neve

giovedì 13 giugno 2013

Recensione "Sogni sull'acqua" di Lisa Kleypas

Buongiorno a tutti,
ecco a voi una mia nuova recensione...

SOGNI SULL'ACQUA di Lisa Kleypas

Casa Editrice: Mondadori
Collana: Oscar
Pagine: 336
Prezzo: 9,90€
Data di pubblicazione: 07/05/2013
Codice ISBN: 9788804629337

Trama:
Alex, disincantato, non crede più a nulla.
Zoë, sognatrice e forse ingenua. 

Non potrebbero essere più diversi. Ma gli opposti, si sa, si attraggono... Alex Nolan vive a Friday Harbor. Cinico e disilluso, combatte i demoni che affollano la sua mente grazie all'aiuto di una bottiglia di whisky. Vive in un inferno privato che ogni giorno rende più arido e solitario attorno a sé. Fino al giorno in cui una creatura vi accede, ma dev'essere un fantasma perché solo Alex riesce a vederla. Forse ha davvero attraversato in maniera definitiva la sottile linea che separa la sanità dalla follia.
Zoë Hoffman è un'inguaribile romantica e quando incontra Alex, che le mostra il proprio lato più intrigante, il suo istinto le urla: scappa! Persino Alex la invita a fuggire da lui. Ma nella mente di Zoë si fa strada un'idea, bizzarra e sempre più insistente: che forse un antico fantasma possa ridare nuova speranza a un cuore spezzato. E che l'amore possa superare ogni barriera di tempo, spazio, e perfino buon senso...

La mia recensione:

Un nuovo romanzo firmato Lisa Kleypas che vi incanterà dalla prima pagina e vi farà restare con un magone alla fine perchè non ci sono più pagine da leggere...

Lisa Kleypas è, secondo me, una di quelle autrici di cui non ti annoierai mai perchè è in grado di creare mille scene diverse per ogni romanzo senza mai cadere nel banale e nel superficiale, sia per la descrizione dei personaggi, sia per le sensazioni che attraverso le sue parole è in grado di farci provare...

In questo romanzo troveremo Alex, il più problematico tra i fratelli Nolan: divorzio alle porte, vita sociale praticamente inesistente e voglia di vivere che diminuisce sempre di più a differenza dell'alcool che ingerisce per riuscire a non pensare. Tutto sembra non avere più senso nella sua vita finchè ad un certo punto non incontra un fantasma, e purtroppo per lui, uno di quelli particolarmente insistenti che non lo lascerà solo un secondo.

Sarà proprio questo fantasma a fargli aprire gli occhi su quello che lo circonda e ad istigarlo a conoscere meglio Zoe Hoffman, un'amica di Lucy (la protagonista del romanzo precedente, UNA PICCOLA MAGIA), una ragazza dall'aria forte, ma che nasconde una grande insicurezza su tutto, pronta a mettersi in gioco per aiutare sua nonna Emma ammalata che le renderà la vita molto difficile dato che la nonna, col tempo, inizierà a dimenticare molte cose...

Porterà Alex sempre più vicino a Zoe perchè il nostro fantasmino sente che il suo passato, di cui non ricorda nulla, è legato in qualche modo ad Emma e vuole a tutti i costi scoprire chi è e che cosa ha da farsi perdonare e poter finalmente riposare in pace.

I nostri personaggi, inoltre, si incontreranno anche perchè Zoe decide di ingaggiare Alex per ristrutturare una vecchia casa di proprietà della nonna in cui ha deciso di vivere con quest'ultima.

Tra manicaretti preparati da Zoe, un cuoca eccellente che fino a poco prima aiutava l'amica Justine a gestire una piccola pensione, i suggerimenti a volte strampalati del fantasma e i dolori della malattia di Emma, Alex ricomincerà a vivere, smetterà di bere alcool e inizierà una nuova vita con Zoe come punto di equilibrio, perchè sente che ora senza di lei non riuscirebbe a continuare a star bene.

Tra alti e bassi nella loro amicizia inizierà a nascere qualcosa di più intenso e passionale che porterà il loro rapporto su altri livelli...

Ma è realmente questo che vogliono? Riuscirà Alex ad accettare questo rapporto o la paura di far del male a Zoe sarà troppo grande?

Come dicevo all'inizio Lisa Kleypas è oramai una certezza, un punto saldo del mondo romance e storico che non mi stancherò mai di leggere...




*Friday Harbor Series*
1. Dove finiscono le favole - qui la mia recensione
2. Una piccola magia - qui la mia recensione
3. SOGNI SULL'ACQUA
4. Crystal Cove
5. Lightning Bay

L'autrice

Lisa Kleypas, laureata in scienze politiche, ha pubblicato il suo primo romanzo a soli ventun anni. Eletta Miss Massachusetts, si è dedicata alla carriera letteraria: i suoi romanzi d'amore sono pubblicati in quattordici lingue e le sono valsi numerosi premi. Gli altri titoli della serie ambientata a Friday Harbor sono Dove finiscono le favole (2012) e Una piccola magia (2012), entrambi pubblicati negli Oscar Mondadori.


A presto

Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?