neve

mercoledì 20 aprile 2016

Recensione "Ti amo ma niente di serio" di Anna Chiatto

Buongiorno a tutti,
oggi sono qui con voi per parlarvi di un romanzo uscito il 12 Aprile in libreria e che mi ha catturato subito per la sua trama e poi per la scrittura frizzante dell'autrice.

TI AMO MA NIENTE DI SERIO di Anna Chiatto

Casa Editrice: Piemme
Pagine: 313
Prezzo: 17,50€
Data di pubblicazione: 12/04/2016
Codice ISBN: 978-88-566-4222-3

Trama:
Emma non crede nell'amore. Forse perché in passato si è preso gioco di lei più di una volta e l'ha convinta a non cadere mai più nelle sue spire. Decisa a fare carriera, l'unica cosa che conta davvero, ha pensato di trasformare la sua visione cinica e razionale dei sentimenti in un punto di forza e, soprattutto, in una professione: la wedding planner.
Certo l'apprendistato non è stato facile, alle dipendenze di un pazzo affetto da manie di grandezza che con l'intento di "formarla" le ha fatto pagare bollette, ritirare i vestiti in tintoria, comprare sonniferi nel cuore della notte e assecondare ogni bisogno di Fru e Fru, i suoi deliziosi chihuahua. Ma ora che Emma si è messa in proprio, il sogno sembra quasi divenuto realtà. Lavora senza sosta, esaudendo i desideri delle spose con le richieste più svariate: dal matrimonio medievale a quello vegano, dall'armatura alle slitte trainate da cavalli sulla sabbia, il tutto condito da un'unica, immancabile e falsissima frase: "Vorrei che fosse una cosa semplice".
Emma, però, non ha calcolato che nella sua vita apparentemente perfetta e priva di coinvolgimenti emotivi possa arrivare un uomo misterioso e irresistibile, capace di far desistere il suo fervente credo anti-amore. E forse, per una volta, sarà lei a dover dire qualche sì.

La mia recensione:

Questo romanzo è stata veramente una bella compagnia per il mio weekend, una lettura semplice, ma non banale, divertente, emozionante.

Devo ammettere che se questo è il primo romanzo dell'autrice, non vedo l'ora di leggere qualcosa di nuovo di suo, di riuscire a ritrovare dei personaggi altrettanto spiritosi e avvincenti come questi... Ma mi spiace Paco... il mio cuore se lo è acchiappato Simone!

Ma partiamo con calma e vediamo di conoscere meglio il personaggio principale, quello che con il suo modo di fare ti coinvolge in tutto quello che fa all'interno della narrazione come se tu fossi in realtà accanto a lei nella ricerca di una soluzione... Si, si tratta di una lei, sto parlando di Emma, una ragazza che non crede più all'amore e si ritrova a fare la weeding planner...

Già questo fa capire la forza di questo personaggio che cerca di trovare una soluzione positiva nelle sue mancanze, in questo caso sentimentali, dopo che una persona le ha fatto perdere la fiducia in quest'ultimi e in se stessa.

Bellissimo anche il rapporto tra Emma e Simone, un continuo botta e risposta di battute scherzose e preziosi consigli non solo sull'ambito lavorativo, ma anche del ruolo di lui nel cercare di tirarla fuori, di farla uscire dal luogo buio in cui si è rintanata per non farsi colpire e ferire più da nessuno.

Ma dopo l'incontro con uno strano personaggio durante il suo primo matrimonio che organizza durante la narrazione, le farà venire qualche dubbio su questa sua decisione, specialmente dopo i futuri incontri con Paco, le riveleranno una certa attrazione da entrambi i lati a cui non potrà sottrarsi...

Verso la fine del romanzo scopriamo anche una sconcertante rivelazione sul vero motivo dell'avvicinamento di un personaggio ad Emma... Riuscirà a riprendersi da questa scoperta?
O sarà un nuovo motivo per ri-isolarsi in se stessa?

Un romanzo accattivante, interessante, spassoso e come direbbe Simone "pazzesco"!!



A presto


Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?