neve

lunedì 20 febbraio 2012

Un arcobaleno di parole su...La Fantasia dello Scarafaggio di EDWARD PUNCH

Buona pomeriggio a tutti!!
Eccoci qui alla terza puntata dello speciale dedicato alla recente pubblicazione della collana "Kriminal Tango" della Casa Editrice Mamma Editori.

Iniziamo quindi la nostra terza puntata di



La Fantasia dello Scarafaggio di EDWARD PUNCH
Con questo titolo la Casa Editrice Mamma Editori lancia una nuova collana thriller: Kriminal Tango

Casa Editrice: Mamma Editori
Collana: Kriminal Tango
Pagine:300
Prezzo:9.80
ISBN 9788887303575

Trama:

Londra. Morti inspiegabili sconvolgono il Regno Unito e l’Europa. Bambine angelo vestite di bianco si schiantano al suolo dall’alto dei ponti e dei palazzi.
Incubo dei genitori conservatori britannici, l’assistente sociale Nor Temple, bellissima e istrionica, è decisa a risolvere l’enigma e a stanare “lo scarafaggio”. La responsabile Temple, trascinata da un intuito senza briglie, solca le fantasie livide dell'infanzia inglese, vittoriane e inquietanti, affiancata in questo e trattenuta dal vice ispettore capo, John Carver. Esperto in omicidi seriali, l'acutissimo detective è sorretto da logica spietata e parole affilate come stiletti.
Insofferente all’ordine e alla gerarchia, marine in tacco dodici, Temple si trova di fronte a una doppia sfida: sopportare e fare squadra con l’ispettore Carver, arrogante e misogino, e fermare la lunga teoria di giovani vittime.

«Lo scarafaggio si nasconde negli angoli bui di luoghi familiari, approfitta delle cose dimenticate, delle briciole. Gira nei luoghi sporchi della casa.»
«Sfrutta la sporcizia...»


Ne parlano così:

"Veloce e violento, un brilliant thriller che è un colpo di fucile: una Londra cupa come non si vedeva da tempo" (Publishers Morning)


Il booktrailer:
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=Z-XxgzoMD7Y

Un estratto in anteprima del romanzo:
http://issuu.com/mammaeditori/docs/fantasiascarafaggioanteprima/1

L'autore:
Edward Punch è stato per anni giornalista scientifico, negli ultimi tempi si dedica esclusivamente alla narrativa di genere. Devoto lettore di Connelly e cultore della sophisticated comedy, Edward Punch riesce a incrociare i due generi in thriller tesi e brillanti. Questa è la prima crime novel di Edward Punch pubblicata in Italia.


Curiosità sulla storia:

Cadono dal cielo: precipitate o scaraventate di sotto?

Bambine come angeli: bionde, vestite di bianco. Si schiantano da ponti, palazzi, tetti. Succede in Inghilterra, in Germania e in Danimarca. Nei loro diari ci sono vecchie illustrazioni di favole.

Ogni bambina caduta è come un chiodo piantato nella carne di Elenore Temple: responsabile dei Servizi Sociali del Camden, nota nell’intero Regno Unito per le battaglie contro la consuetudine tutta british delle punizioni corporali.

John Waine in corpo di bambola, tacchi e bloodhound, Temple si mette sulle tracce dello “scarafaggio” sotto i cieli lividi di Londra, da Halloween a Natale, guidata da empatia per le vittime, da dolori al polpaccio, da uno spirito anticonvenzionale e da un insopportabile Vice Ispettore Capo: John Carver elegantone capzioso dalla logica ferrea, incuriosito dal fatto che Temple non si depili.



A presto!!

1 commento:

Corilù ha detto...

Dai, che aspettiamo la tua rece!

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?