neve

domenica 18 gennaio 2015

Recensione: Il falco di maggio di Elisabetta Bricca

Buona domenica a tutti!!
Oggi vi parlo di un libro che ho apprezzato moltissimo, dall'ambientazione fantastica ai personaggi Elisabetta Bricca ci ha regalato un romanzo tutto da leggere!!

 Il falco di maggio di Elisabetta Bricca

Casa editrice: autopubblicato 
Formato: Formato Kindle
Prezzo: Euro 0,89

Trama:

Irlanda, 1846
Bruce Cavedish è il Marchese di Donegal, lembo estremo di terra irlandese,aspra e selvaggia, dove aleggia ancora il sussurro della magia degli antichi Celti.
Un giovane uomo tornato in Irlanda per adempire ai suoi nuovi obblighi, ma che non può soffocare il richiamo del sangue né dimenticare il passato di
un'infanzia dolorosa.
Fionnula O'Halloran e un'impavida testa rossa dal carattere indomito, figlia del popolo, che si batte per l'indipendenza della sua gente.
Tra i due, provenienti da due mondi tanto diversi, è subito scontro. Eppure, lentamente, qualcosa di diverso dal rancore prende forma e sboccia in un amore contrastato, vivo, totalizzante. Tra gli echi di una natura arcaica, l'orgoglio di un popolo che non s'inginocchierà mai al dominio inglese, la lotta per la libertà e gli intrighi di potere, Bruce e Fionnula intraprenderanno un cammino tortuoso, guidati solo dal richiamo del cuore, della fratellanza, e dalla consapevolezza di essere figli della stessa, amata terra che reclama giustizia.

La mia recensione:

Il falco di Maggio, ultimo lavoro dell'autrice Elisabetta Bricca, è un romance storico ambientato nell'Irlanda della metà del 1800.

Protagonista del libro è Bruce Cavendish, il marchese di Donegal, un giovane ragazzo che fin dall'infanzia ha imparato cosa significa il dolore.

La storia prende avvio con il piccolo Bruce rimasto orfano e affidato al vecchio marchese di Donegal, il nonno materno.

Un uomo dal cuore di ghiaccio, dalla mente ristretta che tenta in tutti i modi di piegare il carattere vivace e ribelle del nipote.

Ma le violenze fisiche non serviranno a nulla e il ragazzo verrà mandato a studiare a Londra, in un ferreo collegio.

Ferito nell'anima una volta terminati gli studi il giovane troverà conforto solamente nella casa londinese dei nonni paterni, una coppia alquanto eccentrica dove Bruce troverà rifugio fino alla morte del nonno materno, dal quale erediterà il titolo di marchese e le terre di Donegal.

Ma il ritorno in Irlanda sarà tutt'altro che piacevole, infatti Bruce troverà la sua terra in piena carestia, e i suoi abitanti ridotti alla fama e alla miseria.

Inizierà così un lungo cammino di rinascita in cui il nuovo marchese cercherà di curare la sua terra.

E proprio lottando con i suoi contadini Bruce conoscerà una ragazza che lo cambierà per sempre, Fionnula, una rossa irlandese nell'animo, forte e testarda.

La storia reale di questo piccolo pezzo d'Irlanda si mescolerà ai miti e alle leggende celtiche.

Leggerete dei culti della madre terra e vi innamorerete di questo paese così affascinante.

Elisabetta ha fatto un lavoro completo per creare l'ambientazione del suo romanzo, la grande ricerca è evidente e leggendo si riescono a percepire i suoni, gli odori, la sensazione della terra arida tra le dita, veramente un ottimo lavoro.

La caratterizzazione dei personaggi è ottima, grande risalto è dato alle vicende storiche e la storia d'amore fra i protagonisti è l'elemento principale ma non risulta eccessivo.

Non mancheranno alcuni momenti carichi di tensione e sofferenza e sono proprio questi che rendono la storia reale.

Il personaggio che ho preferito è stato senz'altro Fionnula, forte fino alla fine, bella e coraggiosa mette la vita dei suoi familiari davanti a tutto ed è pronta a sacrificarsi per il suo paese.

Un romanzo in testa alle classifiche amazon da settimane, non posso che consigliarvelo.


Date una possibilità alla storia di Fionnula e Bruce, non ve ne pentirete!

  

A presto!!


Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?