neve

lunedì 2 gennaio 2012

Recensione: "Reflection" di Francesca Gonzato Quirolpe

Buongiorno!!
Ecco la mia recensione di
Reflection di Francesca Gonzato Quirolpe
Il primo ROMANTASY italiano

Casa Editrice: Pendragon
Pagine: 315
Prezzo: 16.00 Euro
ISBN: 9788865980606

“Una sferzata elettrica attaccò tutti i sensori del mio corpo, mentre il cuore aumentava la sua corsa
a ritmi impensabili. Non fui preda della paura, perché quella non se n’era mai andata; ma avevo
preso coscienza di una nuova tremenda realtà: quel viso, stupendo e spietato, era il mio. Proprio
come mi era parso di notare sulla superficie dello specchio un attimo prima. Davanti a una tale
evidenza, la sintesi fu immediata: di qualunque cosa si trattasse, noi due ci appartenevamo. Io ero
lei, lei era me. Io ero la sua Mirror, lei era la mia Lover”.


Con queste parole l’autrice descrive il complesso rapporto che lega le due protagoniste di questo
romanzo, una narrazione che intreccia amore e fantasy, un romantasy. Ci sono tutti gli ingredienti
dei romanzi che stanno appassionando le nuove generazioni, coniugati a una fluidità narrativa e ad
una trama avvincente che coinvolgono dalla prima all’ultima pagina.
Rachele è una ragazza bellissima, ma molto fragile e insicura, incapace di vivere con coraggio la
propria vita e i propri sentimenti. Non sa di essere una Mirror e non immagina che in una
dimensione parallela vive il suo doppio: una Lover orgogliosa e tenace, diversa da lei soltanto per la
pelle color lilla e le protesi da combattimento generate dal suo corpo. Quando Rachele inizia, tra
mille paure, a vivere una travolgente storia d’amore con l’affascinante Tommaso, infrange la legge
che governa il suo mondo e quello della sua controparte, rischiando di spezzare l’equilibrio che li
lega. La magnifica creatura venuta dall’universo alieno le svelerà come funzionano le emozioni
umane, attraversando, per farlo, lo spazio immenso che le divide: a noi umani non è dato scegliere
chi amare; sono i nostri Lover a vincere in combattimento dei legami che, nel nostro mondo, si
traducono in amori e infatuazioni. Anche il più rigido dogma, però, può essere sconfitto dalla forza
dei sentimenti. Sarà questa la sfida di Rachele, il suo biglietto verso una vita pienamente vissuta.
Un amore intenso e travagliato, creature guerriere, amicizia, mondi paralleli: una storia magica e
romantica che non deluderà i lettori.

La mia recensione:

Reflection è il romanzo d'esordio di Francesca Gonzato Quirolpe.

La casa editrice ha introdotto questa splendida storia nella categoria “Romantasy”, fin'ora mai usata per un testo italiano.

Il romanzo rappresenta infatti il punto d'incontro tra un fantasy ed un romance.

Protagonista di questa storia è Rachele, una ragazza molto bella ma che non crede in se stessa e si sente sempre inferiore al resto dei suoi coetanei.

Inizialmente quindi incontrimo una ragazza molto insicura, che vede nella migliore amica tutto ciò che vorrebbe essere lei.

Durante la festa di laurea del fratello la nostra protagonista fa di tutto per rendersi invisibile, non attirare gli sguardi degli altri ragazzi ma i suoi sforzi non avranno effetto su Tommaso, il cantante della band invitata quella sera.

Tra i due sarà un colpo di fulmine ma a causa proprio del carattere difficile della ragazza i due giovani dovranno affrontare non pochi problemi.

E proprio per riuscire a risolvere questi problemi farà la sua comparsa IMVRL1989IX02XF.

La Lover di Rachele, una ragazza identica a lei che vive in un' altra dimensione spazio temporale.

Il mondo della Lover è totalmente diverso da quello umano, è fatto di continue lotte e allenamenti in nome dell'amore.

Devo dire che la descrizione del mondo di IMVRL1989IX02XF non è molto chiara, il tutto è celato in una sorta di alone, come dietro uno specchio mentre il mondo di Rachele è veramente ben descritto.

La storia è ambientata nei nostri giorni, in un paesino sulla rive del Garda e le descrizioni di quei fantastici luoghi sono magiche, emozionanti e coinvolgono benissimo il lettore nelle atmosfere vissute dai personaggi.

La Lover può essere vista in diversi modi secondo me, da un punto di vista fantasy come una gemella astrale di Rachele che interviene nel mondo dell'altra per aiutarla.

Da un punto di vista più romantico però, IMVRL1989IX02XF può essere considerata come un alter ego di Rachele, la sua vera natura, celata per una serie di motivi che poi mano mano riesce ad emergere di pari passo con l'acquisizione di fiducia in se stessa della ragazza.

Nel romanzo largo spazio è lasciato ai pensieri dei protagonisti, alle loro sensazioni, emozioni.

Per tutto il romanzo seguiremo Rachele nelle sue debolezze, i suoi timori e piano piano vedremo la ragazza fiorire, uscire dal suo bozzolo e spiccare il volo come una giovane farfalla.

Sicuramente una storia d'amore magica, indimenticabile e dolce come il primo amore con un pizzico di fantasy che rende originale il racconto.

La scrittura è molto semplice, il linguaggio fluido.

Il ritmo del romanzo è abbastanza scorrevole anche se le continue riflessioni infatti rallentano un po' la lettura e magari avrei lasciato più spazio alla storia e meno alla parte introspettiva però dobbiamo sempre ricordarci che questo è un romanzo d'esordio, per cui l'autrice ha tutto il tempo per migliorarsi e regalarci una nuova fantastica avventura!




L'autrice:
Francesca Gonzato Quirolpe vive a Schio, in provincia di Vicenza, con il marito e i loro due figli. Laureata in Economia e Commercio, dirige l’azienda di famiglia.
Reflections è il suo primo romanzo.

A presto,

Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?