neve

lunedì 27 dicembre 2010

Anteprima "Il dilemma dell'onnivoro" di Michael Pollan

Ciao a tutti,
oggi sono qui per parlarvi di un libro in uscita nel Gennaio 2011 da parte della Casa Editrice Giunti per la collana Y (young adult).

Dalla critica americana è stato definito in vari modi, un trattato filosofico, storico, economico, un grande reportage, una nuova bibbia per una dieta sana.

Pollan si concentra sull’industria alimentare americana che, secondo lui, è spia dei successivi mutamenti che potrebbero avvenire in Europa e in Asia, dove il localismo della cucina, anche se già pofondamente intaccato, è più difficile da sdradicare per la grande industria alimentare.

Fonte

Il libro di cui vi voglio parlare è...

IL DILEMMA DELL'ONNIVORO di Michael Pollan

Casa Editrice: Giunti
Collana: Y
Pagine: 320
Prezzo: 13,50€
Data di pubblicazione: Gennaio 2011

Trama:
Michael Pollan decide di improvvisarsi «detective del cibo» per conoscere l’evoluzione e i segreti nascosti dietro quello che si mangia, dal seme al frutto, dalla storia del «cibo con una faccia» alla carne lavorata e anatomicamente irriconoscibile.
Inizia così una ricerca che lo porta a conoscere varie realtà, dalla produzione industriale a quella dei produttori diretti. Fast food, supermercati, fabbriche, macelli e piccole fattorie diventeranno il terreno della sua instancabile marcia verso la consapevolezza.
In questo viaggio pieno di scoperte ma anche di incertezze, Pollan dovrà affrontare molte esperienze che lo metteranno a dura prova, dovrà combattere e accettare compromessi, dovrà forzare la sua indole e imparare a cacciare e a uccidere per nutrirsi. Alla fine però ritroverà la strada di un rapporto diverso con madre natura e sarà in grado di scegliere come comprare, cucinare e mangiare.
La sua ricerca si conclude con un menù a quattro portate dove finalmente quello che c’è nel piatto non è più un dilemma ma la storia appena raccontata.

Che ne pensate?

Buone letture...


2 commenti:

Strawberry ha detto...

Un libro interessante..io lo metterei in quel filone a cui appartengono anche i documentari filmici tipo supersize me..certo che dopo aver letto un libro del genere, incomincerei a guardar eil cibo in modo diverso! :-D

Sono arrivata sul tuo blog tramite il forum di anobii...ti followerizzo così continuo a seguirti...ciao!^^

Arianna1989 ha detto...

Grazie Strawberry ^_^ vengo anche io a trovarti ora :D

si decisamente dopo ci penserai in altro modo al cibo xD

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?