neve

domenica 17 gennaio 2010

MISTERO A COVENT GARDEN di Kat Martin

Inghilterra, 1844
La scrittura non è l'unico talento di cui sia dotata Lindsey Graham, apprezzata giornalista del periodico femminile Cuore a Cuore, e quando suo fratello, noto libertino e giocatore d'azzardo, viene accusato di una serie di omicidi, la giovane decide di mettere in campo le sue abilità di investigatrice e di indagare sui loschi personaggi che animano la vita notturna di Covent Garden.
L'ambiente tuttavia è poco rispettabile e molto pericoloso, e lei si ritrova costretta ad accettare la protezione di un collega, Thor di Draugr. L'aiuto dell'affascinante vichingo si rivela ben presto decisivo, e una volta superata la diffidenza che il suo carattere brusco e schivo suscita in lei, Lindsey si abbandona alla passione che da sempre vibra tra loro.
Unico ostacolo alla loro felicità è il pericoloso assassino che si aggira indisturbato per le strade di Londra.

Recensione:
Ecco il terzo e ultimo libro della Heart Trilogy.

Questo libro è ambientato nella fredda Londra, settembre 1844.
Nel primo capitolo viene subito menzionato un articolo presente sul London Times:

L’ASSASSINO DI COVENT GARDEN COLPISCE DI NUOVO
I LONDINESI INCOMINCIANO AD INNERVOSIRSI

Il primo personaggio che incontriamo è Thorn di Draugr, fratello di Leif (protagonista del primo libro della saga UNA DONNA D’ONORE).

Questo personaggio è molto diverso dal fratello e non solo per l’aspetto: mentre Leif è di carnagione chiara e biondo; Thorn al contrario è castano e con una carnagione scura.
Al primo piace la vita di città, partecipare a feste, ballare… mentre al secondo piace di più la solitudine, odia ballare (anche se non ha mai veramente imparato).

Il secondo personaggio che incontriamo è Lindsey Graham, una giovane donna di ventidue anni che lavora per la rivista CUORE A CUORE di Krista.
Fin dall’inizio si nota particolarmente una grande dedizione al proprio lavoro, una donna autoritaria e indipendente, non vuole che la si aiuti se non in casi eccezionali come quando chiede a Thorn di aiutarla a salvare il fratello Rudy dall’accusa di essere l’assassino di Covent Garden.

All’apparenza i personaggi si odiano, quasi non riescono a sopportarsi l’un l’altro (non in senso cattivo)… ma questo, non è altro che, un modo per nascondere una grande attrazione presente tra i due che non vogliono ammettere ed accettare se non…

Un libro scorrevole, ben scritto, un buon finale per questa saga.

Voto: 8.5
3 stelle

Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?