neve

sabato 14 gennaio 2012

Recensione: "La fine può attendere" di Lori Handeland

Buonasera a tutti!!

La fine può attendere di Lori Handeland

Casa Editrice: Delos Books
Pagine:340
Prazzo:14.90 Euro
Data di pubblicazione: Novembre 2011

Trama:

C'è voluta la disfatta perché Liz Phoenix comprendesse il vero significato delle sue premonizioni. Liz fa parte dei pochi eletti sulla Terra che hanno i poteri psichici soprannaturali per combattere le forze del male. Ha combattuto già una volta, evitando l'Apocalisse ma perdendo gran parte dei suoi uomini. Ora deve rafforzare rapidamente la sua armata perché la guerra non è ancora terminata.
E per farlo deve affidarsi ai pochi alleati che le rimangono, incluso il suo ex Jimmy Sanducci. Mettere di mezzo Jimmy è pericoloso, perché le passioni più oscure di Liz sono come lame e il suo desiderio per Jimmy brucia come una febbre. Ma potrà Liz permettersi di cedere alla brama che arde dentro di lei, con una nuova Apocalisse appena dietro l'angolo?

La mia recensione:
“La fine può attendere” è il secondo capitolo della saga “cronache della fenice” di Lori Handeland.

A libro concluso posso affermare che l'autrice ha esaudito le mie aspettative.

La storia infatti, pur connotandosi nell'universo urban fantasy ha una marcia in più che la rende originale e completa.

Il libro è adatto oltre che per un pubblico giovane soprattutto per uno più adulto.

La trama è avvincente e ritroviamo Liz Phenix perfettamente calata nel suo ruolo di comandante delle forze del Bene contro il Male.

La nostra protagonista non smetterà di stupirci neanche in questo volume per la sua forza, il suo carattere caparbio e astuto e la sua tenacia.

Ne “la fine può attendere” Liz dovrà affrontare niente meno che la Donna di fumo, già citata nel primo volume e che conosceremo bene in questo.

Scongiurata per il momento l'Apocalisse Liz dovrà vedersela con i nemici che cercheranno in tutti i modi di ucciderla per scatenare nuovamente la fine del mondo, l'elemento chiave in questo obiettivo è, infatti, uccidere il capo delle forze del Bene.

Ma Liz avrà dalla sua parte il suo ex fidanzato Jimmy Sanducci che non riuscirà a riscattarsi più di tanto da un punto di vista sentimentale.

A parer mio infatti non può nulla contro il più fascinoso versipelle Sawyer.

In questo volume conosceremo molto meglio questo personaggio tanto misterioso quanto attraente.

Di quale dei due pretendenti potrà fidarsi ciecamente la nostra Liz?

Passione, combattimenti, invidie e gelosie fanno da cardini alla storia che come sempre coinvolge il lettore in un universo dove le creature più fantastiche prendono vita e nulla è dato per scontato.

E' proprio questa una caratteristica che ho amato fin da subito in questa saga, la Handeland non si è limitata a dare luce a licantropi e vampiri ma ha saputo creare, dalla sua fantasia e da vecchie leggende, le creature più strane.

Un libro che conquista dalle prime pagine, ritmo serrato, scrittura scorrevole e fluida completano una trama ben riuscita.

Il finale sicuramente non può dirsi conclusivo perchè ancora molte avventure attendono i nostri protagonisti però chiude bene il libro, la storia certamente non è interrotta sul più bello.

Quindi che cosa posso dirvi se non...arrivederci alla prossima puntata, o meglio al prossimo episodio delle cronache della Fenice.

e mezzo

La serie è così composta:
1) CONTRO L'APOCALISSE
2) LA FINE PUO' ATTENDERE
3) APOCALYPSE HAPPENS
4) CHAOS BITES

Questo il sito dell'autrice per saperne di più:

Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?