neve

mercoledì 28 novembre 2012

Recensione "Una piccola magia" di Lisa Kleypas

Ciao a tutti,
eccomi qui dal pc della biblioteca (avevo ripromesso a me stessa di non pensar più di scrivere recensioni da qui, ma sinceramente non so più che fare... il mio pc si è impallato ed è odiosa questa cosa a sto punto... domani però dovrebbe tornare... tiriamo un respirone e andiamo avanti...)


UNA PICCOLA MAGIA di Lisa Kleypas

Casa Editrice: Mondadori
Collana: Oscar
Pagine: 311
Prezzo: 9,90€
Data di pubblicazione: Ottobre 2012
Codice ISBN: 9788804624349

Aggiungi la scheda di questo romanzo nella tua libreria o wish list di aNobii.com oppure su Goodreads.com

Trama:
Di scelte giuste, nella vita, Lucy Marinn ne ha collezionate ben poche, soprattutto in fatto di fidanzati. L'ultimo, Kevin, l'ha lasciata confessandole il peggiore dei tradimenti: con la sorella minore di lei, Alice. Doppiamente tradita, Lucy abbandona l'incantata cittadina di Friday Harbor, nello Stato di Washington, un luogo dove tutti si conoscono e cerca rifugio nella solitaria isola di San Juan, il posto ideale per rimanere sola con i suoi pensieri e il suo dolore. Quello che Lucy non ha previsto è di conoscere un affascinante vinicoltore locale, Sam Nolan, che è in realtà un amico di Kevin incaricato di "distrarla" un po'. E quello che Sam invece non ha previsto è di innamorarsi perdutamente di lei.

La mia recensione:
Secondo romanzo della romantica *Friday Harbor Series*, Una piccola magia narra la storia di Sam Nolan, un viticoltore dell'isola di San Juan e una donna ferita nel cuore da un uomo e dalla sorella, Lucy Marinn.

Lucy è una giovane ragazza che lavora il vetro, ha l'abilità di creare gradiose composizioni artistiche con facilità e la sua passione, molte volte, le fa perdere la concezione del tempo.

Fin da piccola ha avuto problemi con la sorella minore che era stata posta dai genitori su di un "piedistallo" dopo che la piccola Alice aveva quasi rischiato la vita. Da allora, per Lucy è iniziata una vita di sacrifici e ingiustizie da parte dei genitori dove ad Alice era concesso tutto, mentre lei doveva stare alle regole senza aver voce in capitolo.
A causa di questo, Lucy avrà una vita piena di insicurezze e un pensiero molto ristretto della vita e dell'amore, dove la sua fiducia nei confronti degli altri e in particolar modo in se stessa quando si parla di rapporti personali, si sente sempre più piccola e insignificante, come se lei non si meritasse niente se non la solitudine in se stessa.

Una nota positiva però c'è... sin da piccola, grazie ad una ricerca per la scuola, ha trovato la sua vocazione per la lavorazione del vetro e con essa una "piccola magia" tutta sua.

Ma torniamo a parlare di Lucy da adulta.

Il rapporto con la sorella non è mai stato rose e fiori e ora lo è ancora meno dopo che il suo fidanzato, Kevin, decide di lasciarla proprio a causa di Alice, si dicono innamorati e pronti a sposarsi.

Per Lucy questa non sarà altro che un ulteriore conferma del potere di Alice e della sua particolare abilità a distruggere quel poco di felicità che ha in sè.

Depressa e con il cuore a pezzi, la giovane vetraia andrà a vivere con due amiche e dopo essersi ripresa tenteranno di farle tornare la gioia di vivere, perchè no, tra le braccia di un aitante uomo.

La loro scelta ricade su Sam Nolan, amico ed ex fiamma adolescenziale di una delle due, testardo e sicuro di sè e con nessuna intenzione di sposarsi. Possiede una vigna sull'isola ed un elegante casa vittoriana dove vive con la nipotina Holly, il fratello Mark e un cagnolone di nome Renfield, a cui tutti dicono sia inutile, ma oramai è parte integrante della famiglia.

N.B. Per chi non lo ricorda, Mark Nolan è il protagonista del primo romanzo della serie, "Come finiscono le favole".

Quello che le due amiche non sanno è che Sam e Lucy si erano già incontrati una volta, poco dopo che Kevin aveva lasciato la ragazza. D'ora in poi i due si vedranno sempre maggiormente fino a provare un dolore quando non si trovano l'uno accanto all'altra.

Solo una cosa sembra non poter far coronare il tutto in un bel ricevimento con tanto di prete: l'avversione di Sam nei confronti del matrimonio.

Riusciranno a stare insieme come vogliono e sarano costretti a lasciarsi?

Un buon romanzo scritto, come sempre, stupendamente. Carina anche la parte legata alla magia, anche se non mi ha entusiasmato ed intrigato particolarmente.

I personaggi sono ben definiti e grazie all'umorismo di entrambi, quando sono insieme, fanno sorridere più  di una volta. Anche in questo romanzo la figura di Holly rende il romanzo vivace e coinvolgente.

1/2

*Friday Harbor Series*
1. Come finiscono le favole (qui la mia videorecensione e qui la recensione di Arimi)
2. UNA PICCOLA MAGIA
3. Dream Lake
4. Crystal Cove

L'autrice

Lisa Kleypas è nata in Texas, Stati Uniti nel 1964. E' autrice di romanzi rosa storici e contemporanei.
Ha sempre amato leggere, soprattutto il genere romance. Ha cominciato a scrivere i suoi romanzi durante la pausa estiva dallo studio di scienze politiche al Wellesley College.
I suoi genitori hanno deciso di sostenerla per alcuni mesi dopo la laurea in modo che potesse terminare il suo manoscritto. Circa due mesi dopo, a 21 anni, la Kleypas ha venduto il suo primo romanzo.
Circa nello stesso periodo, è stata nominata Miss Massachusetts.
E' una scrittrice di romanzi rosa a tempo pieno e i suoi romanzi scalano la vetta delle classifiche, ha venduto milioni di copie in tutto il mondo e i suoi libri sono stati tradotti in quattordici lingue differenti.
Lisa vive a Washington con il marito e i loro due figli.

A presto
Recensione inserita nella Hogwarts Reading Challenge

Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?