neve

martedì 7 agosto 2012

Recensione:The Restorer di Amanda Stevens

The Restorer di Amanda Stevens

The Restorer - La Signora dei CimiteriCasa Editrice: Harlequin Mondadori
Pagine: 340 c.ca
Prezzo: 9.90 € (anche in e-book 6.99 €)
Data di pubblicazione: Luglio 2012
ISBN:9788861833227

Trama:

Sono Amelia Gray e restauro cimiteri. Sono condannata a poter vedere i morti, ed è un'esperienza angosciante. Hanno fame di vita. Per questo non li posso guardare, non devo far loro capire che li vedo, o sono perduta. Ultimamente però tutto è diverso. È accaduto qualcosa nel cimitero di Oak Grove, dove sto lavorando, qualcosa che va oltre la semplice violenza, che coinvolge i vivi e i dannati. Ho paura, perchè il senso di tutto ciò mi sfugge. Sono sempre più confusa, sopraffatta dalle circostanze e da un mistero che, invece di sciogliersi, pare diventare più fitto e più oscuro. Spero di trovare delle risposte, prima che tutto ciò possa uccidermi.


La mia recensione:

The Restorer è il primo volume della trilogia di Amanda Stevens: La signora dei cimiteri.
Fin dalle prime pagine del romanzo ci rendiamo conto di trovarci di fronte ad una trama innovativa e interessante che senz'altro catturerà la nostra attenzione.
Infatti la Stevens è riuscita a dare vita ad una storia nuova rendendo protagonista di essa una donna senz'altro fuori dal comune, Amelia Gray, una giovane donna con un'abilità più unica che rara, quella di vedere spiriti e con una passione alquanto lugubre, restaurare cimiteri.
 Infatti è proprio questo il lavoro della protagonista e assieme a lei anche noi verremo battezzati a questa arte, totalmente ignorata fino ad ora da parte mia.
Dietro il lavoro di Amelia c'è un grande ricerca dell'autrice, infatti per tutto il libro questa arte è approfondita, non è solo accennata tanto per dare un attività particolare all'eroina della storia ma è veramente descritta in modo dettagliato tanto da renderla parte integrale della storia. Anche i luoghi sono descritti con maestria, e trattandosi per la maggior parte di cimiteri inevitabilmente, per tutto il romanzo respireremo un'atmosfera cupa e gotica.
Amelia, la protagonista, è un personaggio molto particolare, dalle mille sfaccettature.
A causa della sua capacità di vedere fantasmi il suo comportamento è sempre schivo e sospettoso verso tutti.
Fin da piccola infatti è stata indirizzata dal padre, anche lui restauratore di cimiteri, a seguire delle regole vitali per sfuggire ai fantasmi.
Una delle regole fondamentali è quella di non far capire loro di vederli, infatti ciò a cui loro anelano è di ritornare nuovamente nel mondo, per cui, facendo capire loro di riuscire a percepirli è come condannarsi ad essere posseduti.
 Un'altra regola importante è quella di non allontanarsi troppo da territori consacrati, e da qui deriva la scelta della professione.
Per finire, un'altra importante regola è quella di non avere mai rapporti con umani posseduti, ovvero circondati da fantasmi.
E fino ad oggi Amelia era riuscita a condurre un'esistenza tranquilla, ma tutto cambierà dopo l'assegnazione di un nuovo incarico, quello di restaurare il cimitero di Charleston, Oak Grove. Da subito sarà chiaro ad Amelia che questo cimitero nasconde un terribile segreto ma le sue paure aumenteranno ancora di più quando farà la conoscenza del detective John Devlin.
La donna infatti si sentirà terribilmente attratta dall'uomo ma John rappresenta tutto ciò che di sbagliato esiste per Amelia e lei ne è pienamente consapevole.
L'uomo, da subito molto misterioso è dal carattere oscuro e per niente cristallino, nasconde un terribile segreto che non può rimanere tale agli occhi di Amelia, è posseduto da due fantasmi, quello di una donna e quello di una bambina, entrambe molto belle.
Riuscirà Amelia a sfuggire al pericolo?
Amore, attrazione, mistery e tinte gialle si mescolano dando vita ad un fantasy interessante e sicuramente da approfondire. Unico punto interrogativo rimane il finale, un po' troppo frettoloso e poco esauriente, molti misteri rimangono tali per cui non ci rimane che attendere il secondo volume.

  e mezza

L'autrice:


Amanda Stevens è un’autrice americana, da sempre avida lettrice di fantascienza, fantasy e horror e nutre uno spiccato interesse per i cimiteri e l’arte funeraria. Ora vive a Houston. The Restorer è il primo romanzo della trilogia La Signora dei Cimiteri, dove è riuscita a creare personaggi sfaccettati sullo sfondo di un’ambientazione credibile e ben descritta, che farà di questa serie un vero Cult.

A presto!

Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?