neve

sabato 10 settembre 2011

Recensione: ""Non dobbiamo perderci d'animo" di Massimo Cortese

Buongiorno a tutti!!
Oggi vi propongo la recensione del secondo volume delle "trilogia della speranza" di Massimo Cortese

"Non dobbiamo perderci d'animo"


Casa Editrice: Montag
Collana: Le Fenici
Pagine:76
Prezzo: 10.00 Euro
Data di pubblicazione: Maggio 2010
ISBN:9788896793179

Trama:
Proseguendo l'avventura letteraria iniziata con "Candidato al consiglio d'istituto", in questa raccolta l'autore si racconta: ne esce fuori un'opera che passa in rassegna l'Italia di ieri e quella di oggi. Il motivo conduttore è la speranza, che non deve mai mancare, neppure nei momenti più difficili.



La mia recensione:
“Non dobbiamo perderci d'animo” è il secondo libro della trilogia della speranza di Massimo Cortese.

Raccolta di 10 brani si è rivelato veramente un libro piacevole.

Rispetto al primo lo stile narrativo è senza dubbio migliorato, se “Candidato al consiglio d'istituto” si presentava come un racconto intimo, personale, una sorta di diario, questo secondo libro invece è fatto per essere letto, il lettore diventa il centro dell'attenzione.

Particolarmente interessanti ho trovato i racconti in cui Massimo Cortese narra di sua mamma, di un'Italia ormai scomparsa e di come gli italiani vissero uniti la difficile esperienza della Seconda Guerra Mondiale.

Mi ha ricordato molto la mia infanzia, quando i miei nonni mi accontavano di come avevano vissuto quei giorni così tristi.

Questi racconti costituiscono una sorta di tributo ai 150 anni dell' Unità d'Italia.
E proprio con l'aggettivo “celebrativo” può essere descritto questo libro.

Ho trovato i restanti brani simpatici, ma forse un po' troppo fini a se stessi.

Il filo conduttore che lega i dieci racconti è il ema dell'educazione, molto caro all'autore avendolo approfondito anche nella precedente pubblicazione.

Nel complesso una piacevole lettura, scorrevole e naturalmente ricca di speranza per un futuro migliore!!

A presto!!

1 commento:

Anonimo ha detto...

Ringrazio per la recensione del mio secondo libro, scritto in occasione del Centocinquantesimo Anniversario dell'Unità Nazionale. In tal senso, l'impiego dell'aggettivo "celebrativo", mi sembra appropriato.
Cordialmente
Massimo Cortese

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?