giovedì 29 novembre 2012

Recensione: La lista dei desideri dimenticati di Gold Robin

La lista dei desideri dimenticati di Gold Robin 


Casa Editrice: Garzanti
Pagine: 308
Prezzo: 14.90 €
Data di pubblicazione:Settembra 2012
ISBN 978881168682-8

Trama:

Ricordi i tuoi sogni di bambina? Clara da piccola ha scritto una lista per non dimenticarne nessuno. Nuotare con i delfini, trovare una cura per gli attacchi cardiaci, diventare insegnante, prendere un cucciolo, imparare l'alfabeto Morse, trovare il vero amore… Una lista dimenticata che Clara credeva di aver perso, ma che adesso stringe tra le mani per la prima volta dopo anni. Gliel'ha spedita la sua maestra delle elementari, è stata lei a custodirla per tutto questo tempo. Adesso che Clara ha perduto tutto, quei piccoli sogni sono l'unica àncora a cui aggrapparsi anche se sembrano impossibili. Eppure sono l'unico modo per farle ritornare il sorriso. Clara decide impulsivamente di realizzare tutti i suoi desideri di bambina, uno dopo l'altro, perché dentro di sé sa che non ha alternative per guarire le ferite del suo cuore. Molti sogni sembrano irrealizzabili o semplicemente inconcepibili. Come può rimpiazzare il vaso rotto della madre del suo vecchio amico Lincoln, se si è trasferito con la sua famiglia da più di vent'anni senza che se ne sapesse più nulla? Per non parlare del trovare il vero amore: dopo tutto quello che è successo, è impensabile. Ma a ogni traguardo raggiunto Clara scopre un pezzo in più della vera sé stessa. E in una girandola di imprevisti e incontri inaspettati, capisce anche che cercare la donna che avrebbe voluto essere da piccola potrebbe riservarle dolci sorprese...

La mia recensione:

"La lista dei desideri dimenticati" di Gold Robin è un libro dolce amaro che vi colpirà dritti al cuore.

E' la storia di Clara, una donna che ha avuto tutto dalla vita, una famiglia presente, una buona carriera e soprattutto sta per coronare il suo sogno d'amore: sposarsi con l'uomo che ama, Sebastian.

Niente sembra poter intaccare il loro amore, la loro storia che dura da oltre 10 anni.

Eppure il loro tempo era segnato, un triste destino attendeva Sebastian, lo aspettava a bordo della sua auto in un bruttissimo incidente stradale.

Un attimo...basta un istante per cancellare una vita.

Clara si ritrova senza il suo amore, senza più voglia di vivere, senza uno scopo per vivere.

E così si trascina per un anno intero, trascurando amici, famiglia e lavoro.

Ma la madre Libby e il fratello Leo non la abbandoneranno e con la scusa di festeggiare il giorno del Ringraziamento la trascineranno, nel vero senso del termine, da Boston, dove la ragazza vive a River Pointe, un sobborgo a nord di Chicago.

Nella casa d'infanzia Clara troverà un misterioso pacco inviatole l'estate precedente dalla sua maestra delle elementari.

Il pacco contiene la capsula del tempo, una lista desideri, una serie di obiettivi da raggiungere entro i 30 anni di età compilata da una Clara bambina.

E così inizierà la sua rinascita.

Ogni desiderio della lista rappresenta un obiettivo più o meno semplice da raggiungere, ma soprattutto rappresenta una valvola di sfogo, un compito a cui dedicare tutto il suo tempo dimenticandosi delle sue sofferenze.

Nonostante quello che provava ora, Clara sapeva di non essere morta. 
E avvertiva il bisogno di cambiare qualcosa nella sua vita per smettere di sentirsi e di comportarsi come tale. 
Senza alcun dubbio era necessario agire. 

Clara riscoprirà piano piano se stessa e soprattutto la gioia di vivere.

Un libro veramente molto bello, duro per certi versi perchè non minimizza il dolore, non si dimentica una persona amata né si può sostituire.

Però si può imparare a vivere con il dolore, superarlo senza cancellarlo ma affrontandolo.

E soprattutto bisogna aprirsi con gli altri, amare e lasciarsi amare.

Metro dopo metro la vita è dura. 
Centimetro dopo centimetro è una passeggiata. 

 Non bisogna lasciarsi andare, sicuramente chi ci voleva bene e ci ha dovuti lasciare non lo vorrebbe.

Robin Gold con raffinata dolcezza sa raccontarci una storia veramente bella, che non risulta mai pesante ma che lascia un senso di pace e serenità.

Un libro che consiglio!

   

A presto!!



1 commento:

Francesca Edesia ha detto...

It sounds like a very interesting story, thank you for your commentary. I am a bit behind on new books.

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?