il resto del suo tempo lo trascorre in compagnia di “Lei”, affascinante ma enigmatica donna che ogni tanto lo va a trovare attraverso lo “Specchio-visore” del bagno, e di Jack e Richard, due amici che conosce da sempre. Sebbene la sua sia sempre stata un’esistenza tranquilla negli ultimi tempi avverte un oscuro senso di minaccia ed è assalito da improvvisi attacchi di freddo che compaiono nei momenti più disparati. Ma quando comincia a ricevere gli oscuri messaggi di una misteriosa entità che si fa chiamare ‘Althaira’ si ritrova invischiato in un crescendo di fenomeni surreali culminanti nella letterale dissoluzione della sua abitazione. Lentamente anche la sua città comincia a disgregarsi, e nuovi messaggi portati da persone sconosciute instillano in lui la consapevolezza che forse la sua vita è parte di un mondo più complesso di quel che crede. Sarà Xoavia, una delle messaggere dell’entità-Althaira, a svelargli a denti stretti che la sua vita è solo un aspetto di tre diversi livelli di esistenza (da Althaira chiamati “Verum”, “Sensum” e “Nescium”) obbedienti a regole a lui ignote. Primus scopre in tal modo che qualsiasi cosa, dal singolo cittadino di Celestia a un qualunque edificio, dagli animali alle stesse sensazioni umane, è parte integrante di un disegno attribuito a un’entità creatrice chiamata L’Altro.

Prologo 
Io sono Althaira. Quando tu sei nato, io sono nata. Dono la vita ai tuoi sogni, soffio fuoco nel ghiaccio delle tue vene. Il mio nome sussurrano le genti di cui presenti le storie, ma nessuno sa come mi chiamo davvero. Esse vanno dove io desidero, vivono ciò che io vivo. Tu mi possiedi e io ti possiedo, noi siamo uno. La mia essenza aleggia sul Mare dell'Eternità, sale sulle cime dei monti, incede oltre i boschi inviolati delle nostre menti. Non chiamarmi perché non verrò da te, ma saremo insieme ogni volta che tu non lo sai. Il mio viso ha molti occhi e una sola anima. Ciò che io sono è quel che tu sei. Ciò che desideri è quel che io sono. Sono la tua donna più bella e la tua anima immortale. Dove io sono, tu sei. Con me vicina, Lei non può raggiungerti. Insieme a me visiterai posti remoti dove non arriva il rumore degli altri. Ti farò contemplare la Terra ammantata del suo vestito più bello, intessuto di stelle, splendente di sorrisi d'angelo. Cambio il mondo che ti circonda per i miei scopi che sono i tuoi. Mio è il potere di fermare il Tempo, la capacità di mantenerti remoto alle follie del mondo. Non ho sangue né fuoco, non ho ricordi per non farti provare il terrore del passato. E più passa il tempo, più volano i petali che compongono la rosa del nostro destino e la nostra vita non conoscerà mai fine. E adesso guarda come il tuo nome sarà pronunciato in un attimo che avrà il sapore dell'Eternità. Perché io sono Althaira, ma noi siamo Primus...

L'autore:

Massimo Valentini è uno scrittore, divulgatore e giornalista pubblicista. Collabora con svariate riviste, tra le quali il più antico e prestigioso mensile italiano sull’Insolito, “Il Giornale dei Misteri”. Ha già pubblicato: “Alfa e Omega” (2007, Falco Editore, Cosenza), “Ultima Thule” (2008, Falco Editore, Cosenza) “Quattro Ombre Azzurre” (2009, 0111 Edizioni, Varese), “Sulle Ali di Althaira” (2009, 0111 Edizioni, Varese) “Gabbiani delle Stelle” (2011, 0111 Edizioni, Varese) e il racconto metafisico “Alfa e Omega” (“Il Giornale dei Misteri”, n°482, aprile 2012, Siena). “PRIMUS, l’uomo che sognava di vivere” è il suo sesto libro.
Il suo blog è www.gabbianidellestelle.blogspot.com   


Il Diario di Isabel di Isabel C. Alley


Pagine: 400
Prezzo: 1,99 l'ebook, 18,00 (circa) il cartaceo; 
Siti dove è possibile acquistarlo: Amazon.it; -
Isbn: 978-1-291-22302-6 (solo per la versione cartacea). 
Data di pubblicazione ebook: 14 Dicembre2012
La versione cartacea uscirà all'inizio del 2013

Trama:
“Un ragazzo può vestire tante maschere, nel corso del tempo. Può mostrarsi come uno studente universitario, di cui poco conosci e di cui nulla vuoi approfon-dire. Può diventare un vicino di casa enigmatico, a tratti oscuro nelle attenzioni che rivolge all'improvviso nei tuoi confronti. Ma poi la maschera cade e il ragazzo si rivela essere uno spietato aguzzino, a cui poco importa del mondo se non del proprio personale divertimento. Quando lo vedevo tra i suoi amici, lontano anni luce dal mio interesse, non avrei mai potuto immaginare la verità su Andrea. L'ho compresa solo quando lui si è presentato davanti a me con il suo modo spietato, assetato del mio sangue e della mia ingenua passione. Mi sono lasciata sottomettere, nella speranza che il destino avesse pietà di me. Ma Andrea, quel demone vestito di perfezione, ha fatto della mia vita un gio-cattolo per il suo piacere. Ha compiuto atti imperdonabili e mi ha fatto aprire gli occhi su un mondo notturno di magia e orrore, di vampiri lussuriosi ed egoisti. Potevo abbandonarmi alla disperazione, ma ho scelto di reagire. Ora esigo vendetta. Voglio riscattare la mia libertà, voglio riprendermi il cuore e la vita che Andrea mi ha rubato, distrutto e gettato al vento. Questa è la storia di una cacciatrice. Questa è la storia di Isabel Cariani.”

L'autrice:

“Chi è Isabel C. Alley? Domanda difficile.
Potrei affermare di essere una persona di periferia che è diventata una citta-dina per motivi di studio e di lavoro. Potrei definirmi una brava ragazza, sognatri-ce e altruista. Potrei aggiungere che amo il mio lavoro e che i miei colleghi sono fantastici. Potrei rivelare di essere single, ma che in passato sono stata fidanzata diverse volte. Potrei raccontarvi tutti questi dettagli e non vi mentirei mai. Ma sarebbe solo la parte visibile di Isabel Cariani, la facciata che ogni individuo crea attorno a sé per mascherare una personalità enigmatica, macchiata da oscuri segreti che do-vrebbero rimanere nascosti sotto strati di indifferenza. Questa ero io, qualche tempo fa. Tutto ciò che desideravo era conservare i miei segreti in un angolo della mia anima, nella speranza che non tornassero a tormentarmi. Ma, come qualcuno mi ha detto in passato, tenersi tutto dentro ser-ve solo a peggiorare la situazione. Di cosa sto parlando? Non c’è bisogno che lo andiate a chiedere a qualcuno. Sarò io stessa a raccontarvi del mio passato, perché lo spazio nel mio armadio, per nascondere quegli scheletri, non basta più. Dunque condivido con voi il mio dia-rio, perché è giusto che siate messi in allerta. Tutti dovete sapere che, tra noi, non ci sono solo esseri umani a solcare il suolo che percorrete di fretta, senza prestare troppa attenzione a chi vi passa ac-canto. Sono state proprio loro, le creature di cui non sospettate l’esistenza, a stra-volgere la mia vita. Può succedere anche a voi, se abbassate la guardia. E mentre io scrivo queste parole, là fuori un vampiro si appresta a cacciare una nuova vittima. Forse è una di voi, o forse no, ma ricordate: se avrete bisogno di un aiuto, se una creatura dannata camminerà alle vostre spalle con l’intento di servirsi del vostro sangue, del vostro corpo o della vostra anima, io sarò pronta, al vostro servizio.
Chi è Isabel C. Alley? Scopritelo leggendo il mio diario. Forse, non è poi così difficile dare una risposta a questa domanda.”

A presto!!

2 commenti:

..Mary.. ha detto...

molto interessanti!!!!!!grazie per la segnalazione!!!

elisabetta modena ha detto...

Che bei libri, mi piacciono tutti!
Alcuni li ho già visti su altri blog, benvenga che siano diffusi!

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?