neve

lunedì 19 dicembre 2011

Recensione "HIGHLANDER - TORNA DA ME" di Karen Marie Moning

Buon pomeriggio a tutti!!
Ecco qui la mia recensione di:

HIGHLANDER - TORNA DA ME
di Karen Marie Moning


Titolo originale: To Tame a Highland Warrior
Casa Editrice: Leggereditore
Collana: Narrativa
Pagine: 384
Prezzo: 10,00€
Data di pubblicazione: 27 Ottobre
Codice ISBN: 9788865080979

Trama:
Nato in un clan di guerrieri dai poteri sovrannaturali, Gavrael McIlioch ha abbandonato il proprio nome e il castello che lo ha visto crescere, determinato a sfuggire al destino oscuro dei suoi antenati. Per proteggere i suoi cari dal clan rivale, vive sotto falsa identità e crede di aver rinnegato per sempre i sentimenti che lo legano alla splendida Jillian St Clair. Tuttavia, nonostante la lontananza, non ha mai smesso di vegliare su di lei, e quando il padre di Jillian gli chiede di accorrere in suo aiuto, lui si precipita al suo fianco, per riprendersi l’unica donna che abbia mai desiderato.
Perché è fuggito da lei? E perché le si riavvicina ora, proprio quando il padre ha organizzato una gara fra cavalieri che aspirano a prenderla in moglie? In preda alla rabbia, Jillian si è ripromessa di non cedere mai al matrimonio. Gavrael è l’uomo che ama, ma è anche colui che l’ha quasi costretta fra le braccia di un altro. Lui ha provato a fingere indifferenza, ma nulla riuscirà a tenerlo lontano dall’unico essere che possa placare il suo animo, nulla, nemmeno le oscure presenze che auspicano la morte di entrambi...

Qui trovate la mia recensione (Arimi) al primo libro della saga.
http://romance-e-non-solo.blogspot.com/2011/05/recensione-highlander-amori-nel-tempo.html

Recensione Torna da me

Highlander “Torna da me” è il secondo libro di Karen Marie Moninig del ciclo degli Highlander.

Per leggere questo romanzo non è necessario aver letto il primo in quanto ogni testo è autoconclusivo ma io ve lo consiglio perchè oltre ad essere delle splendide letture, in ogni romanzo troviamo i personaggi già incontrati che vanno avanti con le loro vite seppur in maniera secondaria rispetto alla trama principale ed è molto interessante scoprire come si evolvono le loro vite.

Protagonista maschile di Torna da me è Gavrael McIllioch che da piccolo assiste al massacro del suo intero villaggio durante il quale sorprende anche il padre disteso sul corpo della madre mentre impugna un coltello.

Il giovane erede al trono rimane shockato da questo evento ed invoca il potere dei guerrieri berseker

“Narra la leggenda che, se il mortale è degno, l'alito primordiale degli dèi soffierà nel suo cuore, rendendolo invincibile.”

I berseker sono dei guerrieri invincibili al servizio del dio vichingo Odino il quale in cambio chiede loro l'anima umana.

“Narra la leggenda che il potere del berseker forza soprannaturale, audacia, virilità e astuzia, può essere acquistato al prezzo corrente dell'anima di un uomo.”

A simboleggiare questo evento è il colore degli occhi che dopo la trasformazione diviene azzurro cristallino come il ghiaccio.

Gavrael così diviene un berseker ma disgustato da se stesso e dal padre che ha ucciso la madre decide di fuggire per sempre cambiando il suo nome in Grimm Roderick e vivendo nella foresta come un animale.

All'inizio del racconto troviamo Grimm ormai adulto nella dimora del suo amico Hawk e della sua compagna Adrienne mentre riceve una lettera inaspettata da parte del signore di Caithness che lo convoca immediatamente.

Grimm conosce bene Caithness ed i suoi abitanti perchè proprio da loro fu racconto nella foresta e cresciuto come uno di famiglia.

Così Grimm si reca immendiatamente a Caithness ma lì riceverà una sorpresa, infatti i coniugi Gibraltar ed Elisabeth hanno lasciato loro figlia Jilliam, la protagonista femminile del romanzo, sola al castello in balia dei tre migliori cavalieri del tempo con lo scopo di far scegliere alla ragazza un marito ideale.

Ma Jillian è di tutt'altro parere e proprio non ne vuole sapere dei tre cavalieri, soprattutto di Grimm che detesta....come andrà a finire?

Ho amato questo secondo romanzo della Moning, se al primo si poteva criticare l'elemento del viaggio temporale già usato nella famosa saga della Gabaldon in questo secondo volume l'autrice ha fatto pienamente centro.

Temi originali, ironia e sensualità la fanno da padrone lasciando al lettore un senso di completezza a fine racconto.

I personaggi sono ben caratterizzati, Jillian, la protagonista femminile è veramente un bel personaggio! Di lei mi è piaciuto il carattere adulto ma che conserva comunque la spensieratezza della sua età, non è fragile ma sa lottare per quello che vuole.

E' determinata, caritatevole e molto spiritosa.

Anche il personaggio principale maschile è ben caratterizzato ma lui lo scopriamo a poco a poco, è l'esatto contrario di Jillian.

Tanto diretta e genuina lei quanto misterioso lui.

Grimm è un uomo chiuso, che cela i suoi sentimenti ma non per questo meno nobile di cuore.
Mi piaciuto molto leggere dell'amore di tutti i protagonisti per animali, questo è un tema che mi sta molto a cuore e credo che l'autrice la pensi come me a riguardo.

Gli antagonista si svela alla fine e vi posso dire che non è per niente scontato, io non avevo capito di chi si trattava.

L'autrice ha saputo celarlo bene, cosa molto difficile nei romance dove di solito la trama è comunque abbastanza lineare.

Un libro veramente bello che consiglio!

Anche l'ambientazione è molto suggestiva ma ciò che mi ha colpito è stato un senso di familiarità che ho avuto durante la lettura, avrei voluto anch'io essere lì al castello!

Unico appunto che posso fare è riguardo l'epilogo finale, forse un po' troppo frettoloso, avrei preferito leggere qualche pagina in più sia riguardo gli avvenimenti sia riguardo ai due personaggi che incontriamo nel finale ma chissà...magari li ritroveremo in un prossimo capitolo di questa splendida saga.


e mezza


*Highlander Series*:
1. Highlander - Amori nel tempo (Beyond the Highland Mist)
2. HIGHLANDER - TORNA DA ME (To Tame a Highland Warrior)
3. The Highlander’s Touch (inedito in Italia)
4. Kiss of the Highlander (inedito in Italia)
5. The Dark Highlander (inedito in Italia)
6. The Immortal Highlander (inedito in Italia)
7. Spell of the Highlander (inedito in Italia)
8. Into the dreaming ― novella nell’antologia Tapestry (inedito in Italia)

A presto,

Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?