neve

mercoledì 15 agosto 2012

Recensione: Il diario di London Lane di Cat Patrick

 Il diario di London Lane di Cat Patrick

Casa Editrice: Fazi
Collana: Lain
Pagine: 296
Prezzo: 9.90€
Data di pubblicazione: 12 Luglio 2012

Trama:

London Lane ha sedici anni e ogni volta che si addormenta sa che al risveglio, l’indomani mattina, il suo mondo sarà svanito. Ogni notte, precisamente alle 4:33, perde ogni traccia della memoria della giornata che ha appena trascorso e quando si risveglia è in grado di “rivivere” solo scene che riguardano il suo futuro. Un diario su cui annotare tutti gli avvenimenti della giornata è l’unico mezzo, insieme al sostegno della sua migliore amica e di sua madre, per tenere insieme la sua vita. Quando London conosce Luke, un nuovo studente del suo liceo, qualcosa dentro di lei cambia: inizia a essere tormentata da strani incubi che sembrano perseguitarla anche durante il giorno. Si tratta di tetre previsioni o traumi legati al passato? La strana forma di amnesia che affligge London può essere in qualche modo curata? Perché non riesce a vedere Luke nel suo futuro?

La mia recensione:

Il Diario di London Lane è un libro che ho apprezzato molto e che ho divorato in poche ore.
La storia è senz'altro originale e l'argomento trattato da Cat Patrick dà modo di riflettere molto.

Cosa faremmo noi nei panni di London Lane?

Senz'altro dalla lettura emerge che il romanzo è destinato ad un pubblico giovane,e può essere classificato come un perfetto young adult.
Il tema dell'amnesia della protagonista poteva essere approfondito senz'altro di più mentre largo spazio nella storia è dedicato alla normalità, alla quotidianità.

London ogni notte dimentica i suoi ricordi passati e ne acquista di nuovi, ma questi nuovi ricordi riguardano il futuro, per cui la ragazza ogni sera prima di addormentarsi scrive degli appunti su ciò che ha vissuto durante la giornata per rileggerlo poi quando lo avrà dimenticato. Per cui alla tematica della malattia, dell'amnesia si aggiunge una sfumatura fantasy, che riguarda i ricordi futuri, di ciò che avverrà a London e a coloro che le vivono accanto, una sorta di veggenza.

Sicuramente una rivisitazione della sindrome di Korsakoff molto particolare e ben riuscita. Ciò che spicca è come London, nonostante tutto faccia una vita normale, dove i suoi problemi sono quelli comuni alle ragazze della sua età.
E proprio per questo non potrà mancare una figura maschile nel romanzo: Luke. Il ragazzo è in assoluto il mio personaggio preferito del romanzo, per certi versi ho trovato che sia descritto molto più a fondo rispetto a London e il suo carattere, le sue azioni sono più chiare e determinate rispetto a quelle della ragazza.
Luke è un ragazzo dolce, sensibile e maturo per la sua età e prende molto sul serio la situazione di London e si farà in quattro per aiutarla e restarle accanto.
L'unico problema è che London non si ricorda di lui, nei suoi ricordi futuri non c'è traccia di Luke e la ragazza si interrogherà più volte sul motivo di questo.

Ma il destino spesso ci riserva delle sorprese...e non sempre piacevoli..

.Luke e London dovranno affrontare diverse prove insieme.

Un libro senz'altro interessante, che si legge velocemente e non risulta per niente noioso.
La stile della Cat è molto semplice e curato, l'unico difetto è nell'essere poco incisivo, per cui la storia risulta poco approfondita.
Sicuramente ci sarebbe stato molto da dire in più, anche il rapporto familiare di London non è descritto quanto dovrebbe e troppi quesiti rimangono sospesi.
Un volume unico che  meriterebbe un seguito, arrivati all'ultima pagina non si vorrebbe chiudere il libro e lasciare per sempre i suoi protagonisti.
Una lettura leggera e spensierata nonostante la tematica importante, ideale per un pomeriggio di relax.

e mezza


A presto!!!






Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?