neve

sabato 2 marzo 2013

Recensione: Odyssea: oltre il varco incantato di Amabile Giusti

Odyssea: oltre il varco incantato di Amabile Giusti


Casa Editrice: Dalai Editore
Pagine 368
Prezzo: 15.90 €
Data di pubblicazione: Gennaio 2013
Codice ISBN 88-6620-987



Trama:



Se potesse, Odyssea, sedici anni e nessuna bellezza, chiederebbe molte cose a sua madre. Ad esempio perché da anni sono costrette a vivere come fuggiasche, senza una meta, una casa stabile e, soprattutto, senza un padre. Finché in una tiepida notte d’estate, attraversando un varco incantato nascosto nel bosco, sua madre la riporta a Wizzieville, dove è nata, e lei scopre di appartenere a una cerchia di persone speciali, dotate di rari poteri. Incredula, Odyssea si immergerà in un mondo intriso di magia, dove ogni esperienza – per lei che è sempre vissuta lontano da tutto e da tutti – ha il sapore della prima volta, ma si accorgerà presto, suo malgrado, che dietro la facciata idilliaca e fatata di Wizzieville brulica il Male. Un nemico sanguinario – lo stesso che ha ucciso suo padre dodici anni prima – perseguita la sua famiglia da generazioni ed è tornato sotto mentite spoglie per attuare il suo crudele disegno. Mentre la paura di non essere in grado di gestire i propri poteri arriverà a farle rimpiangere la vita fuori di lì – senza amicizie, né legami né radici – e a temere per l’incolumità di chi ama, terribili, inconfessabili incubi la assaliranno come artigli di un doloroso passato. Come se non bastasse, l’amore la coglie di sorpresa. Il misterioso e impavido Jacko, un giovanotto di poche parole che, a differenza di tutti gli altri, la tratta senza solennità e cerimonie, entra nella sua vita e devasta il suo cuore inesperto. Ma come mai tutti lo temono e lo disapprovano? Può fidarsi di lui? Minacciata da un’oscura condanna, Odyssea dovrà crescere e trovare in sé la forza di difendersi. Non può concedersi errori. Il nemico è in agguato. Potrebbe essere ovunque, potrebbe essere chiunque.

La mia recensione: 

 
Trascorso qualche giorno dalla sua lettura posso affermare che Odyssea mi ha completamente conquistato!
Infatti ancora risuonano in me le voci dei suoi protagonisti,i loro pensieri, i rumori della natura che è parte integrante del romanzo...insomma non vedo l'ora che esca il secondo volume!

Ma procediamo con calma....
Devo ammettere che inizialmente il romanzo non mi aveva entusiasmato, non riuscivo a trovare un feeling con la storia nelle prime battute ma non appena Odyssea e la madre attraversano il magico varco nel bosco che le condurrà a Wizzieville tutto cambia, è come trovarsi di fronte ad un nuovo romanzo che mi ha rapita.

La magia con cui Amabile è riuscita a creare il fantastico mondo di Wizzieville strega il lettore, un mondo incantato del quale non è possibile non innamorarsi.
La natura animata, gli oggetti fatati ma soprattutto ho amato Fagola, una minuscola fatina che abita nella pendola dell'orologio.

Pensate un orologio che invece delle ore mostra il cielo, un cielo vero! Stellato di notte e splendente di giorno o nuvoloso...se solo esistesse veramente!!
Odyssea è la protagonista di questa storia, una strega cresciuta nel mondo degli umani come una normale ragazza.

Ma Odyssea non si è mai sentita veramente a casa sua, infatti la madre per tutta la vita l'ha costretta ad una continua fuga da un posto all'altro senza poter mettere radici da nessuna parte.

Ma finalmente ora che Odyssea ha sedici anni la madre si decide a fare ritorno a Wizzieville, unico posto che reputa sicuro per sfuggire ad un misterioso “cattivo” che le cerca.

Odyssea e la mamma abiteranno a casa della nonna di Odyssea,Augusta, anche lei strega e così si aprirà per la giovane un nuovo mondo, un mondo mai sospettato eppure tanto reale quanto i suoi poteri rimasti sopiti per tanto tempo ma finalmente richiamati alla vita.

Odyssea infatti diverrà una delle streghe più potenti in quanto lei possiede i poteri, ovvero per fare maglie non le serve studiare ma le basta desiderare una determinata cosa perché essa accada veramente.

A Wizzieville la nostra protagonista troverà se stessa, il suo passato, degli amici ma soprattutto scoprirà l'amore.
Infatti la giovane si innamorerà di Jacko, un ragazzo schivo e scontroso mal visto dalla società per i crimini commessi dal padre ma ospitato dalla nonna di Odyssea che crede ciecamente nella fedeltà del ragazzo e gli ha affidato la scuderia.
Il loro rapporto mi è piaciuto tantissimo, un rapporto di amore odio.

Entrambi sono testardi, orgogliosi e sarà uno spasso seguire le loro schermaglie d'amore ancora molto acerbo ma già cosi' profondo.

Ed è proprio questo, l'evoluzione della loro amicizia in qualcosa di più, uno dei motivi che mi fa bramare di sfogliare il secondo volume.

La scrittura di Amabile è veramente godibile, fantasiosa incisiva e diretta.
I suoi personaggi sono tutti ben caratterizzati, dai protagonisti ai secondari nulla è lasciato al caso e il lettore ha una visione a tutto tondo di Wizzieville e dei suoi magici abitanti.

Il mistero che Odyssea tenta di scoprire è ben celato e fino all'ultimo non si riesce a capire chi sia il traditore, anzi ad un certo punto del romanzo il lettore è completamente sviato e questo rende la lettura ancora più febbrile, si vuole arrivare alla fine per scoprire la verità.

Nelle formule magiche citate dai maghi si sente un'eco ad Harry Potter, e forse troviamo una sua ispirazione anche per quanto riguarda la rappresentazione di Squartavene, l'antagonista, ma per il resto il romanzo è assolutamente unico e originale.

Una vera chicca fantasy made in Italy da non perdere!!

Unico neo che mi spaventa non poco è che Odyssea, oltre il varco incantato, è il primo volume di un'eptologia, spero vivamente che non si debba aspettare sette anni per la sua conclusione.

  e mezza!!

A presto!!



Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?