neve

venerdì 3 giugno 2011

Recensione "Danza con il diavolo" di Sherrilyn Kenyon

Buongiorno a tutti :)
oggi sono qui per pubblicarvi la mia recensione su un libro uscito il 26 Maggio 2011 in libreria :)

Il terzo romanzo di una saga molto amata (terzo se non si conta il prequel) scritta dalla magica penna di Sherrilyn Kenyon o anche conosciuta con il suo pseudonimo Kinley MacGregor.

Il libro di cui voglio parlare è...

DANZA CON IL DIAVOLO di Sherrilyn Kenyon

Casa Editrice: Fanucci
Collana: Tif Extra
Pagine: 305 (317 compreso l'incipit del prossimo romanzo)
Prezzo: 5€ fino al 30 Giugno, poi il prezzo sarà di 12,90€
Data di pubblicazione: 26 Maggio 2011
Codice ISBN: 978-88-347-1723-3

Aggiungi il libro alla tua libreria di aNobii
Acquistalo su IBS.it

Trama:
Zarek è il più pericoloso di tutti i Cacciatori oscuri: è in grado di eseguire perfettamente gli ordini ed è considerato violento e folle dai suoi compagni. Ha trascorso gli ultimi novecento anni in esilio in Alaska, prigioniero e isolato in mezzo al nulla e incapace di sopportare il sole senza ardere vivo, e anche per un Cacciatore oscuro abituato al peggio questa, come punizione, non è niente male. Liberato dal suo esilio per combattere i demoni che infestano New Orleans, con la sua cattiva condotta Zarek porta all'esasperazione Artemide, la dea che lo ha creato, che decide di averne avuto abbastanza di lui. Acheron, il leader dei Cacciatori oscuri, convince Artemide a concedere un giusto processo a Zarek prima di condannarlo: sarà Astrid, una ninfa nota per la sua crudeltà, a giudicarlo. E mentre Astrid lotta per mantenere la sua imparzialità di fronte alla crescente attrazione per Zarek, sospettoso, scontroso e rude, ma anche profondamente ferito, Artemide ha già inviato un carnefice per giustiziare il ribelle. Il giorno del verdetto si avvicina e Artemide è pronta a tutto pur di portare a termine la sua vendetta, anche se questo può voler dire distruggere il mondo intero.

*Dark Hunters Series*
0. Fantasy Lover ( Fantasy Lover,2002) - qui la mia recensione
1. Notti di Piacere (Night Pleasures , 2002) - qui la mia recensione
2. L'Abbraccio della Notte (Night Embrace,2003) - qui la mia recensione
3. DANZA CON IL DIAVOLO (Dance with the Devil,2003)
4. Kiss of the Night,2004
5. Night Play,2004
6. Seize the Night,2005
7. Sins of the Night,2005
8. Unleash the Night,2005
9. Dark Side of the Moon,2006
10. The Dream-Hunter,2007
11. Fear The Darkness,2007
12. Upon the Midnight Clear,2007
13. Anche i Diavoli Piangono (Devil May Cry,2007) - qui la mia recensione
14. Dream Chaser,2008
15. Acheron,2008
16. One Silent Night,2008
17. Dream Warrior,2009
18. Bad Moon Rising,2009
19. No Mercy,2010
20. Redemption, 2011

La mia recensione:
Protagonisti di questo romanzo sono Zarek, il dark hunter solitario e scontroso e Astrid, una ninfa con il potere di decidere se una persona deve vivere o morire dopo che lei lo ha giudicato.

Astrid è stata, infatti, scelta da Artemide e Acheron per giudicare Zarek, per decidere se questo Dark Hunter dopo tutti i guai combinati alla fine del libro "L'Abbraccio della notte" deve vivere o morire.

Zarek è il classico cacciatore oscuro scontroso, arrabbiato con tutto e tutti... è stato costretto per novecento anni a vivere da solo nella gelida Alaska, dove il sole, in certi periodi dell'anno non tramonta mai (e i Dark Hunters non possono esporsi alla luce del sole). Ha un passato difficile, infatti tutte le persone che avrebbero dovuto amarlo, confortarlo nel corso della sua vita gli hanno voltato le spalle: sua madre, il padre, i fratellastri che lo picchiavano e lo trattavano alla stregua del peggior schiavo... Diventa cinico, indisponente, testardo e non ha più la voglia o la forza di iniziare a credere che ci possa essere qualcosa di buono in serbo per lui nel futuro.

Astrid è una ninfa, figlia di Themis, la dea della Giustizia, e ha il compito di decidere sulla vita di Zarek... Le hanno dato 14 giorni per prendere una decisione, che per certi versi non sembra essere a favore del nostro cacciatore oscuro, dato che non ha mai assolto nessuno.

La scelta di chiedere ad Astrid questo compito è di Acheron... sembra una cattiveria nei confronti di Zarek però sembra essere convinto che Astrid farà la cosa giusta perchè

Penso che tutti avrete riconosciuto da dove è tratta questa frase... dal libro "Il Piccolo Principe" di Antoine de Saint-Exupéry, un libro famosissimo che si adatta benissimo ai personaggi di questo libro e di cui troveremo molte frasi all'interno del libro.

Molto bello sarà vedere come Astrid inizierà a conoscere di più Zarek, inizierà a vedere il buono che c'è in lui dietro quello scudo di amarezza e dolore, riuscirà a fargli provare qualcosa che pensava di non provare mai più...

Lo stile di scrittura della Kenyon è inimitabile, ti travolge pagina dopo pagina in un continuo scorrere di emozioni e avventure... Ci fà capire come non tutto quello che si vede sia giusto o sempre la verità, ma che bisogna scavare affondo per scoprire la "vera" verità che si cela in una persona.

Scorrevole, avvincente, passionale, romantico... Un libro da non perdere... Per ora, tra i libri pubblicati, è il mio preferito...

Una nota negativa del libro, ma che non è colpa dell'autrice, a mio parere, è la copertina O_O e con questo finisco la mia recensione u.u



A presto


Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?