neve

domenica 20 gennaio 2013

Gennaio con gli autori emergenti: Laura Randazzo - seconda parte

Buonasera a tutti =)
La prima parte dell'evento per il TERZO COMPLEANNO DEL BLOG è completo =) Vi abbiamo presentato tutti gli autori e autrici che gentilmente hanno aderito alla nostra iniziativa =)

E quindi senza ulteriori indugi passiamo alla seconda parte dell'evento, ovvero le interviste ^____^


Oggi parleremo con Laura Randazzo, autrice del romanzo L'ombra della luna, primo romanzo della serie delle Lowlands...
http://romance-e-non-solo.blogspot.it/2013/01/gennaio-con-gli-autori-emergenti-laura.html
Arianna e Arimi: Ciao Laura e benvenuta sul blog ROMANCE E NON SOLO. Per prima cosa grazie per aver accettato di partecipare a questa piccola iniziativa per il Terzo Compleanno del Blog.
Laura: Grazie a voi per l’invito!

A e A: Passiamo subito alle domande =D Ti va di raccontarci qualcosa di te?
L: Che dire di me? Sono un’amante della natura: passeggiare in montagna o dedicarmi al giardinaggio è il mio modo di rilassarmi. Sono architetto e designer, lavori che mi danno la possibilità di rendere reali i sogni delle persone, speciale il posto in cui vivranno. Mi piace la musica (suono anche la batteria), ed amo leggere: ho una casa piena di libri!

A e A: La tua passione per la scrittura è nata da poco o è una passione che hai coltivato nel corso degli anni?
L: Scrivo da sempre. Dalle scuole medie sicuramente! Ogni tema per me era un incipit per una nuova storia. Da allora non ho mai smesso. È qualcosa che fa parte di me, in maniera intima e importante.

A e A: Che genere prediligi particolarmente scrivere?
L: Sino a qualche anno fa scrivevo per lo più fantasy, poi ho scoperto i generi dell’urban fantasy e del paranormal romance e si è aperto un nuovo mondo da esplorare con l’immaginazione e la scrittura!

A e A: Nella scelta del genere con cui hai pubblicato i tuoi libri ti sei ispirata ad un autore in particolare che ti piace particolarmente? Se si, chi?
L: Ho conosciuto il paranormal romance leggendo Twilight di Stephanie Meyer, ma la mia autrice di riferimento per “La Stirpe delle Lowlands” è J.R. Ward, con la sua Confraternita del pugnale nero: ogni libro della Stirpe è infatti incentrato su uno dei membri del branco e la sua compagna.

A e A: Durante la scrittura dei tuoi romanzi, il luogo dove ti rifugi a scrivere deve essere silenzioso? O preferisci un sottofondo di musica? Hai un’atmosfera particolare che ti aiuta a rilassarti durante la scrittura?
L: Più che sottofondo direi che la musica è a palla! :D Muse, Metallica, Nicklback, Apocalyptica… insomma rock, metal, musica forte che trasmetta energia, ma anche canzoni struggenti a volte. La musica è una grande fonte di emozioni per me, e quando scrivo ne faccio ampio uso. Altra cosa che amo fare è prendere l’auto e andar fuori città, fra boschi e montagne: in quei luoghi che mi ricordano i posti di cui scrivo le immagini nella mia mente trovano un ancoraggio con la realtà ed il mio taccuino si riempie di appunti!

A e A: L’autrice, oltre che scrivere, legge anche xD Quale genere prediligi di più leggere?
Romanzi simili al tuo o di diverso genere?
L: Mi piace leggere paranormal romance, anche se fino a quando non avrò terminato la saga ho bandito ogni libro con i licantropi per evitare di esserne in qualche modo influenzata. In generale però leggo quasi di tutto: dai classici come Jane Austen, ai gialli ambientati in Egitto di Elizabeth Peters o quelli nostrani di Andrea Camilleri, i fantasy storici di Cecilia Randall… come dicevo, un po’ di tutto! :)

A e A: Quali sono i tuoi progetti futuri o idee in cantiere? Naturalmente solo se puoi e vuoi renderlo noto ai lettori ^^
L: Per adesso mi sto concentrando sulla serie della Stirpe delle Lowlands. Il secondo libro è in scrittura, il terzo ha già parecchi appunti messi da parte. Ogni tanto qualche altro personaggio od ambientazione richiede la mia attenzione, ma, per adesso, metto su carta rimandando ad altri giorni il loro sviluppo.

A e A: Bene con questo è tutto… Ti ringraziamo di cuore per la tua disponibilità Laura. In bocca al lupo per il tuo lavoro. C’è qualcosa che vorresti ancora aggiungere?
L: Crepi il lupo! Auguri per l’anniversario del vostro blog e grazie per la possibilità che mi avete dato di festeggiarlo insieme a voi!

A presto


Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?