neve

venerdì 14 ottobre 2011

Anteprima "L'ultima volta che ho visto Parigi" di Lynn Sheene

Ciao a tutti =)
eccomi qui con voi a parlarvi di un'interessante uscita della Leggereditore in uscita il 27 Ottobre.

“Lynn Sheene ci regala un’eroina che terrebbe testa anche a Rossella O’Hara.”
The Chicago Herald

“Uno splendido ritratto della Parigi occupata, commovente come pochi.”
Publishers Weekly

“Un romanzo che ci ricorda le atmosfere e la suspense di Casablanca.”
Katherine Neville

“Lo stile eccellente dell’autrice e la trama memorabile fanno di questo romanzo una vera perla.”
Kirkus Reviews

“Una lettura appassionante, di quelle che rimangono impresse a lungo.”
Fresh Fiction

L'ULTIMA VOLTA CHE HO VISTO PARIGI di Lynn Sheene

Casa Editrice: Leggereditore
Collana: Narattiva
Pagine: 400
Prezzo: 14,00€
Data di pubblicazione: 27 Ottobre 2011
Codice ISBN: 9788865080795

Trama:

UN ROMANZO CHE CI TRASPORTA NELLA PARIGI OCCUPATA, SULLE TRACCE DI UNA DONNA CHE DOPO AVER FATTO DI TUTTO PER RICOSTRUIRSI UN’IDENTITÀ LONTANO DALLA MISERIA E DALLA SOFFERENZA, SI RITROVA A LOTTARE PER LA PROPRIA LIBERTÀ E PER LA PRIMA VOLTA ANCHE PER QUELLA DI CHI LE È ACCANTO.

Claire ha un passato da nascondere, quello di una bambina cresciuta in una baracca dell’estrema campagna americana, circondata dal fango. Ma ora ha tutto ciò che una donna potrebbe desiderare: gioielli, potere, eleganza, comodità.

Si finge per anni la rampolla di una famiglia aristocratica, ma quando la sua identità fittizia viene minacciata, Claire ha una sola opzione: fuggire. Lascia New York e vola a Parigi. Ciò che però non ha previsto è che Parigi sta per essere invasa dai tedeschi, così trova inaspettatamente una città sconvolta dai primi accenni di caos. Quando comincia a lavorare in un negozio di fiori, a poco a poco dentro di lei si fa strada l’idea di una vita diversa. L’orrore fa irruzione nella città, trasformandone i connotati, togliendole quel velo di leggerezza che fino a poco prima si respirava nell’aria, e Claire verte in gravi difficoltà: il suo permesso di soggiorno è scaduto e i tedeschi non glielo rinnoveranno. È qui che la donna inizia a collaborare con la Resistenza, dimostrandosi coraggiosa e leale, ma ancora solo per comodità. Poi l’amore la travolge e lei si ritroverà a mettere in gioco tutta sé stessa, a collaborare con abili e caute mosse a una missione che oltre a salvare vite umane, ridisegnerà l’essenza stessa della sua esistenza.

L'autrice

Lynn Sheene, da sempre vicina alla cultura francese, si è interessata al dramma della Parigi occupata grazie al ritrovamento fortuito di una spilla. Ha cominciato a studiare quell’epoca così piena di fascino, lasciandosi trasportare da una storia suggestiva e fitta di intrighi. L’ultima volta che ho visto Parigi è il suo romanzo d’esordio.
Il sito ufficiale dell'autrice: http://www.lynnsheene.com/

A presto

Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?