neve

lunedì 18 aprile 2011

Doppia recensione in anteprima di "Insatiable" di Meg Cabot

Ciao a tutti!!!
Oggi siamo qui per proporvi una doppia recensione veramente speciale!!
Si tratta infatti di un'anteprima di un libro che uscirà il 20 Aprile per la Casa editrice Bur e di cui vi avevamo già parlato qui

INSATIABLE Vampiri a New York di MEG CABOT

Casa Editrice: BUR (Biblioteca Universale Rizzoli)
Pagine: 400
Prezzo: 11.00 Euro
Data pubblicazione: 20 Aprile 2011
ISBN: 9788817048446

Trama:
Meena abita a Park Avenue e lavora come autrice per la seconda serie tv più famosa d’America. Una vita da sogno? Niente affatto. Non solo la promozione che attendeva da un secolo è andata alla sua bionda collega maniaca del fitness. Ma subito dopo i produttori le hanno anche annunciato di voler introdurre un nuovo personaggio nella fiction: uno stupido vampiro. Come se la gente non ne fosse già arcistufa… Se poi a questo si aggiunge che Meena è single praticamente dalla notte dei tempi – e magari c’entra un poco il suo piccolo problema, il “dono” che ha sin da ragazzina di prevedere la morte altrui – non è che ci sia proprio da stare allegri. Finché, una notte, avviene l’inesplicabile. Un attacco di insonnia spinge Meena ad avventurarsi lungo le strade deserte di una Manhattan addormentata. All’improvviso dalle guglie di un’antica cattedrale si stacca una colonia di pipistrelli che puntano furibondi contro di lei. Solo l’intervento di un misterioso sconosciuto la salverà da una fine orribile. Chi era quell’uomo? Come è sopravvissuto all’aggressione? E, soprattutto, come fare per rivederlo? Quel che Meena non sa, è che le sue domande non resteranno a lungo senza risposta.

Recensione di Arimi:
Questo libro ha il potere di catturarti fin dalla prima battuta.
Infatti si viene letteralmente catapultati nella vita di Meena e non si può far a meno di continuare a leggere per vedere come andrà a finire.

Meena Harper, la protagonista di Insatiable non è la classica bellezza ch fa girare la testa agli uomini al primo sguardo.

Donna molto forte caratterialmente, durante la narrazione sa prendere decisioni difficili e portarle avanti con coraggio.

I suoi capelli sono corti, alla maschiaccio ed i suoi denti non perfettamente allineati, ma la nostra protagonista ha un senso dell'umorismo e una bellezza interiore che rendono insignificanti le piccole imperfezioni fisiche e fanno di lei una perfetta eroina moderna.

Spesso viene paragonata sia nell'aspetto che nel carattere a Giovanna D'Arco, e come lei Meena possiede un dono psichico con cui può aiutare gli altri.

Meena è molto ambiziosa e mette tutta se stessa nello scrivere i dialoghi per la soap “Insatiable”, per cui lavora.

Ha un fratello, Jon, che dà a tutto il romanzo un tocco in più d'ironia, lui vorrebbe essere utile ma sfortunatamente riesce sempre a fare la cosa sbagliata. Una sera, per caso, la Harper incontrerà Lucien Antoniescu, il principe delle tenebre, e da quel momento la sua vita non sarà più la stessa e dovranno vedersela addirittura con la guardia Palatina!!

Un altro piccolo protagonista è Jack Bawer, il cagnolino di Meena, dolcissimo, proprio non sopporta i vampiri e farà restare tutti con il respiro sospeso più di una volta.

Il lettore ha una visione completa della storia, il narratore è onniscente, leggendo non si seguono le vicende da un punto di vista di un singolo personaggio ma nei diversi capitoli impariamo a conoscere tutti i personaggi principali, i loro pensieri, il loro trascorso di vita e cosa li porta ad agire in un certo modo.

Quindi tutti i personaggi sono molto ben caratterizzati. I capitoli sono abbastanza brevi e scorrevoli.

Il libro è composto da 400 pagine, l'autrice le sa sfruttare tutte al meglio, nulla è lasciato al caso, la narrazione è molto curata.

E' proprio questo che ho apprezzato nello stile di Meg Cabon, riuscire ad arricchire la storia di innumerevoli dettagli senza appesantire mai il ritmo della lettura.

La visione del “Vampiro” si origina sia da elementi della tradizione di Bram Stoker, sia dalla più recente saga di Twilight, sia da altri totalmente innovativi.

E proprio in una puntata della soap “Insatiable” per cui lavora Meena, i protagonisti reciteranno usando le stesse battute di Edward e Bella nella scena della radura.

Inoltre viene approfondita nel romanzo l'origine dei vampiri, la storia di Vlad tepes facendo anche riferimenti alla vicenda di San Giorgio e il drago. Da metà libro in poi il ritmo si fa sempre più incalzante.

Da non perdere le battute tra Meena, Jon e Alaric, davvero esilaranti. Ciò che più mi ha colpito è il finale, per niente scontato, anzi...e discosta questo libro dai molto pubblicati in questo periodo su questo argomento e ne fa una lettura veramente piacevole.

Sentimenti profondi, scelte e scene più o meno drammatiche contrapposte a momenti più leggeri, divertenti, ironici rendono questo libro perfetto per tutti i gusti.

In Insatiable troverete l'amore, la gelosia, l'invidia, l'amicizia, la sete di potere e tanta ironia: in poche parole un libro IMPERDIBILE!!



Recensione di Arianna:
Protagonista di questo libro è Meena, una giovane ragazza che vive con il fratello Jon, ma che nasconde un oscuro potere in grado di predire quando una persona muore.

Una ragazza che, grazie a questo dono, cerca di influenzare le azioni delle persone per salvarle da questo destino.

Questo suo comportamento lo riscontriamo subito fin dai primi capitoli del libro, infatti salendo sulla metropolitana incontrerà Yalena, una ragazza straniera appena giunta a New York.

La storia continua facendoci conoscere la vita di Meena, il suo lavoro, la sua famiglia, i suoi vicini di casa (e in particolare dell'assillante Mary Lou...).

Finchè ad un certo punto, durante una passeggiata serale con il suo cane, non incrocia un strano individuo.

Era un uomo. Un uomo molto alto, vestito con un lungo trench nero che gli volteggiava intorno come una cappa.
cit. pag. 62

In questo momento stiamo incontrando il personaggio maschile della nostra storia, Lucien Antonescu, un principe che è venuto a New York per affari importanti.

Qui vedremo anche un primo salvataggio, da parte di Lucien, di Meena, da un attacco di pippistrelli.

La ragazza diventa affascinata dal suo salvatore, ma pensa che non lo rincontrerà mai, ma il destino non è d'accordo. Infatti la sera seguente, ad una cena organizzata da Mary Lou (il marito Emil è un cugino di Lucien) lo rincontrerà e l'attrazione che c'era tra i due riprende a scorrere tra di loro.

Un altro personaggio che incontreremo durante la storia, ma si incontrerà solo successivamente con Meena e Lucien è Alaric, una guardia palatina venuta fin dal Vaticano per fermare il responsabile delle morti che sono successe nell'ultimo periodo a New York.

La storia è divisa in tanti capitoli brevi per cui la lettura non viene pesante o annoia le persone per la lunghezza dei periodi.

Lo stile dell'autrice è molto scorrevole, semplice, attinente alla trama e al periodo di cui il libro tratta.

I personaggi sono ben descritti e si muovono bene all'interno dei vari scenari.

Il finale è aperto per una continuazione della storia... Il finale è a sorpresa... sarebbe stato troppo facile o comunque troppo scontato il classico finale, ma l'autrice riesce a sorprenderci piacevolmente.


A presto!


&

Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?