neve

mercoledì 13 aprile 2011

Recensione "The Summoning - Il richiamo delle ombre" di Kelley Armstrong

Ciao a tutti,
eccomi qui con voi a recensirvi un libro che ho comprato tempo fa appena era uscito in libreria, ma non avevo mai avuto il tempo di leggerlo dato che avevo altre letture in arretrato che mi attendevano ^_^

Il libro di cui vi voglio parlare è il primo della serie DARKEST POWERS e si intitola…

THE SUMMONING – IL RICHIAMO DELLE OMBRE
di Kelley Armstrong

Casa Editrice: Fazi Editore
Collana: Lain
Pagine: 343
Prezzo: 10,00€
Data di pubblicazione: Gennaio 2011
Codice ISBN: 978-88-7625-107-8

Dove acquistarlo? In libreria, su internet (IBS.it, amazon.it)

Trama:
Chloe Saunders, una teenager come tante. Pochi sogni nel cassetto, ancora nessuna particolare aspirazione, se non quella di diplomarsi con un voto decente, avere molti amici, magari trovare un ragazzo da amare. Sebbene le sue aspettative siano basse nei confronti della vita, mai si sarebbe potuta aspettare che nel bagno della scuola, invece di vedere ragazze che si rifanno il trucco, o parlano del giocatore di football che le ha invitate al ballo, veda il bidello della scuola, il bidello morto. Chloe infatti può vedere i fantasmi, e loro possono vedere lei. La sua vita non sarà mai più la stessa.

Molto presto gli spettri sono ovunque, le richiedono attenzione, invocano il suo aiuto. E' troppo per lei: la ragazza ha un crollo nervoso, tanto da essere internata in una casa per ragazzi disturbati. Lyle House, “una posto per ritrovare la serenità”, reciterebbe una brochure, se ne esistesse una. Purtroppo la realtà si rivela presto per essere meno patinata e tranquilla, quando Chloe conoscerà meglio gli altri pazienti – le due compagne di stanza: la detestabile Tori, una persona sin troppo elettrica e Rae, che ha un “problemino” col fuoco, l’affascinante Simon e l’ombroso fratello Derek, la cui ostilità nei suoi confronti si stempererà lentamente, come ghiaccio al sole, sbocciando in un affetto che nessuno dei due avrebbe previsto – e la ragazza inizierà a realizzare che c’è qualcosa di strano e sinistro che lega tutti loro, che non si tratta dei soliti “ragazzi interrotti", che c’è una vena molto più oscura che si cela nelle fondamenta di Lyle House…

La vellutata penna di Kelley Armstrong conduce il lettore con mano sapiente attraverso le misteriose pieghe di una storia che trascende l’urban fantasy per sfociare in mare vastissimo di dolore, amore, e quell’ancestrale parola che tutti temono e molti bramano: magia.

La serie THE DARKEST POWERS è formata da:

- Primo ciclo: The Darkest Powers (Trilogia su Chloe Saunders)
1. THE SUMMONING - IL RICHIAMO DELLE OMBRE (The Summoning, 2009)
2. The Awakening, 2010 (in prossima pubblicazione nel Gennaio 2012)
3. The Reckoning, 2010

- Secondo ciclo: Darkness Rising
4. The Gathering, previsto, in America, per aprile 2011
+ altri 2 romanzi, a seguire

Seguiranno altri libri/cicli.

Recensione:
Protagonista di questo racconto è Chloe Sanders, una ragazza di quindici anni che dopo più di dieci anni riscopre un dono/potere/maledizione che si era assopito dentro di lei tanti anni fa.

Fin da piccola, all’età di 3 anni, riusciva a vedere delle strane persone, invisibili a chiunque altro che le parlavano… all’inizio i genitori pensavano fossero i classici amici immaginari che ogni bambino inventa a quell’età, ma con il passare del tempo vedono che questi esseri immaginari spaventano a morte la bambina e li costringono a lasciare la loro casa.

Dopo aver cambiato casa tutto sembra andare per il meglio e la madre le regala anche un ciondolo con un rubino rosso intenso incastonato all’interno.

La vita di questa ragazza è comunque molto difficile a causa dei continui cambiamenti di casa a causa del lavoro del padre, la perdita della madre quando era piccola, ma ha un sogno... diventare un'affermata regista.

Finché un giorno, mentre si trova nel bagno della scuola, vede un uomo uscire dall’ombra e sembra deciso a fermarla per parlarle. Lei impaurita scappa da questa figura, fino a che non viene fermata nel corridoio della scuola e non riesce a distinguere cosa sia reale e cosa no.

A causa di questo, Chloe dovrà passare delle settimane in una casa-famiglia dove l’aiuteranno con terapie e medicine a riprendersi e a guarire.

In questa casa-famiglia troveremo anche altri personaggi del nostro romanzo: Tori (Victoria), una ragazza che vuole essere sempre al contro dell’attenzione e ha problemi depressivi; Rae (Rachele), una ragazza che sembra esser particolarmente attratta a tutto quello che riguarda il fuoco; Simon, un ragazzo all’apparenza normale per cui non si capisce come mai si trovi lì dentro; Derek, un ragazzo scontroso, taciturno e Liz, una ragazza dolce e simpatica con problemi di personalità.

Per buona parte del romanzo vedremo come Chloe inizierà ad ambientarsi nella nuova scuola, a conoscere i nuovi compagni e a scoprire la verità sulla sua presunta malattia.

Nel corso della storia vedremo il personaggio di Chloe crescere durante la narrazione e trasformarsi da una ragazza timida ed insicura in una ragazza coraggiosa e temeraria. Sia con l’aiuto di alcuni ragazzi della casa-famiglia, sia grazie alle certezze che a mano a mano verrà a scoprire.

Un romanzo dalla scrittura lineare, scorrevole, veloce, una trama particolare e diversa dall’ordinario, ma devo dire che ho preferito “BITTEN” rispetto a questo libro… non so… è come se in questo libro mancasse qualcosa di particolare per farlo diventare un libro interessante ed avvincente, anche la trama e la narrazione ha tutte le carte per poterlo essere.

I personaggi sono ben studiati, interessanti nel loro modo di comportarsi. Però devo anche dire che non mi sono rimasti impressi nella mente... Bei personaggi, ma manca qualcosa...

Comunque nel complesso è un libro con cui ci si può svagare dal classico libro sui vampiri, angeli e demoni di cui siamo abituati ora a leggere o di cui si parla maggiormente.



Se dopo aver letto il primo libro non riuscite ad aspettare per sapere come continua la storia cliccate sull’immagine qui sotto e sarete indirizzati al sito dell’autrice dove ha messo in anteprima dei capitoli di uno spin-off della serie :)


A presto

4 commenti:

RUGHETTA ha detto...

Io invece l'ho trovato un pò noioso e monotono =( e nn credo che acquisterò il prossimo!
complimenti per il fantastico blog =)
Rughetta_

Arianna1989 ha detto...

Ciao Rughetta :)
Grazie mille per i complimenti al blog :) facciamo del nostro meglio...

Per quanto riguarda il monotono si hai abbastanza ragione perchè il libro parla per la maggiorparte di Chloe di qui, Chloe di là... sul noioso direi che ho letto molto peggio :)
Sinceramente io dopo aver letto questo non ho voglia di continuar la saga e infatti ho messo in vendita questo libro... Magari ci riservirà delle sorprese... dopotutto a me è sempre capitato di non trovar bello il primo libro di una serie, ma poi mi appassiono con niente a tutta la serie...

Il grosso problema a mio parere dei primi libri di una saga è che in questo romanzo va spiegata tutta la storia, la vita e i comportamenti dei vari personaggi e quindi rende pesantuccia la lettura.

RUGHETTA ha detto...

certo hai ragione a me è successo con la saga del diario del vampiro...=) a mano a mano che andavo avanti migliorava.. peccato che dopo ho smesso di leggerlo perchè la ragazza che mi prestava i libri si era stufata e nn li acquistava più XD

Arianna1989 ha detto...

Oh mamma quella serie... io ho smesso di leggerla dopo il 6° libro se non mi sbaglio perchè più che una serie sui vampiri mi sembravano tante puntate di Beautiful... Elena prima con uno, poi con l'altro, poi ci ripensa e torna dal primo -.-

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?