neve

venerdì 1 febbraio 2013

Spazio emergenti!

Il dio sordo - Mia immortale amata di Antonio Scotto di Carlo

Editore: Youcanprint
Collana: Narrativa
Pagine: 504
Data di pubblicazione: Febbraio 2012
ISBN: 9788866185963
Il libro contiene 15 illustrazioni originali.

TRAMA: Il dio sordo – Mia immortale amata. L'anima di un giovane del XXI secolo viene risucchiata indietro nel Tempo dall'irresistibile potere della Musica, finendo nel corpo di un coetaneo della Vienna del 1808. Qui il protagonista assiste al leggendario concerto in cui Beethoven presenta la sua Quinta, entrando poi nelle sue grazie fino a diventare il suo servitore. Attraverso di lui, sullo sfondo storico fine-epoca-napoleonica/Restaurazione, viviamo le vicende di Beethoven: l'amore segreto, una donna che ha rapito il suo cuore ma che è ella stessa prigioniera di convenzioni e legami familiari; la passione per la Musica, dall’ispirazione che egli trova nella sua cara Natura, allo scrittoio dove forgia melodie e orchestrazioni, ai teatri dove a volte viene acclamato e altre deve fronteggiare la perplessità di un pubblico disorientato da una musica troppo precorritrice; l'inesorabile decorso della malattia, con improvvise speranze di guarigione e puntuali delusioni, fino alla struggente rassegnazione; i travagliati rapporti con la famiglia, tra gli attriti coi fratelli, l’odio “immotivato” per la cognata e l’amore incondizionato per il nipote, passando attraverso faide private e legali; e infine le sue paure di uomo, l’impotenza di fronte al Destino, la voglia di combatterlo e la speranza di vincerlo.

«La Musica è il destriero cavalcato dall'Anima per viaggiare nel Tempo»

ANTEPRIMA (gratuita, cliccando su LOOK INSIDE sopra la copertina): http://www.amazon.com/Il-dio-sordo-immortale-ebook/dp/B0085G0P4C/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1349874515&sr=1-1&keywords=il+dio+sordo 

L'autore dice di sè:
 Io ho dedicato gli ultimi 12 anni a questo lavoro: 7 per scriverlo, 5 alla ricerca di un editore (non l'ho trovato e mi sono autopubblicato - ma se leggi le recensioni vedrai che le ragioni del "mancato editore" non concernono la bassa qualità dello scritto) e 1 (finora...) alla promozione. Io sono questo libro.

Petali di sangue di Emma K. Clarke 

Genere: Paranormal Romance 
Pagine: 216 pagine 
Prezzo: 1,99 euro in ebook, 11,86 euro per il cartaceo. 

Reperibile in formato cartaceo tramite Amazon , LaFeltrinelli e altri store online per ebook. 

Trama: 
L’armonia del mondo si conserva negli anni grazie al delicato equilibrio che si è generato tra immortali, umani, creature sovrannaturali e magiche. Questa pacifica convivenza giungerà al termine quando alcuni immortali verranno assassinati nella dimora del loro sovrano Henry Carter, vampiro dal XVII secolo. A indagare su quanto accaduto sarà Giosy Mc Grey, “Amministratrice nazionale degli affari pubblici tra umani e creature immortali magiche”, capo del Distretto di Polizia della città e ultima discendente della più antica stirpe di streghe della nazione. "Petali di sangue" è un romanzo con tante sfaccettature, lo sfondo perfetto per una storia romantica quanto intrigante e misteriosa, che permetterà ai nostri giovani protagonisti di comprendere non solo il presente, ma anche il loro passato; un passato oscuro e crudele che separò le loro anime e i loro cuori per molti anni, aiutandoli ad accettare l’inevitabile destino. 

L’autrice dice di sé
 Il mio vero nome è Silvia, anche se pubblico con pseudonimo. Potrei restare un giorno intero a spiegare il perché di questa scelta, ma probabilmente non importerebbe a nessuno, quindi accantono il discorso e procedo. Ho 25 anni appena compiuti, studio Geologia all’università, vivo con 4 gatti e un cane di 65 chili, più o meno. Da bambina volevo fare la cantante, da adolescente l’organizzatrice di matrimoni, poi mi sono arresa e ho continuato sulla strada scientifica, affascinata da terremoti e vulcani. Tutti gli autori di libri dicono che hanno sempre amato scrivere e leggere…tutti tranne me. Da bambina era una vera guerra farmi leggere un libro e quando mi vennero assegnati i primi libri da leggere per la scuola, scoprii internet e il potere delle trame già fatte. Poi, con il tempo e con la fine delle scuole superiori, mi avvicinai ai libri fino a diventarne una dipendente, una vera drogata. I soldi che spendevo in libri erano più di quelli che realmente potevo permettermi, così per gioco tre anni fa iniziai a scrivere il mio primo libro, pieno di errori ed orrori. Capii presto il perché dei miei scarsissimi risultati nelle prove scolastiche di italiano. Il “gioco” della scrittura ben presto divenne una vera e propria passione dalla quale non mi staccai più. Oggi posso dir di essere una persona con molti dubbi e con tantissime passioni, forse troppe. Oltre a scrivere, canto in un coro e prossimamente in un gruppo Epic Metal, mi diletto in cucina, leggo tantissimi libri e aspetto ogni anno con trepidazione il Natale, sperando di vedere la neve e l’eroe di tutti i bambini: Babbo Natale. “Petali di sangue” è il primo libro che pubblico, ma il terzo che ho scritto. Magari un giorno vedranno la luce della ribalta anche gli altri due romanzi, ma al momento preferisco tenerli nel cassetto. Vi saluto, sperando che la lettura del mio romanzo vi emozioni quanto me nel scriverla, trascinandovi in un mondo tutto suo. 

 Il libro ha una pagina dedicata su Facebook dove potrete trovare i primi capitoli del libro da leggere gratuitamente e dove potrete contattare l’autrice del romanzo. 

A presto!!


1 commento:

Angela ha detto...

molto interessanti entrambi!!

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?