neve

mercoledì 30 maggio 2012

Recensione: La chimera di Praga

La chimera di Praga di Laini Taylor

Casa Editrice: Fazi
Collana: Lain
Pagine: 400
Prezzo: 16.50 €
Data di pubbliocazione: 4 Maggio 2012

Trama:
«C’era una volta un angelo che s’innamorò di un diavolo… ma il loro era un amore impossibile». Karou è una persona speciale. Ha dei capelli naturalmente blu splendenti come seta e una filigrana di tatuaggi su tutto il corpo. È di casa nei vicoli più stretti di Praga come nei caotici mercati di Marrakech, e parla quasi tutte le lingue del mondo, e non solo quelle umane. Ma Karou ha un segreto. A volte scompare per giorni, nessuno sa dove. E nemmeno lei sa quale sia la sua origine. Fino a quando, un giorno, non appaiono su molte porte in giro per il mondo misteriose impronte nere. Delle sconosciute figure alate, arrivate da una fessura nel cielo, le imprimono nel legno e nel ferro. Una di loro incontra Karou nell’affollata città vecchia di Marrakech: è allora che inizia un amore le cui radici affondano in un violento passato. Alla fine Karou scoprirà di sé più di quanto avrebbe mai potuto immaginare.

La mia recensione: 

Con un turbinìo di emozioni e sensazioni Laini Tailor ci introduce nel mondo di Karou, nel mondo della Chimera di Praga.

Fin dalle prime pagine veniamo a conoscenza che karou non è una ragazza come le altre, lei è speciale, a partire dal colore dei capelli, blu cobalto o dalla miriade di oggetti particolari e magici che emergono dalle sue tasche.

Ciò che subito colpisce di questo romanzo è la sua originalità, il mondo creato da Laini Taylor è personale,complesso e ricercato.

 Rispetto a "Baci immortali” altra opera di questa brava autrice, le atmosfere sono meno dark e la caratterizzazione dei personaggi è sicuramente più approfondita.

Elemento fondamentale della Chimera di Praga è l'eterna lotta fra chimere e angeli dove la linea tra bene e male non è così marcata come potrebbe sembrare.

Le chimere sono dei personaggi, almeno per me, nuovi in romanzi fantasy (le ho incontrate ma per studi personali), creature poco umane hanno il corpo formato da vari parti animali.

Gli angeli invece, i Serafini, sono stati creati per distruggere le chimere, sono esseri spietati e senza anima che hanno dimenticato il significato della compassione e del perdono.

Lo scontro finale è ormai imminente e la protagonista di questa storia, Karou, si troverà proprio al centro di esso.

Karou è un'adolescente le cui origini, inizialmente, sono ignote. Lei sa solo di essere stata cresciuta dalle chimere, la sua famiglia.

La ragazza dai capelli blu e da due occhi tatuati sul palmo delle mani svolge una doppia vita, lavora per le chimere e rintraccia per loro denti e zanne appartenenti a tutte le razze terrestri, elementi molto importanti per queste creature e nel frattempo frequenta a Praga un istituto d'arte.

Ma sulla sua strada incontrerà il serafino Akiva, e nulla sarà più come prima.

Un libro che inizia con moltissimi interrogativi che durante la storia, scopriremo assieme alla protagonista.

Temi importanti vengono evidenziati dall'autrice, il libro sicuramente rivela più chiavi di lettura a seconda dell'età a cui lo si legge.

Un libro che si gusta molto rapidamente, dallo stile giovane e coinvolgente. Primo di una trilogia, il finale è molto incerto e lascia il lettore con la voglia di continuare a seguire la storia di Kerou.

Sicuramente gli amanti di questo genere non potranno perderlo!


     


Qui trovate la mia recensione a "Baci Immortali"
http://romance-e-non-solo.blogspot.it/2011/12/recensione-baci-immortali-di-laini.html

A presto!



1 commento:

..Mary.. ha detto...

Ho letto questo libro!!anzi l'ho letteralmente divorato!
mi è piaciuto moltissimo!!!
non vedo l'ora di leggere il seguito!

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?