neve

domenica 17 gennaio 2010

SFIDA AL CASTELLO di Anne O'Brien

Inghilterra, 1158
Non più giovanissima e ancora senza marito, la bella Rosamunde de Longspey vive insieme alla madre nella fortezza di Clifford, al confine con il Galles. Un giorno giunge inaspettatamente a reclamare il possesso del maniero Lord Gervase Fitz Osbern che, impassibile di fronte alle proteste di Rose, si insedia al castello e con i suoi modi brutali e l'aspetto trascurato cerca di indurla alla fuga.
Ma Rose, riconoscendo in lui il misterioso Falco Selvaggio che un tempo aveva conquistato il suo cuore di fanciulla, non è disposta a cedere senza lottare l'unico bene che le appartenga. E poiché si rivela molto più ostinata e battagliera del previsto, oltre che irresistibilmente bella, per impadronirsi di Clifford il tenebroso cavaliere si vede costretto a cingere d'assedio anche il cuore della fanciulla.

Recensione:
Questo libro è il primo che leggo di quest'autrice.
Mi è molto piaciuto.Una bella storia, ben scritta.
Il libro inizia nel Castello di Clifford, eredità della protagonista, Rosamunde de Lonspey che viene invaso e reclamato da Lord Gervase Fitz Osbern.La storia continua con Lord Gervase che tenta di mettere in crisi Rosamunde per farla fuggire dal castello e tornare nel castello di Salisbury, il castello del secondo marito della madre, Lady Petronilla.
La ragazza non è per niente d'accordo con la decisione di Lord Gervase, dato che se sarebbe tornata a casa avrebbe dovuto sposare Ralph de Morgan, un uomo che lei non vuole.
Così la storia continua tra dimostrazioni di vera testardagine e orgoglio da entrambe le parti, ma un'inspiegabile attrazione li coinvolge sempre di più... finchè Rosamunde, per poter ottenere finalmente la sua eredità metterà in atto un piano per far fuggire il Lord oppure costringerlo grazie all'aiuto di una potenza superiore.
Riuscirà Rose nel suo intento?
O verrà sopraffatta dal misterioso Falco Selvaggio che un tempo aveva conquistato il suo cuore di fanciulla?

Un libro ben scritto, lineare, per niente noioso, comico in alcuni punti.
Una buona lettura.

Voto: 9
4 stelle


2 commenti:

Aghi ha detto...

Ciao sono sempre Millecuori, ti seguo con il mio account blogger che è Aghi. A presto!

Arianna1989 ha detto...

Grazie Aghi!!

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?